• Le Borse non temono nulla e continuano a salire
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Avanti a piccoli passi Svetta Brembo, continua la cavalcata di Stm, non si fermano i titoli della galassia Agnelli, ma Exor non ne approfitta. In calo Telecom e Mediaset. Positive le Borse europee, anche se con rialzi decisamente contenuti. Da sottolineare, tuttavia, che i principali indici azionari delle Piazze del Vecchio Continente hanno terminato la seduta sui massimi di giornata,

    Continua ...
  • Dow Jones: siamo arrivati a sette
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Sette sedute rialziste di fila per l’indice più vecchio del mondo, il Dow Jones ha anche stabilito così il quinto nuovo record storico consecutivo, oggi al fixing ha fatto segnare quota 22.331,35 punti. Domani si riunisce il FOMC e mercoledì conosceremo le decisioni, le attese sono per un nulla di fatto, ma probabilmente i tassi verranno aumentati prima della fine dell’anno almeno una

    Continua ...
  • Borse fiduciose in attesa della Fed
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Domani si riunisce il FOMC Nel giorno in cui Eni stacca un dividendo (0,4 euro) Piazza Affari risulta la migliore del Vecchio Continente. Volano Telecom, Stm e Fiat Chrysler.  Nella settimana che si è aperta oggi saranno comunicati diversi dato macro molto importanti, ma, inutile nasconderselo, l’attenzione sarà ancora una volta rivolta principalmente alla Fed il cui Board si riunisce

    Continua ...
  • Borse indenni anche dopo le “streghe”
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Continua la debolezza di Londra In calo i bancari ed il comparto del lusso, ma come al solito Moncler fa eccezione e ritocca il proprio massimo storico. Il dividendo rianima Eni. Chiudono col segno meno le Piazze borsistiche europee, ma è un calo che non fa male. Solo Londra (-1,1%), infatti, ha fatto segnare un ribasso sostenuto, Milano Francoforte e Parigi hanno limitato i cali a soli

    Continua ...
  • Le Borse non si spaventano e mantengono le posizioni
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Eurozona ancora in stand-by Fiat entra nel firmamento, bene anche i petroliferi. Torna a volare Stm. Sul fondo Bper Banca in una giornata comunque positiva per i titoli bancari.  Si diceva alla vigilia che fossero in molti a temere il dato sull’inflazione americana che, in effetti, è stato superiore alle attese. Siamo arrivati all’1,9%, quindi ad un soffio dalla “soglia critica”,

    Continua ...
  • Borse invariate, il mercato … riflette
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Si attendono indicazioni da Wall Street Su Parigi e Francoforte, giù Londra, invariata Milano. Bene Unipol ed tutti gli assicurativi, bene Banco BPM e tutti i bancari, nuovo crollo di Mediaset. Dopo aver corso nelle ultime sedute le Borse di tutto il mondo si sono guardate indietro e … non c’era nessuno, si sono chieste quindi se i recenti rialzi trovavano giustificazioni economiche,

    Continua ...
  • Borse in risalita, titoli bancari in auge
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Rimane positivo il sentiment Unicredit sugli scudi traina il comparto bancario che a sua volta traina il listino principale. Bene anche il risparmio gestito, in calo le utilities. Seduta positiva per la Borsa milanese, spinta dal ritrovato interesse per i titoli del comparto bancario, bene anche il risparmio gestito ed i petroliferi. Sembra proprio un bel momento per le Borse, oggi ha

    Continua ...
  • Borse stanche, seduta soporifera
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Piazza Affari la migliore in Europa La prima settimana "post-ferie" non ha entusiasmato. Gran balzo di Yoox, sui massimi dell'anno. Ancora in calo Saipem e Tenaris, bene Recordati. Settimana molto attesa, ma alla fine abbastanza deludente. Draghi non ha scaldato i cuori, vedremo fra una quindicina di giorni se le elezioni tedesche movimenteranno i mercati. Partenza a picco, poi subito un

    Continua ...
  • Piazza Affari in difficoltà. Brusca frenata per la Ferrari
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ftse Mib in rosso Enel e Moncler sui massimi storici. Crolla Ferrari dopo un report di Morgan Stanley. Torna a volare Stmicroelectronics. Male le Banche. La Borsa milanese termina in rosso una giornata contrastata e condizionata dalle parole del Presidente della Bce, Mario Draghi, che, nonostante abbia cercato come sempre di tranquillizzare gli investitori (“Non vedo nessuna bolla”),

    Continua ...
  • Le Borse si riprendono, fiducia nella Bce?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Fiat ed Enel le stelle del Ftse Mib Positivo il nostro indice principale. Fiat fa sognare, Enel nuovo record storico. Bene anche Saipem, Tenaris ed Eni. Giù Finecobank. La riunione del Consiglio della Bce, in programma domani, probabilmente sta creando aspettative positive fra gli operatori che, dopo un prevedibile inizio balbettante, sono oggi tornati ad acquistare con convinzione sui

    Continua ...
Video
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale