Opzioni binarie anche per principianti? E’ tutto vero!

Redazione Commenta per primo

Le opzioni binarie stanno letteralmente spopolando in Italia così come nel resto del mondo, e lo stanno facendo per una buona ragione: perchè permettono a ciascuno di noi di potersi costruire una carriera nel mondo della finanza ad alto rischio e di rendersi economicamente indipendente. Parliamo insomma di strumenti che possono essere sfruttati tanto dal ragazzo, quanto dalla casalinga fino al signore che in età adulta ha perso il posto di lavoro: tutti loro, se solo lo vogliono per davvero, hanno ora la possibilità di riscattarsi sotto un punto di vista economico (ma che è anche psicologico e sociale)!

Tra i più noti spiccano 24Option, TopOption e OptionWeb ma magari per qualsiasi ragione potrebbero non soddisfarti appieno.

Investire in opzioni binarie conviene!

Le opzioni binarie non sono altro che strumenti derivati, ossia strumenti che derivano appunto da un asset di riferimento. L’utente che fa esperienza con le opzioni in parole povere non deve far altro che rispondere a una domanda di fondo: il prezzo di quel determinato bene, o di quel titolo, o di quell’indice, o di quella coppia di valute, si alzerà o si abbasserà rispetto al valore iniziale? E lo farà entro il periodo di tempo prestabilito (che può essere tanto di secondi quanto di minuti, ore o giorni)? Se la previsione dovesse rivelarsi azzeccata si andrà incontro ad una vincita la cui percentuale varia sulla base di quanto stabilito dal broker, mentre nel caso in cui la previsione non dovesse risultar presa si andrebbe incontro a una perdita che è pari ai soldi messi sul tavolo per l’investimento. Parliamo insomma di un meccanismo tutt’altro che complesso e che affonda le sue radici su una domanda che pone una scelta binaria: o sì o no, o bianco o nero.

E’ proprio questa la ragione per la quale il trading online ed in particolar modo l’opzione binaria in sé e per sé, sta riscuotendo un successo tanto enorme: perchè permette anche a chi non se ne intende poi molto di provare a guadagnare soldi. Certo, è naturale che un minimo di conoscenza in materia la si debba comunque avere, ma anche sotto questo punto di vista non è che ci siano particolari impedimenti di sorta. D’altro canto le biblioteche e le librerie pullulano di manuali, così come internet è ricchissima di siti web anche molto ben fatti che si propongono di approfondire la materia con parole ed esempi assai intuitivi. Insomma, l’alta finanza era un privilegio per pochi colti solo fino a qualche anno fa, ma oggi come oggi si sta reinventando in una chiave sicuramente più popolare.

Scegli il broker col quale fare esperienza

Prima di investire in opzioni binarie ricorda però che devi scegliere un broker al quale non solo ti registrerai, ma a cui affiderai la tutela del tuo capitale e l’esperienza stessa in fatto di trading. Per cui prenditi tutto il tempo necessario per scegliere una piattaforma che reputi intuitiva nella grafica, pratica da usare, completa in fatto di strumenti e soprattutto sicura sotto il punto di vista della tutela della privacy e del denaro. Perchè il broker, checché se ne possa pensare, rappresenta un nodo a dir poco cruciale per quello che sarà il tuo futuro nel mondo del trading con le opzioni binarie: è un po’ come quando chi prende la patente si ritrova a dover scegliere l’auto che lo accompagnerà in questa sua nuova grande avventura. Roba non da poco, insomma!

Noi non ci sentiamo in grado di consigliarti un nome in particolare, perchè in rete ce ne sono davvero tanti di broker affermati. Dai un’occhiata alle liste comparative che ci sono in rete e fai la scelta che ritieni migliore per te!

Articoli correlati

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale