• Le Borse tornano a scendere
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Milano la peggiore Svetta Juventus, Amplifon polverizza il proprio massimo assoluto. Bene Prysmian. Milano appesantita dalle vendite sui titoli del comparto bancario. Titoli bancari in sofferenza e Milano, ovviamente, ne risente, come tutti sanno, infatti, il comparto bancario ha un peso rilevante sul nostro listino principale. Parigi (-0,5%), Francoforte (-0,6%) e Londra (-0,9%) non

    Continua ...
  • Borse di nuovo giù, Wall Street non aiuta
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    L'Europa però limita i danni Rimbalza Campari, bene anche Ferrari e Poste Italiane. Positive le utilities, mentre scendono i petroliferi, i bancari ed il risparmio gestito. Per la verità si era capito subito che la giornata non sarebbe stata positiva, immediatamente dopo l’apertura, avvenuta in territorio positivo, si erano viste soltanto vendite, e dopo un paio d’ore di

    Continua ...
  • Borse, vendite in tutta Europa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Male anche Wall Street A picco le Banche, soprattutto le popolari. Male anche i titoli come Poste e Telecom. Solo tre rialzi: Atlantia, Moncler ed Amplifon. Certo dopo la conclusione dell’esperimento “Governo del Cambiamento” ci aspettavamo tutti una giornata campale a Piazza Affari, e parzialmente lo è stata, ma occorre sottolineare che la seduta è risultata negativa per tutte le

    Continua ...
  • Borse in difficoltà, ma Piazza Affari non crolla
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Wall Street continua la discesa  Nonostante tutto alcuni titoli bancari a Milano hanno concluso la seduta con un rialzo. Come prevedibile crolla il comparto industriale. Le Borse mondiali danno segnali preoccupanti, la nostra Piazza Affari, logicamente, non può fare eccezione, ma si difende bene soprattutto grazie ai suoi … titoli bancari. Sembra proprio un’assurdità … però

    Continua ...
  • Vola Wall Street, l’Europa arranca
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Bene Piazza Affari Bancari, industriali e utilities trascinano al rialzo il Ftse Mib frenato dai petroliferi. Svetta Prysmian. Nuovi massimi per Diasorin e Poste Italiane. Era facilmente prevedibile, dopo la discesa di ieri, oggi, le precisazioni di Powell, e la ritrovata fiducia che il Presidente della Fed in futuro soggiacerà ai desideri di Trump, hanno fatto invertire la Borsa

    Continua ...
  • Le Borse europee affondano, si salva ancora Londra
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Francoforte perde più di due punti percentuali Frecce verdi solo per Campari ed Amplifon, per il resto profondo rosso. Sul fondo Finecobank, forti vendite sul comparto auto. Male i bancari. Pesanti vendite sulle principali Piazze borsistiche del Vecchio Continente, Parigi (-1,6%) lascia sul terreno oltre un punto e mezzo percentuale, affonda Francoforte (-2,2%) appesantita dalla picchiata

    Continua ...
  • Piazza Affari ed il problema dei 22.000 punti
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Continua a salire Londra Giù i bancari, giù le utilities e per il nostro Ftse Mib non c'è scampo. Gran balzo di Telecom, si riscattano Stm, Atlantia e Buzzi. Ottava a due velocità per la Borsa italiana, ai tre rialzi iniziali sono succeduti due ribassi, il bilancio rimane positivo, ma gli investitori ritengo che non siano particolarmente soddisfatti. Soprattutto oggi Piazza Affari ha

    Continua ...
  • Borse: affonda Piazza Affari
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Giornata di scadenze tecniche La situazione politica pregiudica l'andamento della Borsa milanese. Si salvano Stm e Moncler. per il resto... crollano bancari ed utilities. I venti di crisi politica soffiano su Piazza Affari che così perde due punti percentuali, mentre gli altri principali indici europei, senza brillare, ma concludono la seduta in leggero rialzo. Solo frazionalmente

    Continua ...
  • Borse: si riscatta Piazza Affari
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La migliore però rimane la City di Londra Le utilities sorreggono il nostro indice di riferimento, nuovi record storici per Poste, Enel ed Hera. Svetta Atlantia, sul fondo i petroliferi.  Chiusure positive per gli indici delle principali Piazze borsistiche europee, alla fine di una seduta che non si è rivelata molto volatile, Francoforte (+0,0%) e Parigi (+0,2%) hanno registrato rialzi

    Continua ...
  • Borse europee, ancora calma piatta
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ftse Mib (-0,34%) Bene petroliferi, la migliore è Tenaris, e bancari. Ma Piazza Affari chiude con un ribasso principalmente dovuto al colo delle utilities. Chiudono contrastate le principali Borse del Vecchio Continente, poco sotto la parità Londra (-0,1%) e Parigi (-0,2%), poco sopra Francoforte (+0,1%) Quindi i mercati continuano a rimane prudenti, gli operatori restano quasi

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale