22/10/2007 – TUTTO ROSSO

APT Commenta per primo

Solo variazioni negative all’apertura di Piazza Affari, in scia a quanto avvenuto sulle borse asiatiche e quanto aveva fatto Wall Street venerdì scorso.

Ricordiamo che oggi staccano cedola Eni (0.60 euro) Snam Rete Gas (0.08 euro) e Fastweb (3.77 euro).

I titoli con i più vistosi ribassi sono Fiat (-2.31%) Finmeccanica (-2.14%) Impregilo (-2.07%) e Banco Popolare (-2.05%).

I migliori, si fa per dire visto che sono comunque negativi, Telecom Italia (-0.83%) e Buzzi Unicem (-0.85%).

Banca Intesa, tramite il suo a.d. Passera, ha ufficialmente annunciato di non essere interessata a Commerzbank, né di aver mai avuto contatti per una eventuale acquisizione, la banca tedesca sembra debba aumentare gli accantonamenti già effettuati per 80 milioni di euro a causa di un maggior coinvolgimento nei mutui subprime. Il comparto bancario in Germania resta il tallone d’Achille della più grande economia europea.

Oggi si terrà l’assemblea che sancirà la fusione tra AEM e ASM, nasce la terza azienda italiana in campo energetico, attenzione quindi ai movimenti dei titoli.

Buona giornata a tutti i lettori di Finanza In Chiaro.

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale