• Piazza Affari, le trimestrali non aiutano
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Contrastate le Borse in Europa Male Unicredit dopo i conti che invece premiano Banco BPM. Trimestrale ok per Poste. Positivo il risparmio gestito. Male Mediaset ed il lusso. Giornata contrastata per le Borse europee, il Ftse100 (+0,3%) di Londra prosegue la risalita, quota 7.000 punti ha retto nuovamente confermando così l’ottimo stato di salute dell’economia britannica. Segni meno

    Continua ...
  • Piazza Affari: un’altra batosta. E la crisi s’aggrava
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ftse Mib -2,65% Bancari a picco: Banco Bpm (-6,73%), Banca Generali (-6,09%) ed Unicredit (-5,61%), Si salvano solo i petroliferi, Saipem, Tenaris ed Eni. Nel giorno in cui il Premier incaricato, Carlo Cottarelli, sale al Quirinale, ma … attenzione! Clamoroso! Sembra che il Governo del presidente non si faccia più! Ci ritroviamo così costretti a riesumare il genio di Flaiano che nel

    Continua ...
  • Un anno di Borsa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Un anno più che soddisfacente per Piazza Affari, l’indice di riferimento della Borsa italiana, il Ftse Mib (+13,61%), ha guadagnato nel 2017 oltre tredici punti percentuali, terminando con una performance positiva in otto dei dodici mesi, ed in tre dei quattro trimestri. Il miglior mese dell’anno è risultato marzo (+8,35%), il peggiore gennaio (-3,35%). Il terzo trimestre (+10,26%) è

    Continua ...
  • Nemmeno la Catalogna fa paura alle Borse
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    All'indomani del massacro da parte della Guardia Civil Fiat al solito record storico. Bene Ubi Banca, Stm e Ferrari. In calo ancora Telecom. Wall Street sta ritoccando nuovamente i massimi assoluti. L’Europa sta mandando continui segnali di disgregazione, ma le Borse continuano imperterrite la loro corsa, nulla le può fermare, ed ecco che dopo una giornata a dir poco drammatica, non solo

    Continua ...
  • Borse in calo, ma Wall Street si riprende
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Si salva Francoforte Solo segni meno davanti alle performances dei 40 titoli che compongono il nostro indice principale. Nuovo crollo di Saipem e Tenaris. Borse in rosso, ma poteva andare peggio. Questo, in sintesi, il bilancio di quest’ultima seduta nella settimana preferragostana. A salvare il salvabile ci ha pensato come al solito Wall Street che al momento sta contrattando al di sopra

    Continua ...
  • Borse: sta cambiando il sentiment?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Situazione confusa sui mercati internazionali Un paio di bancari, un paio di assicurativi e Tenaris, per il resto solo vendite. In forte calo tutta la galassia Agnelli, male anche il lusso. Più che un campanello era una sirena d’allarme quella che avevamo ascoltati ieri, non c’era alcuna connessione tra quanto detto dal vicepresidente della Bce, il portoghese Vitor Constancio, e la

    Continua ...
  • S&P500: record storico. Supera quota 2.400 punti
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Dopo aver concluso le contrattazioni il 5 maggio scorso a 2.399,29 punti, l’8 maggio a 2.399,38 punti ed il 10 maggio a 2.399,63 punti, oggi, finalmente, lo S&P500, l’indice di riferimento della Borsa americana, quello composto dai 500 titoli a maggior capitalizzazione, ha sfondato il muro dei 2400 punti, facendo segnare al fixing 2.402,32 punti, nuovo record storico. Ci siamo tolti

    Continua ...
  • Piazza Affari si sgonfia sulla debolezza di Wall Street
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Borse europee terminano sulla parità Non si ferma Banco BpM, bene anche Cnh Ind. Finecobank, Recordati e Brembo. Terzo scivolone di fila per Luxottiva, in calo anche Telecom e Ferrari. Peccato, la Borsa italiana si stava pregustando ancora un buon rialzo quando improvvisamente da Wall Street sono arrivate pesanti vendite. L’unica magra consolazione è che con i 20 punti guadagnati

    Continua ...
  • Un anno di Borsa: il Ftse Mib di Milano
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Analizzando l’andamento dei principali indici di Borsa mondiali nell’anno appena trascorso la prima considerazione che sorge spontanea è che la globalizzazione non è solo una parola, è un fatto. In ambito finanziario, tuttavia, ciò non significa che investendo in aree geografiche diverse ci si espone agli stessi rischi, certamente alcuni eventi influenzano i mercati globali in egual modo,

    Continua ...
  • Borsa italiana in affanno, vola Francoforte
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Impressionante la seduta della Borsa di Francoforte, tuttavia le motivazioni ci sono tutte, l’economia tedesca ha solo da guadagnare dalle difficoltà dei Paesi periferici, ed in particolare dalle disgrazie della sua più temibile concorrente: l’Italia. Stiamo economicamente distruggendo il nostro Paese, per noi è una lenta e inesorabile agonia, i migliori se ne vanno e restano solo i

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale