• Spaventosa seduta di Borsa a Wall Street
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Gli indici principali della Borsa americana hanno perso più di tre punti percentuali, nell’immagine il grafico dell’odierna seduta per l’indice Dow Jones, a Wall Street ora si teme il peggio. Chiariamo, la fine del trend rialzista per le Borse americane è stato annunciato più volte, ed al momento chi ha “scommesso” sul ribasso degli indici a stelle e strisce è rimasto scottato,

    Continua ...
  • Borse: cosa sta accadendo? Un’analisi del Dow Jones
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Quello che vedete è il grafico che riporta l'andamento dell'indice americano Dow Jones negli ultimi dodici mesi di contrattazione. Si può evidentemente riscontrare che ad un inizio d'anno molto promettente, che comunque andava nel solco tracciato lungo tutto  il 2017, è seguito un periodo di "turbolenza", la volatilità è aumentata ed oggi certamente ci troviamo in una momento perlomeno

    Continua ...
  • Un anno di Borsa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Un anno più che soddisfacente per Piazza Affari, l’indice di riferimento della Borsa italiana, il Ftse Mib (+13,61%), ha guadagnato nel 2017 oltre tredici punti percentuali, terminando con una performance positiva in otto dei dodici mesi, ed in tre dei quattro trimestri. Il miglior mese dell’anno è risultato marzo (+8,35%), il peggiore gennaio (-3,35%). Il terzo trimestre (+10,26%) è

    Continua ...
  • Borsa americana: perché è salita e continua a crescere, e perché non potrà andare avanti così ancora per molto
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il 17 porta sfortuna? Tutt’altro! Almeno per la Borsa americana questo 2017 sarà ricordato come uno degli anni migliori, certamente molto al di sopra delle attese. Andando a rileggere le previsioni che si facevano un anno fa, a prevalere era la prudenza, d’altronde dopo otto anni consecutivi di rialzi non era facile pronosticare un nono così: Dow Jones +24%, S&P500 +19% e Nasdaq

    Continua ...
  • Wall Street: e se scoppiasse la bolla?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Miliardi di dollari continuano a riversarsi su Wall Street e gli indici di Borsa americani si gonfiano a dismisura, secondo voi tutto ciò è normale? Non dovremmo cominciare a preoccuparci? A mio parere si tratta di un classico “effetto Rosenthal”, un meccanismo che gli psicologi ed i sociologi conoscono benissimo da tempo. Ma dato che l’“effetto Rosenthal”, o “effetto

    Continua ...
  • Wall Street impressionante, ma i problemi non mancano
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Nessuno vende ed i prezzi salgono a livelli che oserei definire … impressionanti! Wall Street si trova in una situazione quasi paradossale, una crescita economica che sta progressivamente aumentando, associata ad un tasso di disoccupazione ai minimi, non sta creando inflazione. O è il bengodi, o qualcuno sta barando. Improvvisamente, infatti, nessuno parla più del debito, come se non

    Continua ...
  • Wall Street: il Dow Jones stecca la decima. Attenzione ad Apple
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Non è arrivato il decimo rialzo di fila per l’indice Dow Jones (-0,24%) ma il calo è stato decisamente contenuto e non ha creato nessuna apprensione, anzi! Forse i rialzisti si auguravano una fase di consolidamento dei livelli raggiunti. Terminerà fra meno di dieci giorni un altro mese positivo per l’indice più vecchio del mondo, negli ultimi undici mesi per ben dieci volte la

    Continua ...
  • MPS è salva, i risparmiatori no
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ennesimo scandalo della (DIS)informazione mainstream, vien fatto passare per un salvataggio quello che nella realtà è un “fallimento controllato”. Una buona metafora potrebbe esser proprio quella delle “demolizioni controllate” degli immobili, vengono eseguite per non far danni agli stabili limitrofi, ma la sostanza è che comunque l’edificio viene completamente ridotto in

    Continua ...
  • Wall Street continua a stabilire nuovi massimi storici
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il Presidente Trump sull’orlo dell’impeachment, una situazione internazionale che molti definiscono esplosiva, Goldman Sachs che mette in guardia gli investitori da una possibile “bolla-tech”, ed in tutta questa situazione Wall Street che fa? Supera e migliora ogni precedente record storico. Il Dow Jones e lo S&P500 arrivano a quotazioni che qualche mese fa non si sarebbero neppure

    Continua ...
  • La Yellen torna colomba e Wall Street vola
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Scontato l’aumento di un quarto di punto dei tassi Usa, l’attenzione era focalizzata esclusivamente sulle previsioni del numero di rialzi per l’anno in corso ed i due successivi. Quando lo scorso dicembre furono aumentati i tassi le previsioni dei membri della Fed erano per un 3,3,3. Vale a dire tre aumenti nel 2017, tre nel 2018 e tre nel 2019. Ebbene dopo i recenti dati macroeconomici,

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale