• Piazza Affari vuole ritrovare l’equilibrio
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Acquisti e vendite si equivalgono Ftse Mib (-0,04%) Svetta Mediobanca, grazie a BlackRock, rimbalza Poste e torna a salire Saipem, bene le utilities. Sul fondo Pirelli, Banca Generali e Prysmian. Wall Street aveva riportato il nostro indice principale in territorio positivo, poi, proprio nell’asta di chiusura, qualche inevitabile vendita “precauzionale” ha fatto tornare il segno meno

    Continua ...
  • Le Borse sprofondano sul finale di seduta
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    New York fa crollare i listini europei Sul fondo Buzzi dopo il profit warning del colosso tedesco Heidelberg Cement. Crollano anche Banco BPM ed STM. In vetta ai guadagni Recordati. Le vendite improvvise piovute su Wall Street quando mancava solo una mezz’ora alla chiusura delle contrattazioni in Europa hanno pesantemente influenzato i listini del Vecchio Continente. Milano era già

    Continua ...
  • Le Borse frenano, ma non vanno in testa-coda
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Seduta di consolidamento per le Piazze europee A Piazza Affari pesa la debacle della galassia Agnelli. Male le utilities e contrastati i bancari. Svetta Campari davanti a Brembo.  Segni meno davanti a tutte le performance dei principali indici di Borsa europei, ed anche Wall Street, dopo la sbornia della vigilia riscopre il vecchio detto “vendi, guadagna e pentiti”. Parigi (-0,5%),

    Continua ...
  • I mercati accolgono la manovra con entusiasmo
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Gli investitori riscoprono Piazza Affari Forti rimbalzi per i titoli che nei giorni scorsi erano stati maggiormente penalizzati. Molto bene le utilities, non altrettanto i bancari.  Reazione davvero inaspettata dei mercati alla presentazione della legge di bilancio, è vero infatti che al termine della giornata tutte le Piazze del Vecchio Continente, dopo la splendida apertura di Wall

    Continua ...
  • Borse europee: segnali confortanti
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Francoforte la migliore A Piazza Affari bene i petroliferi, le utilities ed i bancari. Sul fondo non frenano la discesa Brembo e Moncler. Telecom vale mezzo euro. I “problemi tecnici” addotti da Deutsche Börse e che hanno fatto slittare l’apertura della Borsa di Francoforte sembravano molto “sospetti”. Proprio il giorno dopo le elezioni in Baviera che avevano decretato la netta

    Continua ...
  • Borse europee: niente da fare, giù anche oggi
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Rimbalzo mancato Bancari in chiaroscuro, Pirelli rimbalza, Telecom no. si conclude ancora una seduta negativa per il nostro indice di riferimento. Nonostante le Borse europee fossero partite bene col passare delle ore ecco che si  sono materializzati, sempre più copiosi, gli ordini di vendita ed alla fine tutti gli indici delle principali Piazze del Vecchio Continente hanno terminato

    Continua ...
  • Borse: l’Europa torna a salire, Piazza Affari la migliore
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il Ftse Mib guadagna oltre un punto percentuale Gran giornata per il comparto petrolifero promosso su tutti i fronti. Bene anche i bancari, le utilities ed il lusso. Giù ancora Atlantia e Prysmian. L’indice di riferimento della Borsa italiana sale di oltre un punto percentuale alla fine di una seduta nella quale non è mancata la volatilità. Anche gli altri indici delle principali

    Continua ...
  • Le Borse franano, New York non argina
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Listini in rosso dappertutto A Piazza Affari le vendite risparmiano solo Recordati. Pesanti vendite sui titoli del comparto bancario, sul risparmio gestito ed il settore del lusso.  Che non sarebbe stata una seduta tranquilla lo si era capito ancor prima che cominciasse. Nella notte italiana, infatti, dalla Cina arrivavano notizie non proprio tranquillizzanti, sia la Borsa di Shanghai che

    Continua ...
  • Borse: si è acceso il semaforo giallo
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Arriverà anche il rosso? Chiudono con ribassi tutte le Piazze europee (e Wall Street si adegua). A Milano i cali maggiori sono per Stm e Saipem. Acquisti su Mediaset e Moncler. Una pausa di riflessione per Wall Street era prevedibile, visti i nuovi massimi assoluti ritoccati nei giorni scorsi, non possiamo però dire la stessa cosa per i principali indici del Vecchio

    Continua ...
  • Borse caute, momento di riflessione
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    A New York arrivano le prese di profitto Sale il comparto bancario, svetta Intesa. bene anche Telecom e le "sorelle" Unipol ed UnipolSai. Pesanti vendite su Moncler, Brembo e Pirelli. Dopo i continui massimi storici Wall Street ha la necessità di rifiatare e le Piazze europee si adeguano. Parigi (-1,5%) e Londra (-1,2%) lasciano sul terreno oltre un punto percentuale, mentre Francoforte

    Continua ...
Canale YouTube
Caro Prof Savona è giunto il momento di mettere a punto il Piano B mp4
La manovra e ... il PD
Mario Monti il disastro italiano
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale