Borse europee: vola solo Londra

Giancarlo Marcotti Commenta per primo

Milano la peggiore

Bene Poste e Telecom, positive anche le utilities. Sul fondo Prysmian e Saipem. Male il comparto bancario, in calo anche Stm.

Per fortuna che la Brexit avrebbe dovuto distruggere la Gran Bretagna … la City smentisce tutti ed il Ftse100 (+1,8%), l’indice di riferimento della Borsa di Londra, continua a volare, mentre le altre principale Piazze europee fanno registrare dei ribassi.

Il Dax (-0,0%) di Francoforte ed il Cac (-0,2%) di Parigi limitano i danni, più pesanti invece le vendite a Piazza Affari.

Il nostro indice di riferimento, il Ftse Mib (-0,59%), tranne brevi periodi durante la mattinata, ha viaggiato per tutta la giornata sotto la linea della parità, ha concluso così la seduta con un calo per la terza volta di fila.

In controtendenza le utilities: Terna (+0,90%), Enel (+0,58%), Snam Rete Gas (+0,53%), A2A (+0,22%) ed Hera (+0,18%) han fatto ancora un passo avanti.

Tuttavia le prime due piazze della classifica odierna sono state occupate da Poste Italiane (+1,93%) e Telecom (+1,35%) che prosegue così il rimbalzo dai minimi di fine maggio.

Il nostro indice di riferimento, tuttavia, è stato appesantito dai cali di Prysmian (-3,30%) e Saipem (-3,27%) che torna bruscamente sotto quota 4,5 euro.

Giornata nera anche per i titoli del comparto bancario, le vendite hanno colpito in particolare Unicredit (-2,80%), Banco BPM (-1,73%) e Bper Banca (-1,37%) che fa registrare il quinto ribasso di fila.

Ennesimo ribasso per Pirelli (-2,50%) che praticamente azzera anche i guadagni da inizio anno.

In calo anche Leonardo (-2,10%) che tuttavia mantiene la quarta piazza nella classifica YTD (+51,1%).

Ed infine possiamo derubricarle a prese di profitto le vendite che hanno appesantito Stmicroelectronics (-1,87%), il titolo non poteva non risentire del calo a New York dei titoli del comparto tecnologico.

A Wall Street infatti resiste il Dow Jones (+0,2%), mentre scendono lo S&P500 (-0,2%) e soprattutto il Nasdaq (-0,7%).

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro

 

Articoli correlati

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale