• Wall Street irrefrenabile: nuovo record storico per il Dow Jones
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    E siamo a nove, per la nona volta consecutiva l’indice Dow Jones ha migliorato il suo massimo assoluto, e certamente non si fermerà, la bolla speculativa che sta interessando le Borse più liquide, ossia Wall Street e Francoforte non si ferma, anzi si alimenta. Ormai tutti hanno capito quel che sta accadendo sui mercati, nulla, per il momento, può fermare questi acquisti sui listini

    Continua ...
  • Wall Street monotona e ripetitiva, finché un bel giorno …
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Concentriamo oggi l’attenzione esclusivamente sul Nasdaq ed analizziamo quel che è accaduto da inizio anno, ricordiamo solo che il cosiddetto indice dei titoli tecnologici aveva cominciato a salire dal 4 novembre, ossia tre sedute prima della elezione di Trump a nuovo Presidente degli Usa. Ebbene negli ultimi due mesi dell’anno scorso il Nasdaq aveva guadagnato circa 6 punti percentuali e

    Continua ...
  • Wall Street: nulla di nuovo, gli indici di Borsa salgono sempre
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ormai l’ho ripetuto in tutte le salse, Wall Street è costretta a salire e non può esserci nessuno in grado di fermarla, Trump non c’entra nulla. Personalmente ho fatto notare più volte che stiamo gonfiando una bolla gigantesca ed è inutile scontrarsi con l’irrazionalità. La Yellen si ritrova così in mano non un petardo, ma una bomba atomica e sta cercando in tutti i modi di

    Continua ...
  • Non vi fa paura questo grafico?
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    E’ il grafico degli ultimi 30 anni dello S&P500, l’indice di riferimento della Borsa americana, come vedete, ho voluto utilizzare la scala “percentuale” ponendo pari a zero il valore alla chiusura del 31 marzo 2009. Ebbene da allora l’indice a stelle e strisce ha guadagnato il 190,29%, in pratica, quindi, è quasi triplicato. Non sarebbe cambiato di molto se avessi riportato il

    Continua ...
  • Wall Street non ha la retromarcia
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Continua senza sosta la cavalcata di Wall Street, gli indici a stelle e strisce polverizzano ogni record precedente incuranti dei warning che piovono da ogni parte, ciò che posso dirvi, rimandandovi ad un prossimo articolo in materia, è che questi continui aumenti delle Borse americane non dipendono da Trump. E’ chiaro che prima o poi salterà tutto, ma quel momento viene continuamente

    Continua ...
  • Un anno di Borsa: lo S&P500 di New York
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Analizzando l’andamento dei principali indici di Borsa mondiali nell’anno appena trascorso la prima considerazione che sorge spontanea è che la globalizzazione non è solo una parola, è un fatto. In ambito finanziario, tuttavia, ciò non significa che investendo in aree geografiche diverse ci si espone agli stessi rischi, certamente alcuni eventi influenzano i mercati globali in egual modo,

    Continua ...
  • Un anno di Borsa: il Dow Jones di New York
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Analizzando l’andamento dei principali indici di Borsa mondiali nell’anno appena trascorso la prima considerazione che sorge spontanea è che la globalizzazione non è solo una parola, è un fatto. In ambito finanziario, tuttavia, ciò non significa che investendo in aree geografiche diverse ci si espone agli stessi rischi, certamente alcuni eventi influenzano i mercati globali in egual modo,

    Continua ...
  • Un anno di Borsa: il Ftse100 di Londra
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Analizzando l’andamento dei principali indici di Borsa mondiali nell’anno appena trascorso la prima considerazione che sorge spontanea è che la globalizzazione non è solo una parola, è un fatto. In ambito finanziario, tuttavia, ciò non significa che investendo in aree geografiche diverse ci si espone agli stessi rischi, certamente alcuni eventi influenzano i mercati globali in egual modo,

    Continua ...
  • Un anno di Borsa: il Bel20 di Bruxelles
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Analizzando l’andamento dei principali indici di Borsa mondiali nell’anno appena trascorso la prima considerazione che sorge spontanea è che la globalizzazione non è solo una parola, è un fatto. In ambito finanziario, tuttavia, ciò non significa che investendo in aree geografiche diverse ci si espone agli stessi rischi, certamente alcuni eventi influenzano i mercati globali in egual modo,

    Continua ...
  • Matteo Renzi, il miglior consulente finanziario del mondo        
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Come Presidente del Consiglio non è andata granché bene a Matteo Renzi, dopo mille giorni di governo gli italiani lo hanno bocciato sonoramente e forse non vorrebbero vederlo più per un bel po’ di tempo. Però così si va ad ingrossare le fila dei tanti disoccupati, Renzi infatti nella sua vita non ha fatto altro che il politico, prima il Presidente della Provincia di Firenze, poi il

    Continua ...
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale