Costo dell’usato

Redazione Commenta per primo

Il mercato dell’auto in Italia soffre ancora della passata crisi; in quasi tutti i settori la ripresa stenta a decollare, tranne che per quanto riguarda l’usato. Le auto usate in Lombardia sono in costante aumento, del resto ai clienti piace risparmiare in modo importante quando devono scegliere la propria vettura. Un’offerta sempre più ampia, grazie anche a tutti coloro che sostituiscono la propria automobile ogni 3-4 anni, e una gamma molto vasta di prodotti fa delle auto usate un ottimo affare, sotto tutti i punti di vista.

Il perché di un mercato molto ricco

Nonostante il mercato dell’auto sia in costante affanno, è anche vero che quotidianamente ci sono persone che decidono di sostituire la propria vettura. Per altro negli ultimi 10 anni sono molti i marchi che hanno proposto ai propri clienti la possibilità di scegliere l’auto e di pagarla a rate, con una cosiddetta maxirata finale da saldare dopo 3-5 anni. Al termine di tale contratto una elevata percentuale di clienti decide di sbarazzarsi dell’usato e di passare ad una nuova vettura, in molti casi identica alla precedente. Questo tipo di comportamento alimenta costantemente il mercato dell’usato, per altro con vetture che spesso non hanno percorrenze elevate e su cui è stata eseguita una corretta manutenzione.

Quanto costa l’usato

Si deve poi anche considerare che una vettura nuova perde una elevata percentuale del proprio valore non appena esce dal concessionario; per chi è alla ricerca di un’auto usata si tratta di una caratteristica di non poco conto, significa infatti che anche una vettura che ha pochi anni, in ottimo stato di conservazione, ha un costo molto meno elevato rispetto a quello del medesimo modello nuovo. Trovando molte occasioni, per qualsiasi tipo di modello, marca e cilindrata, si ha la possibilità di scegliere l’auto dei propri sogni, pagandola molto meno di quanto si prevedeva. Questo porta molte persone a scegliere un modello di vettura decisamente più prestigioso rispetto a quanto aveva preventivato. Avendo a disposizione una data cifra di denaro, se si decide per l’usato invece di una piccola utilitaria ci si può tranquillamente permettere una vettura di categoria superiore, oppure un modello con motore più performante o con migliori accessori.

Come scegliere l’auto usata

Il mercato è ricco, l’offerta ampia, ma questo non vuol dire che non sia necessario fare attenzione nel momento in cui si decide di scegliere un’auto usata. Il primo passo da fare riguarda il tipo di annuncio da valutare: conviene sempre verificare che il venditore non sia un privato cittadino, ma un esperto del settore. Del resto oggi sono presenti sul territorio numerosi autosaloni completamente dedicati alle auto usate, che propongono offerte di vario genere. Queste vetture godono, per legge, di almeno 12 mesi di garanzia; questo significa che il rivenditore è costretto a verificarne l’integrità e a controllare eventuali problematiche prima di immettere l’auto sul mercato. Per altro oggi sono disponibili anche molteplici autosaloni che pubblicano tutte le loro migliori offerte direttamente online, sul proprio sito, rendendo ancora più semplice trovare l’auto usata dei sogni.

 

Articoli correlati

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale