• PERCHE’ LA BORSA ITALIANA E’ LA PEGGIORE.
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La fine dell’anno, oltre che per bilanci e consuntivi, è il periodo nel quale vengono formulate le previsioni. Siamo andati così a verificare come, solo quattro mesi fa, si ipotizzava sarebbe stato per le Borse europee questo 2008. Una delle opinioni più diffuse fra gli analisti e gli operatori del settore era che la Borsa Italiana avrebbe potuto sovraperformare la

    Continua ...
  • WALL STREET: UN APRILE SUGLI SCUDI
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Wall Street ha chiuso in leggero calo dopo un ottimo mese d’aprile che ha visto l'indice Dow Jones migliorarsi del 4,5% ( la miglior performance mensile da un anno a questa parte), l'indice S&P-500 guadagnare un ottimo 4,8%( la più forte crescita mensile dal dicembre 2003) e, dulcis in fundo, il comparto Nasdaq beneficiare di un più che lusinghiero 5,9%. I dati della

    Continua ...
  • A New York prevale la prudenza in attesa dei dati sul PIL e delle decisioni della FED.
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    I mercati americani chiudono ancora una volta con un atteggiamento prudente. Gli investitori attendono le comunicazioni della FED in materia di politica monetaria ( le novità in giornata alle h. 20.15) e della pubblicazione dei dati relativi al PIL per il primo trimestre.  Il Dow Jones cede lo 0,31%, S&P 500 lo 0,39% e il Nasdaq si avvantaggia dello 0,07%. Prezzo del

    Continua ...
  • COSA STA SUCCEDENDO IN FIAT ( Parte seconda)
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Prima del 15 aprile in una sola occasione a Piazza Affari erano state scambiate più di 100 milioni di azioni ordinarie Fiat.  Era accaduto nel febbraio del 2005. Sono passati poco più di tre anni, ma per Fiat sembra un secolo. Riavvolgiamo la pellicola e rivediamo il film al quale abbiamo assistito, ricordando in quale situazione si trovava l’azienda in quel

    Continua ...
  • COSA STA SUCCEDENDO IN FIAT? ( Parte prima)
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La  lucida disamina del nostro Direttore su un fatto che non ha precedenti.  Ieri 15 aprile 2008 a Piazza Affari sono state scambiate oltre 152 milioni di azioni ordinarie Fiat. Non si era mai verificata una cosa simile! Un volume di scambi pari all’8,3% del capitale.  Per dare un’idea dell’enormità di questo dato traduciamo in soldoni il valore degli

    Continua ...
  • LE COOP ROSSE COSTRUIRANNO IL DAL MOLIN
    APT Commenta per primo

    La CMC (Cooperativa Muratori e Cementisti) di Ravenna e la CCC (Consorzio Cooperative Costruzioni) di Bologna in joint venture si sono aggiudicate l’appalto principale per la costruzione della nuova Base Nato di Vicenza in zona Dal Molin. L’annuncio è stato dato oggi dallo stesso comando Setaf di Vicenza che ha specificato l’importo complessivo di aggiudicazione e

    Continua ...
  • TRICHET, UN COMICO NEL POSTO SBAGLIATO
    APT Commenta per primo

    Noi italiani spesso siamo ipercritici, ed a ragione, con coloro che rivestono posti di responsabilità in ogni campo, da quello politico a quello amministrativo, per non parlare del campo economico. L’errore che commettiamo non è tanto in questo disfattismo che, ribadiamo, ha più di un fondamento, bensì pecchiamo di provincialismo credendo che le cose vadano

    Continua ...
  • MERCATI, COSA STA ACCADENDO?
    APT Commenta per primo

    Sui mercati si è scatenato un vero e proprio terremoto che non mancherà di far sentire le proprie ripercussioni anche nei prossimi mesi. Ora tutti i commentatori a guardare a ritroso per vedere da quanto tempo non si verificava un inizio anno così negativo, e la memoria ci porta immediatamente al periodo della scoppio della bolla speculativa. Occorre subito sgombrare il

    Continua ...
  • … LA PAURA E’ PAURA
    APT 2 Commenti

    Ogni volta che assisto a comportamenti irrazionali sui mercati che provocano tremendi cali nelle quotazioni, mi tornano alla mente le parole di quella mia carissima amica “ … la paura è paura”. Quanta verità si nasconde dietro questa affermazione apparentemente banale. Nel linguaggio parlato utilizziamo il generico termine paura, ma nella realtà ci sono

    Continua ...
  • UN ANNO DI BORSA – S&PMIB – I PEGGIORI
    APT 2 Commenti

    Guardando dal basso la classifica per l’anno 2007 dei titoli che compongono lo S&PMib, sul fondo troviamo Fastweb (-41,97%), sarebbe però più corretto, tenendo conto del dividendo di 3,77 euro che è stato staccato il 22 ottobre, valutare la flessione reale in un -36,08%, il crollo verticale del titolo è avvenuto negli ultimi due mesi e mezzo dopo essersi

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale