Borse: ancora bene i listini del Vecchio Continente

Giancarlo Marcotti Commenta per primo

Piazza Affari la migliore

Ftse Mib sopra quota 20.000 punti, ma non in chiusura. Giornata da ricordare per i titoli del risparmio gestito. Contrastati i bancari. 

Giornata positiva per le Borse europee, un’ottava che al momento fa registrare solo segni più. Parigi (+0,3%) e Francoforte (+0,4%) hanno limitato i guadagni, mentre oggi gli acquisti più consistenti si sono diretti verso la City, Londra (+0,8%).

Ma il miglior indice è risultato ancora il nostro Ftse Mib (+0,93%) che in intraday ha superato anche quota 20.000 punti.

Seduta particolarmente brillante per il risparmio gestito, i titoli del settore infatti hanno monopolizzato il podio con Finecobank (+4,94%) ed Azimut (+4,17%) e Banca Generali (+4,10%).

Si deve quindi accontentare della quarta piazza Prysmian (+3,55%) che tuttavia rimbalzando su quota 18 euro, invia un segnale rialzista al mercato.

Settimana al momento da incorniciare per Salvatore Ferragamo (+3,48%) che in queste tre ultime sedute ha messo a segno una performance decisamente interessante (+9,1%).

Miglior fixing del 2019 per Recordati (+2,96%) e Tenaris (+2,86%).

Recupera quota 10 euro Brembo (+2,50%) che precede il primo titolo del comparto bancario della giornata, e cioè Unicredit (+2,16%) giunto al sesto rialzo nelle ultime sette sedute.

Il comparto bancario si è letteralmente spezzato in due, positive le Big, oltre ad Unicredit, infatti, gli acquisti hanno premiato Mediobanca (+1,79%) ed Intesa Sanpaolo (+0,35%), mentre le popolari hanno dovuto cedere alle vendite: Banco BPM (-0,33%), Bper Banca (-0,73%) ed Ubi Banca (-1,03%).

Giornata di realizzi anche per Saipem (-0,42%), Stmicroelectronics (-0,37%), Ferrari (-0,32%) ed Amplifon (-0,18%).

Al momento i tre principali indici a stelle e strisce resistono sopra la linea della parità, ma hanno perso la quasi totalità dei guadagni con i quali avevano iniziato la seduta.

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro

 

Articoli correlati

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale