20/11/2007 – INCREDIBILE NIKKEI

APT Commenta per primo

Ore quattro della notte in Europa, le borse asiatiche nella pausa delle contrattazioni di metà giornata stanno stornando, come prevedibile, in maniera decisa, il Nikkei perde quasi il 2%, così come l’ASX, Hong Kong e Seul registrano ribassi vicini al 4%.

Alla riapertuta delle contrattazioni pomeridiane cambia quasi tutto, se l’Australia migliora solo leggermente il proprio indice (ricordiamo comunque che il giorno precedente aveva guadagnato oltre un punto percentuale), Tokyo azzera progressivamente le perdite e vira addirittura in positivo.

Ore sette del mattino in Europa, al termine delle contrattazioni il Kospi coreano contiene i ribassi intorno all’1%, mentre il Nikkei chiude addirittura con un rialzo dell’1,12% ed anche l’Hang Seng (ricordiamo che al momento in cui scriviamo il mercato è aperto) registra una variazione positiva superiore al punto percentuale.

Questo è lo scenario col quale si aprono le contrattazioni nel Vecchio Continente, in rialzo mediamente dell’ 0,5%.

S&PMIB a 37.883 (+0,72%).

Miglior titolo per Prysmian (+1,5%), Impregilo (+1,5%), superiori all’1% anche le aperture di Fiat, Intesa, Italcementi.

Nessun titolo in negativo!

Attenzione particolare in giornata per Alitalia visto che per la seconda (e definitiva) volta i russi di Aeroflot si ritirano dalla gara, restano però oltre ad AirOne con Banca Intesa, le due principali Compagnie europee interessate e cioè Air France e Lufthansa, la settimana prossima si saprà il nome del miglior offerente.

Una buona giornata ai lettori di Finanza In Chiaro.

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale