La cessione del quinto, un finanziamento alternativo e più conveniente per acquistare l’auto usata con Finauto.eu

Redazione Commenta per primo

La cessione del quinto è un tipo di finanziamento previsto dagli odierni regolamenti. Vogliamo però parlare oggi della cessione del quinto per l’acquisto dell’auto; quindi un finanziamento finalizzato direttamente alla compravendita di un’auto usata o a km zero. Sul sito Finauto.eu è possibile confrontare le migliori offerte di finanziamento auto. Il prestito scelto è richiedibile direttamente online, approfittando di alcuni strumenti presenti sul sito stesso.

Come funziona
Dalla richiesta all’ottenimento, il funzionamento di questo particolare finanziamento è decisamente semplice, visto che tutte le operazioni si possono svolgere online, sullo stesso sito. Si procede scegliendo l’auto che si desidera, per poi verificare la possibilità di pagarla a rate, ottenendo un prestito con cessione del quinto da parte di una finanziaria o una banca, tra quelle comparate da Finauto.eu. Oppure chi è interessato può agire in senso opposto: verificare prima se può ottenere il prestito e l’ammontare massimo ottenibile, per poi scegliere tra le vetture offerte. Chiaramente, per completare l’acquisto dell’auto è possibile fissare un appuntamento presso la concessionaria, in modo da vedere il veicolo e da poterlo testare su strada. Tutte le attività relative alla richiesta ed ottenimento del prestito si possono invece effettuare online, utilizzando i nuovi sistemi di riconoscimento e di firma digitale. In ogni caso su Finauto è possibile sia effettuare una ricerca tra auto nuove, usate e km 0 sia usare il comparatore per confrontare le migliori offerte di Cessione del quinto, permettendo così all’utente di scegliere il risparmio. Noi confrontiamo, Tu scegli e risparmi.

La cessione del quinto
Per quanto riguarda la cessione del quinto per l’acquisto dell’auto parliamo di un finanziamento per dipendenti e pensionati. Questo perché i prestiti con cessione del quinto sono a completo appannaggio di coloro che percepiscono uno stipendio o una pensione ogni mese. Questo tipo di prestito non può avere un periodo di ammortamento superiore ai 10 anni, quindi il numero massimo di rate per la restituzione del prestito è di 120. Inoltre la rata non può superare un quinto dello stipendio medio mensile netto, in altre parole il 20% di quanto si guadagna ogni mese. Questo porta a un tetto massimo della cifra richiedibile che è direttamente proporzionale all’ammontare dello stipendio netto mensile.

Contratto a tempo indeterminato
Per i pensionati è facile ottenere un prestito con cessione del quinto della pensione, a patto che non superino i 75 anni di età. Per chi svolge un lavoro dipendente è invece necessario essere assunti con contratto a tempo indeterminato. Chi ha un contratto a tempo determinato può richiedere comunque un prestito con cessione del quinto, è bene però ricordare che l’ultima rata dovrà essere saldata prima dello scadere del contratto stesso. Se quindi si ha un contratto di brevissima durata è possibile che la finanziaria non conceda il prestito.

Le condizioni
Tutti i prestiti con cessione del quinto, compreso quello per l’acquisto dell’auto, godono di condizioni abbastanza interessanti. Le motivazioni sono facili da comprendere: la banca corre minori rischio concedendo un finanziamento di questo genere. Questo perché è impossibile che le rate siano saldate in ritardo o che il debitore non sia in grado di pagarle. È infatti il datore di lavoro stesso che versa l’ammontare di ogni rata al creditore, senza che la somma passi attraverso il conto corrente del proprio dipendente. È bene anche ricordare che la banca, in caso di licenziamento del debitore o di chiusura dell’azienda per cui lavora, può rivalersi sul TFR del debitore stesso. Grazie a tutte queste cautele per le banche e le finanziarie i tassi applicati alle cessione del quinto sono sempre conveniente con TAN e TAG agevolati. In alcuni casi, soprattutto quanto le somme sono molto elevate, è possibile che la finanziaria richieda la stipula di un’assicurazione, che copre la somma restante del prestito in caso di licenziamento o di fallimento dell’impresa per cui il debitore lavora.

I vantaggi
Il principale vantaggio proposto dai prestiti con cessione del quinto per l’acquisto di un’auto sta nel fatto di poter comprare l’auto che si desidera e pagarla a rate senza doversi recare dalla finanziaria dopo aver scelto il veicolo. Su Finauto.eu è possibile trovare auto usate o a km zero direttamente da internet, per poi verificare la possibilità di ottenere un prestito per l’acquisto. Il tutto direttamente da casa e in tempi brevissimi. Non serve quindi andare prima presso gli uffici di una banca o di una finanziaria per richiedere il finanziamento. Si può fare tutto online, in pochi click indicando semplicemente i dati identificativi e poche altre informazioni.

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale