Borse ferme, tutti aspettano la Fed

Giancarlo Marcotti Commenta per primo

Crolla ancora Deutsche Bank

In calo tutto il settore bancario e del risparmio gestito. Recupera Pirelli, sale Juventus, bene i petroliferi e le utilities.

Borse europee invariate, Londra (-0,0%), Parigi (-0,0%), solo Francoforte (-0,2%) scende un po’ più delle altre, colpa di Deutsche Bank (-5,4%).

La mega Banca tedesca era attesa oggi alla prova del mercato dopo aver annunciato il piano di risanamento lacrime e sangue, ebbene … non è bastato.

Non bastano 18.000 esuberi, non basta il taglio di alcune divisioni, non bastano decine di miliardi di euro “dirottati” in una Bad Bank, il mercato ha dato il suo responso, e non è stato positivo.

E così tutto il comparto ne ha risentito in tutta Europa, questo il bilancio a Piazza Affari: Banco BPM (-2,53%), Unicredit (-1,77%), Ubi Banca (-1,53%), Bper Banca (-0,90%), Mediobanca (-0,89%) ed Intesa Sanpaolo (-0,71%).

Sul fondo poi troviamo Finecobank (-3,60%), ed in calo naturalmente anche Azimut (-1,43%).

A compensare questi ribassi gli acquisti su Pirelli (+3,06%), Juventus (+2,45%) e Tenaris (+2,23%).

Termina sul massimo di giornata, e dell’anno, Recordati (+1,76%) che tenta la scalata verso i massimi storici stabiliti nel novembre 2017.

Torna a porsi obiettivi ambiziosi Saipem (+1,68%) che ha preceduto l’ultima entrata nel Ftse Mib (-0,04%) ed ossia Nexi (+1,32%).

Conclude ad un soffio dal proprio record storico Italgas (+1,26%) in una giornata comunque positiva per le utilities. Snam Rete Gas (+0,96%), A2A (+0,41%), Terna (+0,17%), ed Enel (+0,16%).

Al momento a Wall Street prevalgono le vendite con il DJ (-0,6%) e lo S&P500 (-0,6%) che lasciano sul terreno oltre mezzo punto percentuale, limita maggiormente le perdite il Nasdaq (-0,3%).

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro

 

Articoli correlati

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale