25/10/2007 – GENERALI UBER ALLES

APT Commenta per primo

In una giornata estremamente positiva, S&PMIB a 39.775 punti +1,26%, Generali (+5,90%) sopra a tutti.

Possiamo far notare, non senza una certa soddisfazione di aver anticipato in articoli pubblicati la scorsa settimana le grandi manovre che avrebbero avuto il titolo del Leone Triestino come attore principale.

Con effetto trascinamento altri titoli hanno avuto consistenti incrementi, Fondiaria Sai (+4,7%), Mediobanca (+4,1%) ed ancora Buzzi Unicem (+3,5%), Terna (+3,4%).

Pochi i titoli in rosso, Banco Popolare (-0,76%), Fastweb (-0,69%), Luxottica (-0,54%), negativi anche se in modo frazionale anche Intesa e Unicredito.

Attenzione però a lasciarsi prendere dall’euforia, la volatilità è enormemente aumentata ed occorrerà prestare grande attenzione alle trimestrali, la Fed continua ad immettere liquidità nel sistema, segno che la crisi del credito non ha ancora terminato i suoi effetti deleteri.

La Cina cresce ancora a +11,5%, un incremento del valore della moneta cinese diventa improrogabile, questo può portare ulteriori turbolenze.

Un saluto a tutti i lettori di Finanza In Chiaro.

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale