• Il nostro Ftse Mib salvato ancora dai titoli bancari
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Piazza Affari: continua la ripresa Settore bancario sugli scudi e Piazza Affari ne beneficia. Bene anche il risparmio gestito, Finecobank nuovo record. In calo Stm e la galassia Agnelli. E tre! Terzo rimbalzo di fila per i titoli del settore bancario. Nei minuti finali di contrattazione anche il nostro indice principale è sceso sotto la parità, ma per la Borsa milanese si è trattato

    Continua ...
  • Le Borse europee mettono un freno alla discesa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Cosa succede a Ferrari? Fiat ed Exor in vetta alla classifica, segue Ubi Banca in una giornata contrastata per il comparto. Bene Snam e Brembo. Sul fondo ancora Buzzi Unicem. Dopo un inizio balbettante la nostra Piazza Affari ha ritrovato fiducia ed ha concluso l’ottava facendo segnare un buon recupero dopo due sedute assolutamente da dimenticare. Giornata positiva per tutte le Piazze

    Continua ...
  • Borse: un giorno giù, un giorno su
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Sotto i riflettori il comparto auto Dopo i conti mette a segno un guadagno a doppia cifra Cnh Ind., bene tutta la galassia Agnelli. Gran giornata anche per il risparmio gestito. Giù Moncler. Le Borse al momento “vivono” sugli episodi. Il mercato si posiziona seguendo le parole di Trump, e dato che il Presidente Usa oggi dice una cosa ed il giorno dopo l’esatto contrario ecco spiegato

    Continua ...
  • Borse: un improvviso testa-coda
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Forte il contraccolpo per Fiat Vendite sulla galassia Agnelli. Il mercato punisce severamente una buona trimestrale di Stm. Bene Moncler e Saipem fa il pieno di contratti.   Dopo l’eccellente seduta della vigilia ecco, inatteso, lo storno che non t’aspetti. Avevamo fatto bene quindi, nel commento di ieri, a ricordare che le Borse non son mai parche di sorprese. Ieri si decantavano

    Continua ...
  • Borse ancora deboli, Piazza Affari penalizzata dal Lingotto
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Fiat e Cnh Ind. limitano le perdite Maggiormente penalizzate Ferrari ed Exor. Male Stm, mentre per Enel pesa il dividendo. Svetta Leonardo, bene anche Mediobanca e Prysmian.  Seduta negativa per le Piazze borsistiche del Vecchio Continente, nessuna sorpresa nel vedere la nostra Piazza Affari in fondo alla classifica appesantita dalle vendite sui titoli della galassia Agnelli, dal saldo del

    Continua ...
  • La solita Wall Street risolve tutto
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    In picchiata il comparto auto Campari oltre ogni limite, gran balzo di Recordati, molto bene Luxottica. Male il comparto del risparmio gestito, ma sul fondo troviamo ancora Buzzi Unicem. Sembrava una seduta destinata a concludersi con un ribasso consistente, ma sulla Borsa americana nella prima ora di contrattazione si è riversata una valanga di acquisti ed alla fine così le Piazze

    Continua ...
  • Borse: l’Europa ancora in difficoltà
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Mentre si rafforza il dollaro In difficoltà tutta la galassia Agnelli, ed in particolare crolla ancora Cnh Ind. Pesanti vendite su Banca Mediolanum. Bene Campari. Oggi anche Wall Street deve al momento cedere qualche decimo di punto percentuale, ma è chiaro a tutti che la seduta odierna ha messo in luce le difficoltà dell’Europa. Il rimbalzo fatto avere dalle Borse del Vecchio

    Continua ...
  • Piazza Affari: bene i bancari, ma il mercato è prudente
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    In attesa delle prime trimestrali Svettano Recordati, Mediobanca e Finecobank. Sul fondo Moncler, Stm e l'intera galassia Agnelli. Volatile Prysmian. Orfane di Wall Street, chiusa per festività, le Piazze borsistiche europee hanno concluso una seduta all’insegna della cautela, la prossima settimana inizierà il solito valzer delle trimestrali e nessuno vuole esporsi più di

    Continua ...
  • Borse al rimbalzo, ma non c’è da fidarsi
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Si conclude il primo semestre Rimbalzano i titoli industriali ed i bancari. Sul podio Prysmian, Exor ed Ubi banca. Nuovo massimo storico per Campari. Crolla Mediaset. Le Borse europee si dice che hanno festeggiato un accordo sui migranti, mi pare proprio che non ci sia nulla da festeggiare, quell’accordo è … una patacca. Piuttosto il mercato è stato condizionato da un fattore tecnico:

    Continua ...
  • Borse europee in difficoltà, frana Francoforte
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Wall Street per il momento regge La buona vena di bancari e petroliferi non basta, le vendite hanno affossato i titoli del settore industriale. Molto male la galassia Agnelli. I dazi di Trump, il rallentamento dell’economia mondiale, il nuovo Governo italiano che non accetta più il ruolo di zerbino della Germania come ai tempi di Monti/Letta/Renzi/Gentiloni, insomma, diverse

    Continua ...
Canale YouTube
LO SPECULATORE (Prima parte): Carlo Azeglio Ciampi
FINANZA IN CHIARO MULTIMEDIALE
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale