• Borse di nuovo giù, Wall Street non aiuta
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    L'Europa però limita i danni Rimbalza Campari, bene anche Ferrari e Poste Italiane. Positive le utilities, mentre scendono i petroliferi, i bancari ed il risparmio gestito. Per la verità si era capito subito che la giornata non sarebbe stata positiva, immediatamente dopo l’apertura, avvenuta in territorio positivo, si erano viste soltanto vendite, e dopo un paio d’ore di

    Continua ...
  • Borse: Europa debole, e Wall Street non l’aiuta
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Non piace troppo la Von Der Leyen A Piazza Affari il ribasso è contenuto dai guadagni delle utilities, molto male i petroliferi, il risparmio gestito ed il settore bancario. Vendite sulle principali Piazze borsistiche europee, lasciano sul terreno più di mezzo punto percentuale Londra (-0,6%), Francoforte (-0,7%) e Parigi (-0,8%) all’indomani di una elezione del nuovo Presidente della

    Continua ...
  • Borse: è sempre Piazza Affari la più attrattiva
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Dopo le parole di Powell Piazza Affari avanza con Petroliferi e bancari. Svetta Saipem, bene anche Unipol e Finecobank. Cali non preoccupanti per Azimut, Terna ed Italgas. Mentre Parigi (-0,1%) e Londra (-0,1%) scendono ancora quasi impercettibilmente, Francoforte (-0,5%) prende un’altra scoppola, stavolta, però, la colpa non è di Deutsche Bank (+0,4%) che è salita, seppur di poco, ma

    Continua ...
  • Borse ancora in calo
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Deutsche Bank zavorra Francoforte Le utilities e la solita Azimut riescono a contenere il calo a Piazza Affari. Sul fondo Cnh Industrial e Saipem. Incerta Wall Street Sembrano più seduta di “assestamento”, nessun calo importante se si esclude alcuni titoli sulla Borsa di Francoforte (-0,8%). Parigi (-0,3%) e Londra (-0,2%) limitano i ribassi, mentre sul Dax pesa ancora il crollo di

    Continua ...
  • Borse ferme, tutti aspettano la Fed
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Crolla ancora Deutsche Bank In calo tutto il settore bancario e del risparmio gestito. Recupera Pirelli, sale Juventus, bene i petroliferi e le utilities. Borse europee invariate, Londra (-0,0%), Parigi (-0,0%), solo Francoforte (-0,2%) scende un po’ più delle altre, colpa di Deutsche Bank (-5,4%). La mega Banca tedesca era attesa oggi alla prova del mercato dopo aver annunciato il

    Continua ...
  • Borse rianimate da Wall Street
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Piazza Affari torna a salire In vetta sempre i soliti: Diasorin, Azimut, Banca generali, Atlantia, Moncler. Contrastati i titoli bancari. In calo Juventus, Recordati e Unipol. Dopo una mattinata poco mossa i principali indici europei erano scesi sotto la linea della parità. Wall Street partiva infatti inaspettatamente in territorio negativo, tuttavia, dopo soli dieci minuti dall’apertura

    Continua ...
  • Borse: tornano le vendite
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Uno storno che per il momento non fa male Svetta ancora una volta Azimut. Nuovo record storico per Ferrari, lo sfiorano Enel e Terna. Sul fondo Tenaris e Saipem dopo il calo del petrolio. Potremmo parlare semplicemente di un fisiologico storno? Una boccata d’ossigeno dopo una corsa a perdifiato? Sì, certo, uno storno è sempre nell’aria, tuttavia sarà bene fare attenzione. Segni

    Continua ...
  • Piazza Affari non teme l’Europa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Tanti nuovi massimi assoluti a Piazza Affari Record storici per Ferrari, Enel, Hera ed Italgas. Ancora giù i titoli del comparto bancario e del risparmio gestito. Ancora male Telecom. Giornata decisamente contrastata sui mercati borsistici europei, sale Londra (+0,6%), scendono Parigi (-0,3%) e Francoforte (-0,2%), mentre Wall Street continua a far valere la propria forza, dopo un mese di

    Continua ...
  • Borse in recupero, continua lo Stop and Go
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Rimbalza Stmicroelectronics A Piazza Affari brillano le utilities che ritoccano i loro record storici. Sul fondo Azimut che deve rifiatare. Male anche i titoli bancari. Limita i guadagni Londra (+0,2%), va meglio a Parigi (+0,5%), ma è ancora Francoforte (+0,8%) a registrare la miglior performance anche oggi, sospinta dal nuovo rimbalzo di ThyssenKrupp (+4,8%) e dall’ennesimo record

    Continua ...
  • Borse: una bella botta
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Forti vendite in tutta Europa Crollano Banco BPM ed Azimut dopo la trimestrale. I conti penalizzano anche Unicredit, mentre sorridono a Leonardo. Bene Amplifon. Stavolta il calo non è stato … "contenuto", sui listini di tutta Europa. Ha maggiormente frenato le vendite la City: Londra (-1,1%), mentre Parigi (-1,9%) e Francoforte (-1,7%) hanno subito perdite maggiori. Naturalmente non

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale