• Borse: stavolta è Francoforte la peggiore
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Seduta "a campana" (prima su e poi giù) Bene Leonardo, MPS ed Intesa dopo una importante dismissione. Gli analisti plaudono al piano industriale di Enel, ma prevalgono le prese di profitto. Giornata a doppio volto, sorridente e positivo nella mattinata, cupo e negativo nella sessione pomeridiana. Nelle ultime ore di contrattazione il nostro indice principale si è rimangiato tutti i

    Continua ...
  • Ovunque regna l’incertezza … e le Borse volano
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    A Goldman Sachs la Brexit non piace Tornano in auge i titoli petroliferi, male i bancari. Torna a salire Enel. Nuovo record storico per Finecobank. In calo Unipol.  Una settimana dopo le recenti elezioni in Germania iniziavo il mio commento alla giornata borsistica con queste parole: Gli analisti si sono sbagliati per l’ennesima volta, l’esito delle elezioni in Germania non è stato

    Continua ...
  • Caos in Germania … e le Borse salgono
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Banche italiane come in un flipper MPS rimbalza e torna a 4 euro. Bene anche Mediaset, Buzzi Unicem e tutta la galassia Agnelli. Sul fondo ancora Leonardo, giù anche Brembo. La notizia che in Germania Frau Merkel non è riuscita a formare un governo con i Liberali ed i Verdi poteva apparire una “bad news” per le Borse europee e per quella di Francoforte in particolare, invece

    Continua ...
  • Borse: tornano le vendite, si conclude così una pessima ottava
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il rimbalzo della vigilia è rimasto isolato Rimbalza MPS, alle sue spalle una sorprendente Exor ed una straordinaria Finecobank. Sul fondo Banca Mediolanum, giù anche Recordati, Telecom ed Enel.  La seduta odierna era molto importante, occorreva confermare il rimbalzo della vigilia. Purtroppo, però, a prevalere sono state ancora una volta le vendite e per l’undicesima volta

    Continua ...
  • Piazza Affari: una freccia verde, ma tante preoccupazioni
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Le “Popolari” nella bufera Era già tutto chiaro da tempo, ma quando poi accade … non si è mai pronti. L’Europa è andata all’assalto delle nostre Banche. Si interrompe la serie negativa per il nostro Ftse Mib (+0,22%), ma gli investitori italiani non possono essere soddisfatti per la seduta odierna. Il listino milanese, infatti, ha fatto segnare un rialzo decisamente contenuto e

    Continua ...
  • Banche alla riscossa (tranne MPS)
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Wall Street salva tutti dal tracollo Rimbalzano Leonardo e Telecom ed i titoli bancari con l'eccezione di MPS. Bene anche Unipol ed UnipolSai. Male i petroliferi e Ferragamo.  Se anche Wall Street avesse ceduto, come era accaduto alle Piazze europee nella prima parte della seduta, probabilmente avremmo assistito ad un mezzo tracollo. I listini americani, però, dopo un’apertura negativa,

    Continua ...
  • Piazza Affari: Saipem, MPS e Leonardo … investitori in fuga
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il Ftse Mib in difficoltà Siamo arrivati a otto, otto frecce rosse di fila per il nostro indice principale. Vola A2A, nuovi record per Terna ed Italgas, male Telecom ed i bancari. L’Istat fa di tutto per far tornare ottimismo sulla Borsa italiana, oggi ha anche comunicato che nel terzo trimestre il nostro Pil è salito di mezzo punto percentuale, ma non è bastato, L’indice di

    Continua ...
  • Piazza Affari: Leonardo e Montepaschi un disastro
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Wall Street evita il peggio Il Ftse Mib (-0,55%) termina piuttosto distante dai minimi di giornata. Salgono Ferrari, Mediaset e Moncler, giù Telecom e gli assicurativi. Dopo la seduta shock della vigilia nella quale Leonardo aveva perso oltre 20 punti percentuali si poteva pensare perlomeno ad un rimbalzino della nostra ex Finmeccanica, ed invece il titolo è stato pesantemente venduto anche

    Continua ...
  • Piazza Affari: Leonardo nel baratro
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Tutti in rosso i listini del Vecchio Continente Comincia a farsi sentire la “cura” Profumo. Per MPS uno stillicidio senza fine. Svetta STM, alle sue spalle Unicredit e Generali Assicurazioni. Quando un titolo che non abbiamo in portafoglio crolla in Borsa spesso ci lasciamo andare a frasi del tipo: “almeno questa l’abbiamo scampata”. Sul nostro dossier titoli, tuttavia, ci sono,

    Continua ...
  • Borse: soltanto i titoli bancari si salvano dalle vendite
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Con l’eccezione di Intesa Sanpaolo Giornata di realizzi sulle Borse mondiali, in controtendenza i bancari, soltanto i titoli di quel settore si sono salvati dalle vendite. Era nell’aria, uno storno che al momento, tuttavia, non fa male, naturalmente occorrerà monitorare con attenzione le prossime sedute, ma il trend rialzista in essere ormai dallo scorso mese di marzo non è certamente

    Continua ...
Video
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale