• Wall Street manda in rosso le Borse del Vecchio Continente
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Trump torna a criticare la Fed Crollo dopo l'apertura di Wall Street quando viene reso noto l'indice ISM. A Milano si salvano in pochi. In calo petroliferi e galassia Agnelli. Tutta colpa dell’ISM, l’indice dei direttori d’acquisto del settore manifatturiero. Come sempre il valore soglia è posizionato a 50 punti, sopra una espansione, sotto una contrazione. Per il mese di settembre

    Continua ...
  • Borse contrastate, c’è confusione sul mercato
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Siate prudenti Svetta Mediobanca tornata sui livelli del gennaio 2008. Bene anche Finecobank ed Atlantia. Male gli industriali, sul fondo Stm. Con una pessima asta di chiusura il nostro indice principale, dopo esser stato in territorio positivo per l’intera seduta, al fixing fa segnare un ribasso, per l’amor del cielo, frazionale, ma un ribasso. Nelle altre Piazze europee segno meno

    Continua ...
  • Seduta positiva sui Mercati azionari
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Si chiude l'ottava senza scossoni Crolla Atlantia dopo le misure restrittive nei confronti di tre tecnici. Male le utilities, mentre guadagno consistenti premiano i titoli bancari. Il giorno dopo Draghi le Borse continuano ad essere positive, ma senza euforia. Il Presidente della Bce, in uscita, ha fatto qualcosa, tanto perché non si possa dire che non le ha provate tutte, ma il primo a

    Continua ...
  • Tornano gli acquisti sui mercati borsistici
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Nuovi massimi per Poste ed Enel Sembra sboccarsi la situazione ad Hong Kong e tutte le Borse ne beneficiano. Piazza Affari, la migliore in Europa, trainata dai titoli industriali. Bene tutte le Borse, ma ancora una volta è la nostra Piazza Affari a mettere a segno la migliore performance di giornata. Acquisti, nonostante tutto, anche sulla City, il Ftse100 (+0,6%) guadagna poco più di

    Continua ...
  • Borse: prevalgono le vendite, ma nessun allarme
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Milano limita il passivo Male i petroliferi, per il resto diversi titoli hanno viaggiato in ordine sparso. Nuovi Record per Amplifon, Poste ed Enel. Giù Cnh e Juventus. Cali generalizzati sulle Borse del Vecchio Continente, ma le vendite sono state contenute, i principali indici europei hanno limitato i danni nell’ordine del mezzo punto percentuale. Nonostante tutto quanto ci viene

    Continua ...
  • Borse europee in rosso: non basta Wall Street
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    In Europa guadagna solo Londra I titoli bancari tengono a galla Piazza Affari, sale in particolare Unicredit. Best performer di giornata Leonardo, bene Saipem, giù Juventus. Pronti … Via e sulla Borsa americana, partita in rosso, arrivano solo ordini di acquisto, in pochi minuti il Dow Jones ritrova la parità, ma non si ferma e continua a salire. Tutto ciò, però, non basta per le

    Continua ...
  • Borse giù … ancora dazi
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Wall Street fa andare le Borse in rosso Si salvano Recordati, Juventus, Terna e Banco BPM. I dazi affossano in particolare Stm e Cnh. Molto male anche Unicredit. La Cina annuncia dazi su merci importate dagli Stati Uniti per un ammontare di 75 miliardi di dollari, una risposta ai dazi applicati dagli Stati Uniti nei confronti delle merci cinesi per 300 miliardi di dollari. Trump reagisce

    Continua ...
  • Borse in risalita, Piazza Affari la migliore
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Borse: dalla Cina semaforo verde Seduta "tutta verde" per la borsa milanese. Svetta Cnh Industrial davanti a Tenaris ed Atlantia. Nuovi massimi storici per Amplifon e Diasorin.  Parte bene la settimana post-ferragostana sui mercati borsistici, bene le Borse asiatiche, in particolare la Cina, bene anche quelle europee e Wall Street, per chiudere la fila, non si smentisce. Salgono Londra

    Continua ...
  • Wall Street rovina tutto
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ancora segni meno in Europa Rimbalza Finecobank, bene anche Buzzi e Diasorin. Sul fondo ancora i titoli industriale. male Pirelli, Cnh, Tenaris, Campari ed Amplifon. Una seduta che, per le Borse europee, era improntata al rimbalzo, ha improvvisamente e rovinosamente invertito la rotta dopo l’inizio delle contrattazioni a Wall Street. Ed ecco allora che per le Piazze del Vecchio

    Continua ...
  • Borse in difficoltà, ma Piazza Affari non crolla
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Wall Street continua la discesa  Nonostante tutto alcuni titoli bancari a Milano hanno concluso la seduta con un rialzo. Come prevedibile crolla il comparto industriale. Le Borse mondiali danno segnali preoccupanti, la nostra Piazza Affari, logicamente, non può fare eccezione, ma si difende bene soprattutto grazie ai suoi … titoli bancari. Sembra proprio un’assurdità … però

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
Posts not found. Pleae config this widget again!
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale