Sale ancora Piazza Affari

Giancarlo Marcotti Commenta per primo

Ftse Mib in vista di quota 21.000 punti

Vola Leonardo dopo i conti, bene anche il comparto bancario. Nuovo massimo storico per Terna. Sul fondo A2A, ancora in rosso Fiat.

Giornata positiva per le Borse europee, anche se con performance non omogenee. Se infatti Parigi (+0,8%) ha fatto segnare un rialzo decisamente apprezzabile, Londra (+0,4%) e soprattutto Francoforte (+0,1%) si sono dovute accontentare di guadagni ben più risibili.

In particolare sulla Borsa tedesca ha pesato il crollo di Lufthansa (-6,3%).

Il nostro Ftse Mib (+0,62%) è stato trainato dall’exploit di Leonardo (+13,23%) dovuto all’euforia col quale il mercato ha accolto i dati di bilancio del 2018. Crescono fatturato ed ordini, ma soprattutto l’utile ed allora Kepler Cheuvreux ritocca all’insù il proprio target price portandolo a 11,8 euro.

Positivo anche il contributo dato al nostro indice principale dal comparto bancario, da segnalare soprattutto i rialzi di Banco BPM (+4,43%) e Bper Banca (+2,02%).

Sempre molto volatile Amplifon (+3,90%) e pare aver ritrovato la fiducia degli investitori anche Brembo (+2,60%).

Dopo l’exploit della vigilia sale di nuovo Juventus (+2,30%) che domani conoscerà l’avversaria che incontrerà nei quarti di finali della Champions League.

Va senza dubbio segnalato poi l’ennesimo rialzo di Campari (+1,78%), che atterra su quota 8,3 euro.

La palma di titolo del giorno, tuttavia, spetta di diritto a Terna (+1,29%) che ritocca per l’ennesima volta il proprio record storico.

Nella parte bassa della classifica A2A (-1,06%) torna sotto quota 1,6 euro, vendite anche su Diasorin (-0,98%) che tuttavia termina molto distante dai minimi di giornata e rimane in una fase laterale Atlantia (-0,92%).

La debolezza di Fiat (-0,72%) non ha influito su Exor (+0,22%) che conclude la seduta al di sopra della parità.

Al momento Wall Street è piatta, sulla parità infatti i tre principali indice di Borsa statunitensi.

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro

 

Articoli correlati

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale