• Borse: prevalgono le vendite, ma nessun allarme
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Milano limita il passivo Male i petroliferi, per il resto diversi titoli hanno viaggiato in ordine sparso. Nuovi Record per Amplifon, Poste ed Enel. Giù Cnh e Juventus. Cali generalizzati sulle Borse del Vecchio Continente, ma le vendite sono state contenute, i principali indici europei hanno limitato i danni nell’ordine del mezzo punto percentuale. Nonostante tutto quanto ci viene

    Continua ...
  • Borse: ancora segni meno
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    I dazi continuano a pesare sui mercati Milano limita le perdite. Svetta Juventus sulle voci per il nuovo allenatore. Bene anche Leonardo ed Italgas. Male Fiat Chrysler.  Tuttavia Piazza Affari limita le perdite. Le vendite oggi hanno riguardato maggiormente Parigi (-0,8%), Londra (-0,8%), ma soprattutto Francoforte (-1,5%). Sull’indice principale della Borsa tedesca soltanto RWE ha

    Continua ...
  • Piazza Affari parte bene … poi la doccia fredda
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Si prospetta una crescita della volatilità Tutta l'attenzione puntata su Fiat Chrysler dopo la notizia della proposta di matrimonio con Renault. Titoli bancari a picco, arriva la lettera da Bruxelles? Partenza sprint per il nostro indice principale che arrivava nei primi minuti di contrattazione a guadagnare circa un punto e mezzo percentuale. Successivamente i guadagni si riducevano,

    Continua ...
  • Borse: bene l’Europa grazie al calo dell’euro
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Draghi che fai? Volano le Popolari, exploit di Banco BPM. Bene anche i titoli del comparto petrolifero ed industriale. Soltanto Fiat chiude con un ribasso. Settima seduta di fila nella quale scende il cross Eur/Usd,  e finalmente il cambio euro dollaro torna sotto quota 1,13. Quindi che significa? Beh che il mercato scommette su altri interventi di Draghi. Le quasi imminenti elezioni

    Continua ...
  • Borse, mamma mia che sberla!
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Precipita Fiat Chrysler Forti vendite anche su Saipem, Prysmian, Exor, Stm, Amplifon e Pirelli. Si salvano dalle vendite Diasorin, Cnh, Banco BPM e Campari. Male Londra (-1,1%), molto male Parigi (-1,8%), malissimo Francoforte (-2,7%). La Borsa tedesca è stata zavorrata dai cali di Deutsche Bank (-6,3%) e di Commerzbank (-6,2%). Giornata totalmente da dimenticare per il comparto auto:

    Continua ...
  • Borse: un improvviso testa-coda
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Forte il contraccolpo per Fiat Vendite sulla galassia Agnelli. Il mercato punisce severamente una buona trimestrale di Stm. Bene Moncler e Saipem fa il pieno di contratti.   Dopo l’eccellente seduta della vigilia ecco, inatteso, lo storno che non t’aspetti. Avevamo fatto bene quindi, nel commento di ieri, a ricordare che le Borse non son mai parche di sorprese. Ieri si decantavano

    Continua ...
  • Piazza Affari sale ancora, il mercato riscopre le utilities
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il Ftse Mib (+0,55%) termina sul massimo di giornata Volano le utilities, bene anche Recordati. Positivi i bancari ed in particolare le Big. Sul fondo Stm. In calo anche i petroliferi. Potremmo dire che il mercato “si rifugia” nelle utilities, o forse sarebbe più corretto dire che con gli ultimi chiari di luna a livello planetario il mercato ritiene che i tassi, almeno in Europa,

    Continua ...
  • Piazza Affari: ancora un piccolo passo avanti
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Fiat Superstar supera i 15 euro Fiat Chrysler, Recordati ed Exor: nuovi massimi assoluti. Bene Bper Banca e Tenaris. Contrastato il risparmio gestito. Giù Yoox e Buzzi Unicem. Termina con una seduta amorfa una settimana che prometteva scintille. Bene Londra (+0,6%), en plein di rialzi per Parigi (+0,3%) mentre Francoforte (-0,0%) sembra abbia terminato la spinta propulsiva alla vigilia del

    Continua ...
  • Le Borse non si spaventano e mantengono le posizioni
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Eurozona ancora in stand-by Fiat entra nel firmamento, bene anche i petroliferi. Torna a volare Stm. Sul fondo Bper Banca in una giornata comunque positiva per i titoli bancari.  Si diceva alla vigilia che fossero in molti a temere il dato sull’inflazione americana che, in effetti, è stato superiore alle attese. Siamo arrivati all’1,9%, quindi ad un soffio dalla “soglia critica”,

    Continua ...
  • Borse dell’eurozona in difficoltà
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Piazza Affari limita i danni Fiat Chrysler superstar, i cinesi di Great Wall fanno sul serio. Nuovo record per Enel. Male i bancari, ed i petroliferi. Di nuovo giù Luxottica.  Il ritorno del cross Eur/Usd oltre quota 1,18 continua a penalizzare le Piazze del Vecchio Continente, se da un lato infatti Londra (-0,1%) cala solo frazionalmente,  Parigi (-0,5%) e soprattutto Francoforte

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
Posts not found. Pleae config this widget again!
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale