Come funziona GTCM: è una Truffa? [Recensioni e Opinioni]

Redazione Commenta per primo

Gli investimenti necessitano di Broker seri e affidabili e per cercare di fare chiarezza su uno degli intermediari più innovativi sul mercato, abbiamo scritto questa recensione su come funziona GTCM e soprattutto se si tratta di una truffa, possibile?

Teoricamente si purtroppo, ci sono delle truffe anche nel mondo dei Broker, ma esistono dei metodi per smascherarle e sono alla portata di tutti.

Per verificare che un Broker sia legittimo è necessario verificare che sia in possesso di 3 requisiti minimi:

  1. Almeno una licenza fornita da un ente di controllo come la nostra CONSOB
  2. Una sede reale all’interno della UE, con l’indirizzo visibile sul sito
  3. Tutti i contatti e i riferimenti societari devono essere a disposizione degli utenti

Se manca anche uno solo di questi requisiti dovete indagare più a fondo, se mancano tutti e tre si tratta certamente di una truffa!

Licenze e Autorizzazioni GTCM

La premessa che abbiamo fatto era doverosa per confermare l’assoluta sicurezza e affidabilità di GTCM ma anche per fornire una metodologia semplice ed efficace per scovare le vere truffe.

Il sito web di GTCM mostra chiaramente tutte le licenze e le autorizzazioni di cui dispone questo Broker , quindi è facile capire che si tratta di un intermediario assolutamente legale.

Il nome GTCM sta per Global Trading Capital Market e si tratta di un marchio di proprietà della Depaho Ltd, con sede a Cipro, Agias Fulaxeos & Amisou 134, Annissa Court, 4° piano, 3087 Limassol.

Questi dati così specifici sono facilmente visibili sul sito ufficiale del Broker.

Proseguendo con l’analisi dei dati societari vediamo che la Depaho Ltd è iscritta al CIF, che attribuisce la “Partita iva” a Cipro, col numero 161/11 e ha ottenuto l’autorizzazione HE 292004 dall’ente regolatore per il diritto societario.

Ma GTCM è una truffa?

Ovviamente no, ma intendiamo dimostrarvelo in maniera inequivocabile.

L’iscrizione della società alla “camera di commercio” Cipriota non basta per fare il Broker, infatti è necessaria un’autorizzazione specifica che la Depaho Ltd ha ottenuto dalla prestigiosa CySEC (Cyprus Securities & Exchange Commission).

Questo ente vigila sui Broker con un regolamento molto stringente e gli permette di operare in tutta l’Unione Europea solo se rispettano alcune regole fondamentali, fra le quali:

  1. Devono disporre di una liquidità non inferiore ai 730.000 euro sul proprio conto.
  2. Sono obbligati a separare e secretare i conti di ogni trader fra di loro a da quello del Broker. Così anche in caso di insolvenza o fallimento del broker, quest’ultimo non può accedere ai fondi degli utenti.
  3. Devono contribuire all’Investor Compensation Fund, un fondo in grado di risarcire ogni trader fino a 20.000 euro se la società dovesse essere inadempiente.

Anche se la licenza CySEC basterebbe per negoziare in Europa, GTCM (tramite la Depaho Ltd ) ha ottenuto le autorizzazioni dei singoli paesi in cui offre i suoi servizi d’intermediazione, sottoponendosi a ulteriori controlli.

Ecco gli enti che hanno autorizzato GTCM:

  • Licenza dell’Autorità di Condotta del Settore Finanziario Sudafricano (FSCA) con autorizzazione n. 47709.
  • Commissione Nazionale per le Società e la Borsa – CONSOB (Italia)
  • Comisión Nacional del Mercado de Valores – CNMV (Spagna)
  • Financial Conduct Authority – FSC (Regno Unito)
  • Finansinspektionen (Svezia)
  • Finanstilsynet (Norvegia)
  • Finanssivalvonta – FIN-FSA (Finlandia)
  • Komisja Nadzoru Finansowego – KNF (Polonia)
  • Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht – BaFin (Germania)

Ma come facciamo a sapere che queste licenze sono vere?

Nel sito di GTCM trovate i numeri di licenza che potete verificare nei siti dei singoli enti di rilascio, controllate se corrispondono alla Depaho Ltd, così saprete che la licenza è reale.

Abbiamo fatto tutte le verifiche ma potete eseguire anche voi questi controlli, sono tutti dati pubblici e trasparenti.

A questo punto il capitolo truffe lo abbiamo ampiamente sviscerato. GTCM non è una truffa, tutt’altro, si tratta di uno dei Broker con il più elevato livello di autorizzazioni che opera sul mercato europeo.

Le Piattaforme di trading GTCM

A questo punto passiamo ad esaminare la piattaforma di trading proposta da GTCM.

Si tratta di un cosiddetto software web-based ovvero che funziona direttamente sul web, è sufficiente un browser internet e non è necessario alcun download o installazione.

La piattaforma si chiama Web PROfit e la sua caratteristica è la semplicità d’uso e il notevole arsenale di strumenti e indicatori disponibili.

Vediamo le caratteristiche principali di questo software:

  • Accesso immediato da qualsiasi dispositivo con connessione a Internet
  • Ambiente multilingue
  • Nessun download richiesto
  • Grafici e indicatori personalizzabili

Una caratteristica molto richiesta dai trader riguarda la possibilità di negoziare dallo smartphone.

Per questa ragione GTCM offre un’APP di trading chiamata Mobile PROfit che ha condensato la potenza e la praticità del software per desktop anche nell’applicazione mobile, disponibile sia per utenti Android che iOS.

Come funziona GTCM?

Una volta che vi sarete iscritti a GTCM e avrete accesso alla piattaforma di trading vedrete una serie di mercati e titoli a disposizione.

Questi titoli sono negoziabili tramite i CFD, dei contratti per differenza che hanno lo stesso prezzo del titolo da cui derivano e permettono di investire sia al rialzo che al ribasso (vendere allo scoperto).

Ecco i mercati disponibili su GTCM:

  • Azioni : Titoli azionari provenienti da tutto il mondo.
  • Forex : Le principali coppie di valute fra cui: EUR/USD , USD/JPY , GBP/USD , USD/CHF e molte altre.
  • Indici : Si possono negoziare anche i principali indici fra cui CAC40, DAX, Dow Jones, FTSE 100, S&P 500, NASDAQ e molti altri.
  • Materie prime : Anche le commodity come alluminio, oro, argento, stagno, zinco, petrolio, caffè, rame e molte altre, sono tradabili con i CFD.
  • ETF : Gli ETF sono dei fondi d’investimento negoziabili come titoli azionari.
  • Criptovalute : E’ anche possibile investire nelle principali criptovalute come Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin, Dash, ecc. attraverso i CFD.

Per agevolare i test sulla piattaforma, GTCM offre ai nuovi iscritti una garanzia sui primi 10 trade eseguiti.

Se dopo le prime 10 operazioni a mercato avrete ottenuto dei profitti sarete liberi di prelevarli o reinvestirli, in caso contrario, le perdite vi verranno totalmente rimborsate.

I conti GTCM

La procedura di iscrizione a GTCM è semplice, si inserisce: Nome, Cognome, email, nazionalità e numero di telefono ed è fatta.

Dopo l’invio dei documenti per la verifica dell’identità, che è sempre meglio effettuare da subito, si può fare il primo deposito che comporta l’accesso ad uno dei conti disponibili su GTCM.

La scelta del conto è condizionata al deposito effettuato e prevede delle agevolazioni e degli sconti man mano che si sale di livello:

  • Conto Basic : depositi da € 200 a € 1.999, formazione gratuita, e-book gratuito, Account Manager Personale, Trading con 1 click, Avvisi PopUp e Autochartist.
  • Conto Discovery : depositi da € 2000 a € 4.999, con le stesse caratteristiche del conto Basic e uno Sconto sul Prezzo del 10%
  • Conto Silver : depositi da € 5.000 a € 9.999, con le stesse caratteristiche del conto Basic e uno Sconto sul Prezzo del 20%
  • Conto Gold : depositi da € 10.000 a € 14.999, con le stesse caratteristiche del conto Basic, uno Sconto sul Prezzo del 30% e uno Sconto sul Rollover del 17%.
  • Conto Diamond : depositi da € 14.000 a € 29.999 con le stesse caratteristiche del conto Basic, il Trading Insider, uno Sconto sul Prezzo del 40% e uno Sconto sul Rollover del 27%.
  • Conto Vip : depositi da € 30.000 a € 49.999 con le stesse caratteristiche del conto Basic, il Trading Insider, uno Sconto sul Prezzo del 50% e uno Sconto sul Rollover del 33%.

Questi sopraindicati, sono conti non professionali che chiunque può aprire ma se siete dei trader professionisti GTCM vi offre un conto dedicato.

Le caratteristiche di questo conto per professionisti sono del tutto simili ai conti che abbiamo descritto, ma differiscono per la leva, che può arrivare fino a 1:200.

A causa della regolamentazione dell’ESMA (European Securities and Markets Authority), nei conti per privati questo “moltiplicatore” può arrivare al massimo a 1:30.

La leva permette di investire come se aveste una cifra molto più alta a disposizione sul conto. Anche se permette di amplificare i rendimenti, aumenta proporzionalmente anche i rischi e va usata con estrema cautela.

Per aprire un conto professionale dovete dimostrare di essere realmente dei professionisti, se non lo siete vi sconsigliamo di tentare.

GTCM: Recensioni  e Opinioni

Sappiamo bene che le recensioni e le opinioni degli utenti rappresentano un indicatore che tutti andiamo a controllare quando analizziamo un Broker.

Le opinioni se sono professionali offrono un ottimo modo per informarsi riguardo un intermediario di trading.

Se sono palesemente tendenziose, sia elogiando eccessivamente i pregi del Broker che amplificandone i difetti, probabilmente non sono recensioni o opinioni imparziali, quindi fate attenzione.

Possiamo concludere dicendo che le opinioni e le recensioni professionali su GTCM sono positive e non lasciano dubbi riguardo la qualità di questo Broker.

Passando alle recensioni degli utenti: Sul web ci sono quelle vere e quelle fasulle.

Questa differenza non dipende da utenti bugiardi ma da trader che infieriscono sul Broker anche se i problemi sono altri.

Dopo un’accurata indagine abbiamo notato che le recensioni lasciate su GTCM da trader esperti sono prevalentemente positive o molto positive, anche se alcuni lamentano la mancanza della Metatrader, una piattaforma di trading molto apprezzata nel settore.

GTCM recensioni negative

Le recensioni negative che abbiamo letto sul web sono tutte molto simili, e non riguardano il Broker (ovvero GTCM) ma il trading online.

Solitamente in queste recensioni leggiamo di grosse perdite con operazioni e investimenti eseguiti con troppa disinvoltura.

Ma questo non ha niente a che vedere con la qualità e l’affidabilità del Broker.

Riguarda invece la poca preparazione dei trader che corrono dei rischi eccessivi senza avere un’adeguata preparazione.

GTCM è un intermediario ma siete voi che gestite le operazioni. Non è giusto lasciare recensioni negative se si sbaglia qualche investimento, la colpa non è certamente del Broker.

Se leggete attentamente, nessuna di queste recensioni negative riguarda ad esempio gli spread, la rapidità della piattaforma o altre caratteristiche di GTCM.

Servizi GTCM

I servizi offerti da GTCM sono in linea con l’elevata qualità complessiva di questo Broker.

I principali servizi gratuiti sono:

  • News con aggiornamenti di mercato in tempo reale
  • Calendario economico
  • SMS e avvisi Pop Up
  • Autochartist

Quest’ultimo servizio: L’Autochartist merita un approfondimento perché raramente viene offerto gratis.

Si tratta di un software che analizza lo storico di un titolo su tutti i timeframe, alla ricerca di pattern e formazioni grafiche tipiche dell’analisi tecnica.

Quando uno di questi pattern si sta formando, con l’Autochartist si può verificare se nello storico del titolo si è già formato in passato e cosa è successo dopo.

Ovviamente i prezzi non ripetono sempre le stesse performance, ma questo software offre delle indicazioni molto utili nel prevedere il futuro andamento dei prezzi.

GTCM Deposito

Le opzioni di deposito su GTCM sono numerose e le elenchiamo brevemente qui sotto:

  • Carte di credito e di debito,
  • Bonifico bancario
  • Sistemi di pagamento con portafoglio elettronico tipo PayPal, Skrill , Neteller, Safecharge, Trust Pay, Payvision, EcoPayz e molti altri.

Il deposito minimo è fissato a 200 € ma come avete visto nei paragrafi precedenti, un deposito superiore vi permette di ottenere dei vantaggi non indifferenti.

GTCM Prelievo

Il prelievo è semplice come il deposito e il limite minimo è di 100 € per ogni operazione richiesta.

Quando prelevate dovete utilizzare lo stesso metodo usato per depositare. Se si tratta di plusvalenze invece potete prelevarle tramite bonifico bancario.

GTCM segue attentamente le norme europee anti riciclaggio, perciò dovrete sottoporvi alla verifica della vostra identità prima del prelievo.

Vi consigliamo di ottemperare a questa procedura subito dopo esservi registrati così da evitare spiacevoli ritardi in fase di prelievo.

Le tempistiche di elaborazione dei prelievi sono al massimo di un giorno lavorativo .

Costi e commissioni GTCM

Con GTCM non si pagano commissioni, si tratta di un Broker CFD e questa tipologia di intermediari non prevede commissioni.

Il Broker guadagna grazie ad un piccolo spread che viene aggiunto al prezzo quotato.

Lo spread è la differenza fra prezzo d’acquisto e di vendita di un titolo.

Per capire di che cifre parliamo facciamo un esempio:

Con GTCM lo spread medio sulla coppia forex Eur/Usd è di 3 pips che equivalgono a 0,0003 punti.

Se il prezzo di acquisto per Eur/Usd fosse 1,1213 dollari, quello di vendita sarebbe di 1,1210 dollari.

C’è da considerare anche la possibilità di usufruire degli sconti sugli spread che vengono concessi ai trader che aderiscono ai conti di livello superiore al Basic.

Conclusioni

Questa recensione è iniziata dimostrando in modo inequivocabile la sicurezza e l’affidabilità di GTCM. Dopodichè siamo passati ad esaminare la piattaforma, i servizi e le caratteristiche più importanti di questo Broker.

Considerando anche la garanzia sui primi 10 trade che GTCM offre ai nuovi iscritti, il modo migliore per valutare dal vivo la piattaforma di trading è testarla senza correre rischi.

Le qualità di questo intermediario sono indiscutibili e gli strumenti a disposizione sono professionali e totalmente gratuiti, premesse ideali per investire in maniera redditizia.

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale