• Banche: i soldi non ci sono, e in gioco c’è il futuro dell’Italia
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    L’Amm. Delegato di Montepaschi, Marco Morelli, stamani (ieri per chi legge ndr) è salito sul primo aereo, destinazione Francoforte,  a poche ore dall’esito referendario la situazione appare sempre più critica. L’operazione di conversione delle obbligazioni subordinate in azioni dovrebbe aver dato i frutti sperati, stiamo però parlando di una cifra che si aggira intorno al miliardo di

    Continua ...
  • Storie di (in)evitabili fallimenti: dal Made in Italy di Mariella Burani alle porcellane di Richard Ginori
    Redazione Commenta per primo

    È una ricerca che dà speranza, quella condotta in questi primi giorni del 2016 da Unioncamere, che pubblica i dati relativi alla diminuzione dei fallimenti delle imprese italiane. Un’inversione di tendenza rispetto al trend degli ultimi 4 anni, con una frenata del 5% circa le procedure fallimentari delle aziende italiane nel periodo Gennaio-Novembre 2015. Sono dati positivi che parlano di

    Continua ...
  • Maria Elena Boschi, farebbe meglio a tacere
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    L’invito non le viene da esponenti dell’opposizione, ma proprio da un compagno di partito, Miguel Gotor, queste le sue precise parole: “Ho letto che il ministro Boschi sul Corriere della Sera interviene sulla mancata aggregazione della Banca Etruria con la Banca Popolare di Vicenza. Non mi sembra né consigliabile né opportuno che un ministro della Repubblica si esprima oggi, ad un anno di

    Continua ...
  • Cirio, Parmalat e … i fallimenti
    Giancarlo Marcotti 7 Commenti

    I casi Cirio e Parmalat, nell’immaginario collettivo degli italiani, più che rappresentare il simbolo della gestione fallimentare di grandi aziende, sono l’emblema della distruzione del risparmio. Furono molti infatti i risparmiatori italiani che persero tutti i loro averi investiti in azioni ed obbligazioni delle due note aziende alimentari. Ciò che la gente fa fatica a capire è

    Continua ...
  • Un altro primato per il Governo Renzi: 2014 record assoluto di imprese fallite
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ok Matteo! Ce l'hai fatta! Il Cerved lo ha certificato: il 2014 si è concluso col nuovo record assoluto per l’Italia di imprese fallite. Adesso ci attendiamo uno dei tuoi ormai storici tweet, presumo che sia di questo tenore: Ecco cosa intendevo con #lavoltabuona , maledetti #gufi, vi ho fatto vedere i #sorciverdi Ed avanti di questo passo. Nel solo ultimo trimestre dell’anno appena

    Continua ...
  • Confcommercio: nel 2014 hanno chiuso 260 imprese al giorno, altro che le balle di Renzi
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Che viviamo in un regime è fuori discussione, perché infatti nelle televisioni nazionali nessuno sbatte in faccia a Renzi i dati disastrosi della nostra economia? Perché fanno servizi al telegiornale in cui si vede il nostro Premier “tagliare nastri” per inaugurare nuove (per modo di dire) iniziative imprenditoriali e non lo vediamo mettere i cartelli “Chiuso per cessata attività”

    Continua ...
  • Crisi, in sei mesi chiuse 8mila aziende Artigiani, 555mila posti in meno
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    La società analisi Cerved lancia l'allarme: +10% rispetto al 2013. Emorragia più contenuta al nord-est (+5,5%), devastante al sud: +14%  Prosegue la corsa dei fallimenti aziendali: nel secondo trimestre dell'anno sono stati 4.241, in aumento del 14,3% rispetto allo stesso periodo del 2013. Lo rivela la società di analisi Cerved, spiegando che nell'intero primo semestre i default hanno

    Continua ...
  • Negozi: uno apre … due chiudono
    Giancarlo Marcotti 8 Commenti

    Non si ferma la drammatica escalation, se escludiamo i sabati e le domeniche in questi primi 5 mesi del 2014 hanno chiuso più di 1000 negozi al giorno! Ridicolo poi dire che il fenomeno è numericamente in  rallentamento, certo, negozi aperti ce ne son sempre di meno! Ormai le attività “marginali” hanno chiuso da tempo, ora stanno abbassando la saracinesca anche negozi “storici” che

    Continua ...
  • Giorgio Napolitano, l’euroscettico
    Giancarlo Marcotti 5 Commenti

    Sappiamo tutti che la crisi che ormai stiamo vivendo da anni nasce come crisi finanziaria e solo successivamente impatta anche nel campo economico. Per molti è la crisi dei “mutui subprime”, ed è senz’altro vero, ma l’incubo arriva con il fallimento di Lehman Brother’s che, ricordiamolo, era una delle più importanti investment Bank del mondo. Il suo fu il più grande fallimento

    Continua ...
  • Ecco la ripresa! 40 fallimenti al giorno (+22% rispetto al 2013)
    Giancarlo Marcotti 3 Commenti

    Io penso che gli italiani si siano stufati di sentire frasi del tipo: “si vede la luce in fondo al tunnel” oppure “il peggio è alle spalle” e via di questo passo, ma non vogliono ancora abbandonarsi all'idea che proseguendo su questo binario non si possa altro che finire nel baratro. Ai telegiornali non sentiamo altro che la mistificazione della realtà, d'accordo che se

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale