26/11/2007 – ASIA SPUMEGGIANTE

APT Commenta per primo

I listini azionari asiatici hanno messo a segno guadagni rilevanti sulla scia dell’ottimismo fatto registrare venerdì da Wall Street, e dei primi dati incoraggianti delle vendite natalizie negli USA.

Riteniamo che giovedì prossimo possa essere una giornata importante, quando verranno rese note le anticipazioni macroeconomiche sul terzo trimestre, si parla che il Pil Usa possa avere avuto ancora un buon incremento, questo potrebbe allontanare lo spauracchio recessione per la più importante economia del pianeta, che in questo periodo ha beneficiato di una moneta particolarmente debole.

Così come non eravamo particolarmente pessimisti alcuni giorni fa, non siamo particolarmente ottimisti ora, gli aggiustamenti valutari porteranno ancora molta instabilità, per cui meglio essere sempre prudenti.

Le borse europee aprono con un rialzo medio di circa mezzo punto percentuale.

S&PMIB a 38.269 punti (+0,68%).

Miglior titolo in apertura Prysmian (+2,5%) che negli ultimi giorni è spesso in vetta o in coda alle classifiche, Fiat (+2,0%) dopo la settimana sudamericana dell’a.d. Marchionne che ha annunciato grandi investimenti in Brasile, bene anche Impregilo (+2,0%),Buzzi Unicem (+1,4%) dopo il calo di venerdì, Saipem (+1,4%) e Fondiaria Sai (+1,4%).

Solo Mediolanum (-0,04%) in frazionale perdita.

Lo shopping di Philips (2,7 miliardi di dollari) fa ben sperare in una ripresa della finanza straordinaria, il settore tecnologico potrebbe essere maggiormente favorito.

Una buona giornata ai lettori di Finanza In Chiaro.

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale