Matteo Renzi, il miglior consulente finanziario del mondo        

Giancarlo Marcotti Commenta per primo

Come Presidente del Consiglio non è andata granché bene a Matteo Renzi, dopo mille giorni di governo gli italiani lo hanno bocciato sonoramente e forse non vorrebbero vederlo più per un bel po’ di tempo.

Però così si va ad ingrossare le fila dei tanti disoccupati, Renzi infatti nella sua vita non ha fatto altro che il politico, prima il Presidente della Provincia di Firenze, poi il Sindaco del capoluogo toscano, quindi il Presidente del Consiglio.

Il problema è davvero serio, essendo stato infatti l’unico Premier non parlamentare (escludendo naturalmente i governi tecnici), al momento Renzi non ha un lavoro, oddio è ancora Segretario del PD, ma non so se per questo incarico venga retribuito.

Ed allora? Come farà a mantenere i suoi figli? Lo stipendio da insegnante della moglie non basta, urge trovargli un’occupazione.

Mumble … mumble … ma certo! Come non averci pensato prima.

Renzi durante la sua permanenza a Palazzo Chigi non ha dimostrato di essere un grande Premier, ma in compenso ha dimostrato di essere il miglior consulente finanziario del mondo.

E’ vero, non ne ha azzeccata una, ma proprio qui sta la sua straordinaria abilità! Basta fare l’esatto contrario di ciò che consiglia e il guadagno è assicurato!

Insomma basta essere ribassisti quando lui prevede forti rialzi e rialzisti quando prevede forti ribassi. Non ci credete? Guardate!

Il 22 di gennaio aveva detto: “Banca Monte dei Paschi di Siena è risanata. Ora investire è un affare!” Controllate, il 22 gennaio l’azione di Banca MPS valeva (al netto del raggruppamento) 75 euro, ora ne vale meno di 21, un calo superiore al 72%!!! E se aspettate ancora un po’ la Banca verrà nazionalizzata e le azioni non varranno più nulla!

banca-mps161216

 

E durante la campagna referendaria, poi, Renzi aveva più volte “profetizzato” che un’eventuale vittoria del “NO” avrebbe fatto salire lo spread, ma crollare la Borsa. Ebbene potete vedere voi stessi quale crollo abbia avuto il nostro indice di riferimento a Piazza Affari nel mese in corso.

ftse-mib-161216

 

Quindi bastava fare il contrario di quel che aveva consigliato Renzi ed avreste guadagnato un sacco di soldi, a gennaio scorso una bella operazione “short” su MPS ed a fine novembre una “long” sul Ftse Mib e vi ritrovavate oggi a trascorrere il più bel Natale della vostra vita.

Matteo, come Presidente del Consiglio hai fallito, ma come consulente finanziario hai davanti a te una brillante carriera.

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro

Articoli correlati

Video
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale