24/10/2007 – APERTURA PRUDENTE

APT Commenta per primo

Dopo la chiusura molto positiva i mercati statunitensi hanno avuto un travagliato dopo borsa per quanto comunicato da Merrill Lynch, costretta ad aumentare gli accantonamenti per le perdite sui mutui subprime.

Per questo motivo le borse asiatiche hanno avuto perdite intorno al mezzo punto percentuale.

I dati di STMicroelectronics sono in chiaroscuro, aumenta il fatturato, ma per effetto del caro euro diminuisce l’utile. Le ottime previsioni di aumento dal 4 al 9% per il fatturato nel quarto trimestre sostiene però il titolo.

Oggi i dati di Fiat, previsto un raddoppio dell’utile, staremo a vedere come li accoglie il mercato.

In apertura vola STM (+5,5%), bene anche Fiat (+1,6%), Generali (+1,4%)per l’operazione di allargamento in Russia e Pirelli (+1,0%) che beneficia della decisione dell’authority brasiliana.

Sul fondo della classifica le due maggiori banche italiane con Intesa che lascia sul terreno lo 0,7% e Unicredito (-0,55%) per le notizie diramate da Merrill Lynch che prevede per la prima volta dopo anni un trimestre in rosso.

 Un saluto ai lettori di Finanza In Chiaro.

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale