• Dichiarazioni di Pier Carlo Padoan (senza commento)
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Riporto, trascrivendole fedelmente, alcune dichiarazioni pubbliche del nostro Ministro dell’economia Pier Carlo Padoan.   Visto il surplus primario che andrà aumentando, visto la crescita che andrà aumentando e visto il costo del debito che è in diminuzione, come tutti sappiamo, tutte queste cose, aritmeticamente, indicano che il debito scenderà forse più rapidamente di quanto

    Continua ...
  • Barack Obama il peggior Presidente degli Stati Uniti d’America
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Fra meno di un anno e mezzo Obama lascerà definitivamente la Casa Bianca, dopo due mandati, come noto, non potrà più essere rieletto, ma anche se la Costituzione degli Stati Uniti non glielo avesse impedito, probabilmente, sarebbero stati gli americani a non volerlo più. Dopo più di sei anni e mezzo di mandato, infatti, si possono già formulare giudizi sul primo inquilino nero della Casa

    Continua ...
  • Reazioni alla sconfitta: chi scappa con il pallone, e chi … in Afghanistan
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Penoso, semplicemente penoso, siamo nelle mani di un ragazzino che quando perde si mette a piangere e dice: “Non è giusto … non vale” e poi aggiunge: “Non è vero che ho perso, io ho vinto”. E tutti i suoi amici per consolarlo e farlo smettere di piangere che gli dicono: “Certo Matteo, abbiamo vinto, anzi, hai vinto tu”. Poveri noi! A chi siamo in mano? Ad un ragazzino che

    Continua ...
  • Capire perché l’euro può diventare esplosivo e devastante
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Abbiamo ripetuto fino all’ossessione che la “moneta” ha una caratteristica un po’ singolare, produce effetti positivi, per il Paese che la utilizza, se è sottovalutata, ed ovviamente negativi se sopravalutata. A ben vedere non è poi una cosa così anomala, possiamo vedere il mercato delle valute un po’ come una sorta di meccanismo che funzione alla maniera dei “vasi

    Continua ...
  • Il mondo verso il disastro
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Sembra ormai appurato che il Presidente della Bce abbia proposto al Consiglio Ue, per l’approvazione, un piano di acquisto di titoli pubblici da 500 miliardi di euro. Dopo una discussione infinita sembra quindi che si stia materializzando il cosiddetto Quantitative easing, invocato da più parti. Non ho dubbio alcuno nel manifestare la mia angoscia. ATTENZIONE : PER L’ITALIA SARA’ UN

    Continua ...
  • Disastro Libia: ecco chi dobbiamo ringraziare
    Redazione 6 Commenti

    UN FRANCESE, UN’AMERICANA E UN ITALIANO Un francese, un’americana e un italiano: non è l’incipit di un barzelletta ma coloro che dobbiamo ringraziare per aver imposto con miopia la più assurda tra le assurde guerre che l’Occidente ha condotto in questi ultimi anni in nome dell’imperativo umanitario. Il disastro in Libia e lo spaventoso errore di generare un “regime change” non

    Continua ...
  • Che cos’è l’Unione europea
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    E’ vero che fin dalla sua nascita, con la firma dei trattati di Maastricht, l’Unione europea era un abominio giuridico, non si sapeva allora, e non si sa tutt’ora, come catalogarla. Non è infatti una Federazione, né una Confederazione e neppure una Organizzazione di Stati, è un pasticcio … anzi una pastrocchio, termine che forse rende meglio il concetto di “cosa male

    Continua ...
  • Quando Wall Street deflagrerà sarà molto peggio del ‘29   
    Giancarlo Marcotti 4 Commenti

    Ormai è chiaro, non sanno come uscirne. La Federal Reserve, ossia la Banca Centrale americana, non sa come tirarsi fuori dal disastro nel quale si è andata a cacciare ed, al momento, continua a rinviare la decisione. Siamo sull’orlo del baratro, e festeggiamo tutte le volte che non veniamo buttati giù, ma non c’è nulla per cui stare allegri, i mercati (anche se non si chiamavano così)

    Continua ...
  • Treno Italo, un disastro annunciato
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Secondo voi quante probabilità c’erano che un’azienda promossa dall’accoppiata Luca Cordero di Montezemolo e Diego Della Valle potesse avere successo? Stiamo parlando forse dei due peggiori “imprenditori” (so che il termine è fuori luogo) che l’Italia abbia mai avuto, e lo hanno subito dimostrato imbarcando nella società e nominandolo Presidente, Antonello Perricone, colui che

    Continua ...
  • Sicilia: una situazione disperata
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Sicilia sul baratro, per preservare gli stipendi (non i posti di lavoro) l'economia dell'isola sta affondando, gli sperperi e le ruberie sono la sola cosa che rimane per il resto è la desolazione più totale. Il fallimento della Sicilia è un fallimento più che annunciato, non c'era possibilità alcuna che la cosa finisse in modo diverso, ma c'è un fatto che è ancora più scandaloso: il

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale