• La Merkel angosciata dalle elezioni in Baviera
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La CSU, i cristiano sociali bavaresi, storici alleati della CDU, i cristiano democratici, ossia il partito della Merkel, sono ai ferri corti. Alle prossime elezioni regionali che si terranno nella Baviera si prospetta un vero e proprio crollo per la CSU ed il motivo è sostanzialmente uno solo: il problema immigrazione. Seehofer, attuale Ministro degli interni e negli ultimi dieci anni a capo

    Continua ...
  • Sicuri che Tito Boeri stia bene?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    A sentire le sue dichiarazioni parrebbe proprio di no! O meglio non si sa se stia peggio lui o i giornalisti italiani che fanno a gara a chi la spara più grossa. Quando, infatti, parlando con persone che operano nel campo dell’“informazione” faccio notare che quasi sempre si leggono interi articoli intrisi di sciocchezze, mi sento spesso rispondere “ma è il giornalismo”, come a

    Continua ...
  • 900 euro al mese per ospitare un immigrato. C’è chi ne vuole 10
    Giancarlo Marcotti 4 Commenti

    Dunque, se ospito un immigrato mi danno il doppio di una pensione sociale, 900 euro al mese, e dato che vale anche se accolgo un adulto non devo nemmeno rompermi tanto le scatole come dovrei fare se “adottassi” un bambino, niente scuola, libri, udienze dagli insegnanti e “rotture” del genere, si sveglia la mattina e se ne va in giro per Roma per fatti suoi a fumarsi le sue sigarette

    Continua ...
  • Deputato Pd nel centro di Lampedusa “Qui finché le cose non cambieranno”
    Redazione Commenta per primo

    Khalid Chaouki si “autoimprigiona”: «Uscirò solo quando il ragazzo che ha girato il video e i naufraghi illegittimamente trattenuti non saranno trasferiti»  «Non mi muoverò da qui fino a quando il ragazzo siriano che ha girato il video e i naufraghi illegittimamente trattenuti da oltre due mesi non saranno trasferiti da Lampedusa». Con quest’obiettivo il deputato del Pd Khalid

    Continua ...
  • Ue crea task force su emergenza immigrazione. Letta: “Soddisfatto”
    Redazione Commenta per primo

    Barroso: valuterà politiche dei soccorsi e supporto a Stati di frontiera L'Unione europea ha deciso di creare una task force a cui affidare il compito di effettuare una valutazione sull'emergenza immigrazione. Lo ha comunicato il presidente della Commissione Jose Manuel Barroso, durante la conferenza stampa al termine del Consiglio europeo. Avrà il mandato di riportare i risultati al Consiglio

    Continua ...
  • Funerali dei profughi: Alfano aggredito
    Redazione Commenta per primo

    Litigare sulla pelle dei morti è diventato il nuovo sport nazionale. È accaduto con le esequie di Priebke. È riaccaduto ieri ad Agrigento con la commemorazione delle 366 vittime del naufragio di Lampedusa dello scorso 3 ottobre. Pianti, disperazione. E strumentalizzazioni. Il cordoglio - quello sincero - resta forse solo quello dei lampedusani che hanno accolto le salme dei poveri migranti.

    Continua ...
  • Papa Francesco senza scorta al centro Astalli per i rifugiati politici: non abbiate paura delle differenze
    Redazione Commenta per primo

     «Molti di voi siete musulmani, di altre religioni; venite da vari Paesi, da situazioni diverse. Non dobbiamo avere paura delle differenze. La fraternità ci fa scoprire che sono una ricchezza, un dono per tutti. Viviamo la fraternità». Lo ha detto il Papa al centro Astalli per i rifugiati in una visita durata più di un'ora. Il Papa era senza scorta: Bergoglio ha utilizzato la consueta

    Continua ...
  • La Kyenge rilancia sullo ius soli, ma ‘temperato’, per i figli degli immigrati
    Redazione Commenta per primo

    Uno "ius soli temperato" per i figli degli immigrati nati in Italia. Cosi' il Ministro per l'integrazione Cecile Kyenge intervenuta a Radio24 a "24 Mattino" a proposito della questione sulla cittadinanza. Uno ius soli temperato, basato sul numero degli anni in cui i genitori si trovano in territorio italiano. E a questo proposito, il Ministro ha ricordato che "ci sono venti proposte diverse in

    Continua ...
  • Rivolta immigrati a Stoccolma: polizia svedese chiede rinforzi
    Redazione Commenta per primo

    Stoccolma, 23 mag. (TMNews) - La polizia di Stoccolma ha chiesto rinforzi, mentre nelle capitale svedese si profila una quinta notte di rivolte nelle periferie a forte concentrazione di immigrati, dove in questi giorni sono state bruciate auto e attaccate stazioni delle forze dell'ordine. I disordini, che hanno deteriorato l'immagine di nazione pacifica ed egualitaria di cui la Svezia godeva

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale