23/10/2007 – BENE TUTTE LE BORSE

APT Commenta per primo

Si chiude una giornata all’insegna dei recuperi per tutti i listini del Vecchio Continente.

Purtroppo il nostro listino principale è quello che ha avuto la variazione più contenuta, ha chiuso a 39.423 punti con un +0,46% rispetto al giorno precedente.

In evidenza Fiat tornata sopra i 23 euro (+3,23%) alla vigilia della comunicazione della trimestrale, gli investitori scommettono su dati sopra le attese, l’ a.d. Marchionne aveva già accennato ad un probabile innalzamento degli obiettivi per tutto l’anno 2007, rimbalzi si sono avuti per titoli in precedenza molto penalizzati come Impregilo, Buzzi Unicem, Italcementi e Prysmian.

A limitare i guadagni del nostro listino in particolare alcuni titoli che hanno un grosso peso come Eni (-0,36%), Generali (-0,36%) e Unicredito che ha chiuso invariata.

Al via da domani la stagione delle trimestrali delle ditte componenti il nostro listino principale, abbiamo fiducia che, come negli Stati Uniti, possano essere nella media superiori alle attese, ma non mancheranno le sorprese. L’imperativo in questo momento è selettività.

Una buona serata a tutti i lettori di Finanza In Chiaro.

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale