• Borse: continua il sentiment positivo
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Francoforte ritrova fiducia Ferrari, una corsa senza fine. Svetta però Stm davanti a Banca Generali e Cnh Industrial. Sul fondo Diasorin vittima delle prese di profitto.  Quarto rialzo di fila e sesto nelle ultime sette sedute per la nostra Piazza Affari, il rimbalzo prende quindi consistenza, dopo un mese di maggio da dimenticare giugno sta regalando solo soddisfazioni agli

    Continua ...
  • Borse: torna il segno più
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Sale in particolare Francoforte Campari continua a polverizzare i propri record storici. Vola Ubi dopo la trimestrale, i conti penalizzano invece Poste ed Intesa. Contrastata la galassia Agnelli. Bene soprattutto Francoforte (+0,7%) grazie in particolare al colosso Siemens (+4,6%), precipita invece Lufthansa (-4,4%), ma va segnalata la continua impennata di Adidas (+2,6%) che polverizza

    Continua ...
  • Wall Street tranquillizza tutti
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Scendono le Borse, ma non è un crollo Si salvano le utilities, forti vendite in particolare sul comparto industriale. male anche i bancari. Wall Street risale dopo l'apertura molto negativa. Dopo il crollo verticale della Borsa di Shanghai, susseguente all’annuncio, da parte di Trump, dell’inasprimento dei dazi nei confronti della Cina, la seduta odierna era particolarmente temuta

    Continua ...
  •  Borse tendenzialmente positive, ma …
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Al momento nessun allarme Bene il lusso, bene i bancari, bene la galassia Agnelli. Crolla Prysmian, in calo anche Saipem e Telecom. Vendite sulle utilities. Prevale il segno più sulle Borse del Vecchio Continente, ma gli operatori rimangono cauti, non c’è una gran voglia di esporsi, meglio stare coperti, si attribuisce una maggior probabilità ad eventi negativi anziché

    Continua ...
  • Borse ancora molto caute
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Piazza Affari ferma Campari, Italgas e Pirelli sul podio. Cnh, Unipol ed Unicredit sul fondo. Nuovo massimo assoluto per Italgas. Si ferma la corsa di Azimut.  Piazza Affari chiude assolutamente invariata, il nostro indice principale, il Ftse Mib, aveva chiuso a 21.671,78 punti ieri ed oggi ha fato segnare al fixing 21.671,76 punti. Sullo stesso livello della vigilia anche il Ftse100

    Continua ...
  • Borse: euforia sui mercati
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Tassi fermi per lungo tempo? E le Borse volano Unicredit in vetta alla classifica odierna, davanti a Stm ed Ubi Banca. Molto bene la galassia Agnelli, Tenaris e Saipem. In calo Telecom e le utilities.  Buy, Buy, Buy il secondo trimestre si apre all’insegna dell’ottimismo per quanto riguarda i mercati azionari, un ottimismo che si espande nei quattro angoli del mondo. Il Dow Jones

    Continua ...
  • Borse: bene l’Europa grazie al calo dell’euro
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Draghi che fai? Volano le Popolari, exploit di Banco BPM. Bene anche i titoli del comparto petrolifero ed industriale. Soltanto Fiat chiude con un ribasso. Settima seduta di fila nella quale scende il cross Eur/Usd,  e finalmente il cambio euro dollaro torna sotto quota 1,13. Quindi che significa? Beh che il mercato scommette su altri interventi di Draghi. Le quasi imminenti elezioni

    Continua ...
  • Borse, mamma mia che sberla!
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Precipita Fiat Chrysler Forti vendite anche su Saipem, Prysmian, Exor, Stm, Amplifon e Pirelli. Si salvano dalle vendite Diasorin, Cnh, Banco BPM e Campari. Male Londra (-1,1%), molto male Parigi (-1,8%), malissimo Francoforte (-2,7%). La Borsa tedesca è stata zavorrata dai cali di Deutsche Bank (-6,3%) e di Commerzbank (-6,2%). Giornata totalmente da dimenticare per il comparto auto:

    Continua ...
  • Borse al galoppo
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Vola Francoforte Stm davanti a Leonardo, poi i petroliferi Saipem e Tenaris. Ancora una giornata trionfale per la galassia Agnelli. Precipita Telecom, vendite sulle Popolari. Giornata spumeggiante sui mercati borsistici in Europa, ne ha approfittato in particolare Francoforte (+2,6%), che in questo inizio d’anno era stata la più “pigra”, oggi invece giornata all green per il Dax. Gli

    Continua ...
  • La BCE rovina tutto
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Giù l'Eur/Usd, su lo spread Vola Juventus e tutta la galassia Agnelli. Bene Saipem, Eni ed Stm. mentre la BCE fa crollare i titoli del comparto bancario. Era partita benissimo la seduta in Borsa, la Cina aveva fatto tornare fiducia sui mercati e si prospettava una giornata decisamente positiva … poi … la BCE ha rovinato tutto emettendo un comunicato che riguarda nuovamente gli npl,

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale