• Ma quale ripresa economica?!? Il peggio deve ancora venire!
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    I soliti media mainstream ormai da tempo stanno strombazzando ai quattro venti una gigantesca fake-new: la ripresa economica italiana. Naturalmente la maggior parte degli italiani non ci crede, semplicemente perché non la vede, per altri è invece una tragica presa per i fondelli, un’atroce burla. Ad esempio, ma è solo l’ultimo in ordine cronologico, per i 90 lavoratori della Lovato Gas

    Continua ...
  • Borse: ora non fa più paura nemmeno l’inflazione
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Bombe atomiche coreane, devastanti uragani a ripetizione, forti tensioni geopolitiche, nulla di tutto ciò aveva spaventato le Borse americane che continuavano a macinare record dopo record. Gli analisti si chiedevano: cosa può fermare questa avanzata apparentemente inarrestabile? E la risposta unanime era: l’inflazione! Un’inflazione oltre l’obiettivo prefissato e considerato

    Continua ...
  • Wall Street: nuovo record storico per lo S&P500. Tutto bene?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    E’ quasi esilarante leggere i commenti dei vari analisti per giustificare il rialzo che ha avuto ieri la Borsa americana, la motivazione unanime è stata: l’uragano Irma ha fatto meno danni del previsto. Quindi cos’è stata? Una pioggerellina pre-autunnale? Obiettivamente bisogna anche capire gli analisti, loro vorrebbero essere logici e razionali, ma si trovano a dover commentare

    Continua ...
  • Che cos’è il Quantitative easing?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Viene denominato con il termine inglese di Quantitative easing il riacquisto, da parte della Banca Centrale, di “attività”, cioè principalmente di titoli del debito pubblico. Spesso, però, parlando di Quantitative easing, si finisce per perdersi in tecnicismi che ci allontanano dalla comprensione di questo strumento che, sia ben chiaro, è vecchio quanto la moneta. Ed allora vorrei

    Continua ...
  • Draghi vuol fare la colomba, ma il mercato non gli crede
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Attesissima la dichiarazione di Draghi susseguente all’annuncio sui tassi che, naturalmente, sono rimasti invariati. Il Presidente della Bce, per la verità, aveva già detto che eventuali novità ci sarebbero state solo in autunno, ma i traders fanno il loro mestiere, per loro non c’è mai un momento di “attesa”, d’altronde chi capisce per primo quali saranno gli sviluppi …

    Continua ...
  • I renziani sull’orlo di una crisi di nervi
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Evidentemente il PD di Renzi sa di essere arrivato all’ultima spiaggia, negli ultimi tre anni ha perso tutte le consultazioni popolari, una serie di batoste culminate col fallimento del referendum ed il tracollo avuto alle elezioni amministrative Le prossime elezioni politiche, quindi, potrebbero segnare la fine definitiva (politica s’intende) di Renzi e della sua combriccola. Finora,

    Continua ...
  • Lo scivolone di Mattarella e le profezie di Montanelli
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Far meglio di Scalfaro, Ciampi e Napolitano era obiettivamente facile, quindi con tutti i propri limiti Mattarella, al momento, si è dimostrato un Presidente della Repubblica migliore rispetto ai suoi ultimi tre predecessori. Non che si fosse distinto per meriti particolari, semplicemente il profilo basso ed alcune scelte senza dubbio condivisibili (come l’uso degli aerei di linea per i

    Continua ...
  • Libia e Gheddafi: le colpe di Napolitano, Berlusconi, La Russa e Frattini
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Premessa: rivendico, per esser stato uno dei pochissimi a schierarsi, immediatamente e con foga, contro i bombardamenti della Libia, di poter commentare, ed in maniera autorevole, i retroscena svelati di recente dall'ex Presidente della Repubblica sull'adesione del nostro Paese alla guerra contro un Paese sovrano come la Libia.  Mi riferisco in particolare a quel "Consiglio di guerra" informale

    Continua ...
  • Cosa sta accadendo sui mercati finanziari. Attenzione al reddito fisso
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Oramai è chiaro, tutti coloro che conoscono il funzionamento dei mercati finanziari si sono accorti del totale scollamento fra il cosiddetto “mercato” e la “Fed”. In altri termini il mercato non risponde agli annunci della Fed, è … come se non gli credesse più. Cosa è accaduto? La Yellen non è più credibile? Guardate che non sarebbe un’assurdità rispondere “sì” a

    Continua ...
  • Eugenio Scalfari: esilarante, unico, irripetibile
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Se l’età non è una malattia … poco ci manca. Non è però il caso di Eugenio Scalfari che perlomeno è coerente da quasi ottant’anni: non aveva mai capito nulla prima … e non capisce nulla anche adesso. Così come alcuni socialisti (è il caso di Mussolini) sono diventati fascisti, allo stesso modo, quando il regime si è dissolto, alcuni fascisti (è il caso di Scalfari) sono

    Continua ...
Video
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale