• Borse europee: nuovo dietro-front
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ma Milano limita i danni Dopo un inizio di seduta non brillante da parte di Wall Street le Borse europee hanno cambiato nuovamente direzione. Bene i bancari. Dopo aver superato, ed anche abbondantemente quota 21.000 punti, il nostro indice principale ha fatto un dietro-front tornando addirittura in territorio negativo. Motivo? Una Wall Street “ballerina”. Va comunque sottolineato che

    Continua ...
  • Borse: continuano le montagne russe
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Oggi si risale Seduta "all green" per l'indice di riferimento della Borsa italiana. In auge i titoli del comparto industriale. Svetta Prysmian davanti a Finecobank e Campari. Giornata positiva sui mercati borsistici, insomma continua l’altalena, i mercati non prendono una direzione e i volumi tutto sommato modesti aiutano la volatilità. Oggi le principali Piazze europee hanno concluso

    Continua ...
  • Le Borse tornano a scendere
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Milano la peggiore Svetta Juventus, Amplifon polverizza il proprio massimo assoluto. Bene Prysmian. Milano appesantita dalle vendite sui titoli del comparto bancario. Titoli bancari in sofferenza e Milano, ovviamente, ne risente, come tutti sanno, infatti, il comparto bancario ha un peso rilevante sul nostro listino principale. Parigi (-0,5%), Francoforte (-0,6%) e Londra (-0,9%) non

    Continua ...
  • Borse in risalita, Piazza Affari la migliore
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Borse: dalla Cina semaforo verde Seduta "tutta verde" per la borsa milanese. Svetta Cnh Industrial davanti a Tenaris ed Atlantia. Nuovi massimi storici per Amplifon e Diasorin.  Parte bene la settimana post-ferragostana sui mercati borsistici, bene le Borse asiatiche, in particolare la Cina, bene anche quelle europee e Wall Street, per chiudere la fila, non si smentisce. Salgono Londra

    Continua ...
  • Borse di nuovo giù, Wall Street non aiuta
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    L'Europa però limita i danni Rimbalza Campari, bene anche Ferrari e Poste Italiane. Positive le utilities, mentre scendono i petroliferi, i bancari ed il risparmio gestito. Per la verità si era capito subito che la giornata non sarebbe stata positiva, immediatamente dopo l’apertura, avvenuta in territorio positivo, si erano viste soltanto vendite, e dopo un paio d’ore di

    Continua ...
  • Borse, vendite in tutta Europa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Male anche Wall Street A picco le Banche, soprattutto le popolari. Male anche i titoli come Poste e Telecom. Solo tre rialzi: Atlantia, Moncler ed Amplifon. Certo dopo la conclusione dell’esperimento “Governo del Cambiamento” ci aspettavamo tutti una giornata campale a Piazza Affari, e parzialmente lo è stata, ma occorre sottolineare che la seduta è risultata negativa per tutte le

    Continua ...
  • Le Borse volano sulle ali di Wall Street
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Forti rialzi in tutta Europa In rosso solo Bper Banca ed Hera. Svetta Finecobank davanti a Stmicroelectronics e Buzzi unicem. Bene anche Atlantia e Saipem. Seduta davvero brillante per le Borse europee che, incoraggiate da una Wall Street stratosferica, mettono a segno rialzi stellari. In particolare Parigi (+2,3%), dopo il rimbalzo della vigilia, conclude la giornata con una performance

    Continua ...
  • Piazza Affari in rosso, segue Wall Street
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Positive le Borse europee Le Big Bank ed i petroliferi affossano Piazza Affari. Sorprende la trimestrale di Banco BPM. Wall Street va in negativo e Milano ne risente. Titoli “pesanti” hanno gravato sul nostro Ftse Mib (-0,45%), i principali indici del Vecchio Continente, invece, seppur distanti dai massimi di giornata, hanno concluso la seduta in territorio positivo. Londra (+0,4%),

    Continua ...
  • Wall Street rovina tutto
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ancora segni meno in Europa Rimbalza Finecobank, bene anche Buzzi e Diasorin. Sul fondo ancora i titoli industriale. male Pirelli, Cnh, Tenaris, Campari ed Amplifon. Una seduta che, per le Borse europee, era improntata al rimbalzo, ha improvvisamente e rovinosamente invertito la rotta dopo l’inizio delle contrattazioni a Wall Street. Ed ecco allora che per le Piazze del Vecchio

    Continua ...
  • Borse in difficoltà, ma Piazza Affari non crolla
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Wall Street continua la discesa  Nonostante tutto alcuni titoli bancari a Milano hanno concluso la seduta con un rialzo. Come prevedibile crolla il comparto industriale. Le Borse mondiali danno segnali preoccupanti, la nostra Piazza Affari, logicamente, non può fare eccezione, ma si difende bene soprattutto grazie ai suoi … titoli bancari. Sembra proprio un’assurdità … però

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale