Le Borse volano sulle ali di Wall Street

Giancarlo Marcotti Commenta per primo

Forti rialzi in tutta Europa

In rosso solo Bper Banca ed Hera. Svetta Finecobank davanti a Stmicroelectronics e Buzzi unicem. Bene anche Atlantia e Saipem.

Seduta davvero brillante per le Borse europee che, incoraggiate da una Wall Street stratosferica, mettono a segno rialzi stellari.

In particolare Parigi (+2,3%), dopo il rimbalzo della vigilia, conclude la giornata con una performance che fa tornare l’indice di riferimento della Borsa francese in area 5.400 punti.

Molto bene anche Francoforte (+1,7%), mentre Londra (+1,2%) si deve accontentare di un guadagno più modesto.

Con un’ottima asta di chiusura Milano chiude sul massimo di giornata, il nostro Ftse Mib (+1,47%) inverte così la rotta dopo quattro ribassi di fila.

Soltanto due titoli hanno concluso la seduta al di sotto della linea della parità, si tratta di Bper Banca (-0,98%) ed Hera (-0,23%).

Best performer di giornata Finecobank (+4,65%) che manda un forte segnale rialzista. Alle sue spalle Stmicroelectronics (+4,01%) che così ha completato il rimbalzo su quota 15 euro, quindi Buzzi Unicem (+3,72%) che mette a segno il quarto rialzo di fila, fermandosi ad un soffio da quota 19 euro.

Giornata decisamente brillante anche per Atlantia (+3,35%) e su quota 4 euro rimbalza Saipem (+3,04%).

Al momento continua a salire Wall Street, guadagna oltre un punto percentuale il Dow Jones (+1,1%), ma gli acquisti premiano ancor di più lo S&P500 (+1,5%) ed il Nasdaq (+1,7%) giunto ormai in prossimità di quota 8.000 punti, insomma la storiella che i dazi penalizzerebbero le Borse … è totalmente inventata.

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro          

Articoli correlati

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale