• Borse: un dicembre da brividi
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Le vendite non si fermano Soltanto A2A fa segnare un flebile segno più. Le utilities limitano i cali. Giù i bancari ma non è un crollo. Sul fondo Moncler e Mediaset. La speranza che dopo una prima settimana di dicembre davvero glaciale arrivasse perlomeno un timido rimbalzo è durata poco. Wall Street partita sulla parità ha visto immediatamente materializzarsi solo ordini di vendita, e

    Continua ...
  • Arriva la bocciatura dall’UE: euforia a Piazza Affari
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Borse: frecce verdi dappertutto Gran rimbalzo per il settore bancario, bene anche il risparmio gestito ed Stm. Sul fondo A2A, Campari e Luxottica. Per molti, sedute come quella odierna, sarebbero la conferma che i mercati finanziari non si comportano in modo razionale, ma chi la pensa così non conosce il mondo della finanza, nel quale si guadagna (e naturalmente si può anche perdere) solo

    Continua ...
  • Le Borse scendono senza freni
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    In rosso tutti i listini mondiali A Piazza Affari si salvano A2A ed Enel dopo il nuovo piano industriale. Pesanti vendite su petroliferi, galassia Agnelli, bancari e titoli del lusso. Ancora una giornata convulsa sui mercati azionari, a qualsiasi latitudine appare solo un ordine: “Sell”. Scende tutto, non ci sono comparti che si salvano e qualcuno teme che questo sia solo

    Continua ...
  • Borse: seduta piatta (ma quanti patemi)
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Mentre l'euro continua ad apprezzarsi Bene, molto bene le utilities, male i bancari. Il titolo del giorno è ancora una volta Campari, continua il momento nero di Prysmian. Alla fine i principali indici azionari del Vecchio Continente hanno fatto segnare variazioni assolutamente frazionali, ma la seduta conclusiva della settimana ha dimostrato ancora una volta che ci troviamo nel bel mezzo

    Continua ...
  • Piazza Affari: i conti non tornano
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Male la Borsa milanese Pesanti vendite su Leonardo e Telecom dopo le trimestrali. male anche Saipem e l'intera galassia Agnelli. Si salvano le utilities e Salvatore Ferragamo. Si conclude con un monocromatico rosso per le Borse di tutto il mondo l’ultima seduta della settimana. La giornata non prometteva bene fin dalle prime luci dell’alba, il Nikkei (-1,1%), infatti, concludeva le

    Continua ...
  • Le Borse festeggiano i risultati elettorali Usa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Piazza Affari la migliore in Europa Campari non si ferma. Bene anche Pirelli e Poste. Ftse Mib trainato dai titoli bancari e dalle utilities. Sul fondo Brembo dopo una brutta trimestrale. Wall Street risponde con entusiasmo all’esito delle elezioni di Mid Term e le Piazze europee si adeguano facendo segnare buone performances. Da segnalare anche le ripercussioni sui mercati

    Continua ...
  • Piazza Affari poco mossa, va bene così!
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Francoforte la peggiore Continua la risalita di Pirelli. Sul podio salgono anche Recordati e Telecom Italia. Sul fondo Fiat Chrysler dopo la trimestrale, male anche A2A.  BTP decennali al 3,36%. Si tratta di un rendimento tutto sommato apprezzabile nel giorno in cui l'Istat comunica un nulla di fatto per il nostro Pil nel terzo trimestre, risultato, anche se di poco, inferiore alle attese

    Continua ...
  • Borse europee: segnali confortanti
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Francoforte la migliore A Piazza Affari bene i petroliferi, le utilities ed i bancari. Sul fondo non frenano la discesa Brembo e Moncler. Telecom vale mezzo euro. I “problemi tecnici” addotti da Deutsche Börse e che hanno fatto slittare l’apertura della Borsa di Francoforte sembravano molto “sospetti”. Proprio il giorno dopo le elezioni in Baviera che avevano decretato la netta

    Continua ...
  • Borse: un film già visto, i dazi non fanno paura
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Listini europei poco mossi Dopo l'exploit della vigilia Leonardo e Mediaset finiscono in fondo alla classifica. Sul podio Ferrari, Atlantia ed A2A. Nuovo record per Finecobank. Con un ottimo recupero nelle ultime due ore di contrattazione le Borse europee rimediano ad una seduta che fino all’apertura di Wall Street aveva visto solo vendite. Gli indici di Borsa americani partivano in

    Continua ...
  • Borse: prevale la cautela, bancari sotto osservazione
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il mercato non si fida Sgomma Pirelli dopo la trimestrale, A2a ad un soffio dal record storico, Banco BPM sale in controtendenza rispetto al settore. Crolla Bper Banca. Dopo i guadagni della vigilia gli investitori non si sono lasciati prendere dall’entusiasmo ed alla fine hanno prevalso le vendite, insomma sul mercato domina la cautela. Fra le principali Piazze del Vecchio Continente

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale