• 730 2015 – Guida operativa: familiari a carico
    Redazione Commenta per primo

    Sono considerati familiari a carico i membri della famiglia che nell'anno di riferimento hanno posseduto un reddito complessivo uguale o inferiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili (articolo 12 del TUIR). Il coniuge, non legalmente ed effettivamente separato, e i figli, indipendentemente dal superamento di determinati limiti di età e dal fatto che siano o meno dediti agli studi o

    Continua ...
  • Spesometro: esonero PA, commercianti al dettaglio e tour operator
    Redazione 1 Commento

    Ecco il provvedimento che esonera dallo Spesometro le PA anche per il 2015. Per commercianti al dettaglio e tour operator niente obbligo sotto i 3mila euro al netto dell’Iva Alle 18 di venerdi 3 aprile  è stato pubblicato sul sito dell'Agenzia delle Entrate un "Comunicato Stampa" e il "Provvedimento" che pubblichiamo integralmente. Il Provvedimento esonera le PA dallo Spesometro, mentre

    Continua ...
  • TFR: dal primo marzo in busta paga
    Redazione Commenta per primo

    E` stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il DPCM n. 29/2015 che detta modalità operative per la fruizione del Quir che sta per"quota integrativa della retribuzione", ossia anticipo del trattamento di fine rapporto maturato mensilmente, in busta paga. Per i lavoratori che aderiranno al nuovo istituto, la natura del TFR cambierà', commutandosi mensilmente in quota dello stipendio

    Continua ...
  • Spesometro 2015: si spera nella proroga
    Redazione Commenta per primo

    Dalle Entrate potrebbe arrivare un esonero o un nuovo rinvio. Spesometro, tutti in attesa della proroga. Sono ormai pochissimi i giorni che separano migliaia di studi, attività commerciali, artigianali e, per la prima volta, pubbliche amministrazioni, dalla stesura della comunicazione polivalente, ma restano non pochi grattacapi da risolvere. Tanto che l’unico rimedio sembra la

    Continua ...
  • Pensioni 2016, ecco la guida con i nuovi requisiti per la pensione nel 2016
    Redazione Commenta per primo

    La Circolare Inps 63/2015 ha confermato gli adeguamenti alla speranza di vita dal 1° gennaio 2016 per tutti i lavoratori iscritti alla previdenza pubblica. Il prossimo anno vedrà sostanziali modifiche per l'accesso alle prestazioni previdenziali regolate dalla previdenza pubblica. La principale novità è l'incremento di 4 mesi di tutti i requisiti per conseguire la pensione di vecchiaia e

    Continua ...
  • 730 2015 – Guida Operativa: frontespizio
    Redazione Commenta per primo

    Nel frontespizio del Mod. 730 devono essere inseriti i dati riguardanti la situazione personale del contribuente. I dati richiesti in questa prima parte del modello riguardano: il tipo di dichiarazione presentata, il codice fiscale, i dati del contribuente e l’eventuale condizione di soggetto a carico, i dati relativi alla residenza, il telefono e la posta elettronica, il domicilio fiscale al

    Continua ...
  • 730 2015: guida operativa
    Redazione Commenta per primo

    E ci risiamo!!! Nato come una bella idea per semplificare la vita del cittadino-contribuente, in questa prima fase il 730 precompilato, introdotto dal governo Renzi, rischia di rivelarsi invece una brutta complicazione. Insomma si tratta di una semplificazione “all’italiana” Secondo quanto comunicato, infatti, il 730 precompilato doveva arrivare a casa di tutti i contribuenti. In

    Continua ...
  • Riforma pensioni: serve la settima salvaguardia
    Redazione 2 Commenti

    Le Deputate del Pd della commissione Lavoro incalzano il Governo ad aprire un confronto serio per risolvere le questioni ancora aperte dalla Riforma Fornero del 2011. In primo piano ci sono ancora gli esodati. "E' necessario riaprire un 'cantiere previdenza', rimettere mano alla manovra Fornero per rendere flessibile l'uscita dal lavoro verso la pensione e per dare alle giovani generazioni

    Continua ...
  • Minimi: domanda tassativa entro il 28 febbraio per richiedere il regime INPS agevolato
    Redazione Commenta per primo

    La circolare INPS n. 29 del 10 febbraio 2015 fornisce chiarimenti in merito alla portata applicativa dell`agevolazione prevista dal nuovo regime fiscale agevolato per autonomi (L. 190/2014) ai fini della determinazione dei contributi previdenziali dovuti dagli imprenditori individuali alle Gestioni artigiani e commercianti. L`agevolazione prevede infatti che i soggetti agevolati possano

    Continua ...
  • INPS: importi e aliquote 2015 per artigiani e commercianti
    Redazione Commenta per primo

    Continua il graduale innalzamento delle aliquote contributive disposto dalla manovra “Salva-Italia” (L. n. 214/2011) nei confronti degli artigiani e commercianti. A tal proposito ricordiamo che gli aumenti sono iniziati il 1° gennaio 2012 (1,30% in più), per poi proseguire annualmente di 0,45 punti percentuali, fino a raggiungere a regime il 24% Le aliquote contributive 2015 Il

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale