In Australia si vive meglio

Redazione Commenta per primo

 

L’Ocse stila una classifica dei paesi con la miglior qualità della vita: Svizzera ottava, ma seconda in base al reddito

I luoghi più ambiti come qualità della vita? Australia, Canada, Svezia, Norvegia e Nuova Zelanda. Questa è la classifica stilata dall’Ocse dei paesi dove si vive meglio. Realizzato su un campione di 34 paesi, il sondaggio si basa su undici parametri tra cui il tasso di occupazione, reddito, salute, sicurezza e soddisfazione.

In base al rapporto dell’Ocse la Svizzera si piazza in ottava posizione ma, come spiega il sito dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo sviluppo economico, la classifica può essere redatta anche isolando alcuni parametri considerati più rilevanti di altri.

 
Per esempio la Confederazione se valutata in base a occupazione e reddito, elementi considerati più importanti di altri, si stanzia addirittura al secondo posto dopo il Lussemburgo, mentre se si pondera la graduatoria sulla base di valori come soddisfazione e sicurezza il nostro Paese scende decimo.

L’indice stilato dall’Ocse fa parte della cosiddetta Iniziativa Better Life che pretende di valutare i paesi membri non solo per il reddito, ma in base a un’ampia gamma di fattori che vadano a riflettere le condizioni generali del paese in questione.

 
Sin dalla sua fondazione 50 anni fa, l’OCSE ha misurato lo sviluppo di un paese quasi esclusivamente prendendo in considerazione il reddito nazionale, trascurando molti altri aspetti che in realtà influenzano la vita e il benessere delle persone. Un esempio banale può essere il traffico: il consumo di benzina da parte delle auto in coda può aumentare il Pil, ma diminuire notevolmente la qualità della vita.
 
Per approfondimenti visita www.Ticinofinanza.ch
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale