23/10/2007 – FINALMENTE SEMAFORO VERDE

APT Commenta per primo

Torna in positivo, in apertura, l’indice dei principali titoli della Borsa Italiana. L’S&PMIB fa segnare un + 0,60%.

 Tutte le borse europee sono ben intonate dopo la chiusura positiva, ieri sera, degli indici statunitensi e soprattutto a seguito dei dati rilasciati successivamente alla chiusura di Apple, molto superiori alle attese, che hanno fatto impennare l’After Hours.

Nella notte le borse asiatiche hanno recuperato le perdite del giorno precedente, in testa agli acquisti le aziende del comparto tecnologico.

Per gli appassionati di calcio è stata comunicato l’acquisto della britannica Umbro da parte della statunitense Nike, il mondo dello sport inglese perde così l’azienda domestica che ha “vestito” tutte le nazionali dei vari sport.

Tornando al principale listino italiano, tutti positivi i 40 titoli che compongono l’indice principale, Impregilo, Saipem, Fiat, Fastweb e Telecom mettono a segno un incremento superiore al punto percentuale.

Tra i peggiori, ma si fa per dire visto che sono comunque positivi, abbiamo Alitalia, Ubi Banca e Mondadori con variazioni intorno ai dieci centesimi di punto.

Attenzione oggi a Telecom perché è prevista la decisione finale dal Brasile riguardo la nuova Telco e soprattutto in serata la prima grande azienda italiana comunicherà i dati trimestrali: STMicroelectronics, il comparto tecnologico è decisamente in auge, ma per l’azienda di microprocessori il super-euro potrebbe pesare e non poco sulla redditività.

Una buona giornata a tutti i lettori di Finanza in Chiaro.

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale