• Di Maio non si permetta di cedere su Foa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Se Di Maio non ha ancora capito che su Foa si sta decidendo il futuro della democrazia in Italia, allora non ha capito nulla. Viviamo da anni all’interno di un regime che, come tutti i regimi, ha la necessità di governare l’intero sistema mediatico, e se perlomeno non si scalfisce questa dittatura per gli italiani sarà davvero la fine. Il problema dunque è tutto qui: Di Maio ha capito

    Continua ...
  • Grillo ha perfettamente ragione, anche se la “giuria popolare” è un’idea malsana
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Potrei citare Beppe Grillo per “plagio”. Scherzo naturalmente, però personalmente, da anni, ripeto che l’informazione in Italia è una schifezza, una vera porcheria, e come me la pensano tutti coloro che all’interno della scatola cranica hanno un organo funzionante denominato cervello. Detto questo entro subito nel merito. Leggete il post incriminato di Beppe Grillo “Una giuria

    Continua ...
  • L’Università della Svizzera Italiana chiederà i danni a Renzi e al PD?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Sembrava l’ennesima comica italiana, ma forse ora si sta trasformando in qualcosa di serio. Una “bravata” del nostro Premier Matteo Renzi potrebbe non essere andata giù ad una delle più prestigiose Università svizzere. Ma riepiloghiamo quanto accaduto. Tutti voi sapete, visto il clamore suscitato sui media nazionali, che il nostro Premier ha avuto la brillante idea di inviare a

    Continua ...
  • Incredibile! Questa dovete proprio leggerla
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Incredibile, letteralmente incredibile! Ora però dobbiamo smetterla tutti, ed io per primo, di considerare Matteo Renzi un sempliciotto che per una serie infinita di eventi casuali si è ritrovato a guidare l’Italia senza neppur essere mai stato eletto in Parlamento. D’ora in poi dobbiamo considerare l’attuale Premier un gravissimo pericolo, non solo per la tenuta economica del nostro

    Continua ...
  • AcomeA, primo dividendo per Foà & C.
    Redazione Commenta per primo

    Il fondatore di AcomeA sgr e i suoi soci Roberto Brasca, Gaetano Martinelli, Giovanni Brambilla, FonSai e Banco Desio e Brianza, si sono distribuiti dopo tre anni di lavoro il primo dividendo di 800.000 euro PRIMO DIVIDENDO - Qualche giorno fa Alberto Foà (nella foto), fondatore diAcomeA sgr e uno de protagonisti del risparmio gestito italiano e i suoi sociRoberto Brasca, Gaetano

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale