15/11/2007 – APERTURA PIATTA

APT Commenta per primo

La volatilità ancora elevata sui mercati internazionali la fa da padrona, gli indici americani dopo una seduta che sembrava interlocutoria hanno virato negli ultimi minuti di contrattazione in negativo, ciò ha fatto sì che nella nottata le borse asiatiche abbiano chiuso con generali ribassi intorno al punto percentuale.

L’Europa parte prudente, intorno alla parità, Barclays (+6,1%) sulla borsa londinese rimbalza dopo i dati di bilancio diramati ieri, il colosso bancario britannico ha annunciato perdite sui subprime inferiori alle attese.

Anche in Italia S&PMIB a 38.586 punti esattamente come la chiusura di ieri.

Svetta in testa Bulgari (+1,7%) che beneficia delle migliori prospettive nel settore lusso, bene anche Tenaris (+1,3%) che prosegue il recupero in atto e Mediobanca (+0,7%) sempre ben comprata.

In negativo l’unico titolo con una variazione superiore all’1% è Terna.

Abbiamo comunque fiducia che il clima possa gradatamente migliorare nella giornata, visto che le notizie finora diramate sono, tutto sommato, positive.

Un saluto ai lettori di Finanza In Chiaro.

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale