• La Fed fa volare ancora Wall Street. Inflazione? Si può sforare!
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Sapete che a memoria non ricordo un comunicato del Fomc che abbia avuto come effetto quello di far scendere Wall Street? Ogni volta che sono state rese note le minute del Fomc gli indici di Borsa a stelle e strisce hanno risposto in maniera euforica. Ed oggi ne abbiamo avuto l’ennesima conferma. La Fed è straordinaria, ne inventa sempre una per far salire Wall Street. D’altronde la

    Continua ...
  • Wall Street vuole riflettere
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Più che un ribasso, quello odierno, assomiglia ad un rallentamento in attesa che la situazione si chiarisca. Non sembra in discussione il rialzo dei tassi la prossima settimana, ma il mercato sembra voler avere certezze su quel che accadrà dopo, cioè quante volte ancora verranno alzati i tassi nell’anno in corso? E’ chiaro che molto dipenderà dall’andamento dei prezzi, occorrerà

    Continua ...
  • Che bello! Siamo in deflazione
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    I prezzi scendono, cosa volete di più? Ci siamo lagnati per decenni dell’inflazione, spero proprio che non vi lamentiate ora per la deflazione. Stiamo parlando di deflazione, ossia del contrario dell’inflazione, cioè i prezzi, mediamente, scendono, quindi il vostro stipendio è come se aumentasse perché con gli stessi soldi potete comprare più cose. Cosa c’è di

    Continua ...
  • Inflazione e deflazione, da chi sono generate?
    Giancarlo Marcotti 4 Commenti

    Tutti coloro che hanno superato gli “anta” sono cresciuti con uno spauracchio, un termine che era diventato noto a tutti, anche a coloro che non avevano fatto studi economici, come ad esempio le casalinghe, e metteva paura soltanto a sentirlo pronunciare: inflazione. La tassa più iniqua perché colpisce tutti allo stesso modo, poveri e ricchi, senza alcuna distinzione, si ripeteva senza

    Continua ...
  • Il Quantitative easing di Draghi: facciamo il punto della situazione – Parte Seconda
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Ottenute dalla Germania le “munizioni” per sparare con il suo bazooka, Mario Draghi torna spavaldo ad affrontare gli scettici ed i miscredenti dell’euro. Naturalmente con il termine di “munizioni” intendiamo l’autorizzazione a stampare moneta da impiegare nell’operazione di Quantitative easing, ossia nell’acquisto di titoli dello Stato da parte della Bce. A quel punto,

    Continua ...
  • Caro Draghi, quando ammetterai che il Quantitative easing non funziona?
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Avevo manifestato numerose perplessità sulle proprietà “taumaturgiche” del Quantitative easing annunciato da Draghi ad inizio anno  e poi effettivamente partito nel mese di marzo. Siamo ad un terzo del programma (sono passati sei mesi e la durata prevista, salvo proroghe, è di un anno e mezzo) e, a dir la verità, gli effetti miracolosi non si sono visti. E sì che Draghi aveva

    Continua ...
  • Inflazione o deflazione, cosa è peggio?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Chi l'avrebbe mai detto? Tutti coloro che hanno una certa età ed hanno vissuto gli anni della “grande inflazione” non avrebbero mai pensato che durante la loro vita si sarebbero dovuti confrontare anche con il problema opposto, quello della deflazione. Ma come, se i prezzi scendono è un problema? Durante gli anni settanta e ottanta veder scendere i prezzi sarebbe stato un sogno, perché

    Continua ...
  • E’ possibile un sistema economico a inflazione zero?
    Roberto Domenichini Commenta per primo

    Se lo Stato combina parecchi danni all'Economia non dimentichiamoci del suo complice, o meglio del mandante: il sistema bancario. Procediamo con semplici ragionamenti. Le risorse del Pianeta sono limitate mentre i bisogni economici dell'uomo sono illimitati. E' proprio da questo dilemma che nasce la scienza economica come disciplina che si occupa, con le sue mille teorie, di allocare in

    Continua ...
  • Iva: Codacons, con aumento acquisti famiglie scenderanno del 3%
    Redazione Commenta per primo

    Roma, 29 set. - L'aumento dell'Iva comporterà "una raffica di rincari in tutti i settori", dall'abbigliamento agli elettrodomestici agli alimentari. Lo prevede il Codacons in una nota. "Una lunga serie di beni subirà un incremento dei listini, con conseguenze pesantissime sui consumi - afferma il presidente Carlo Rienzi -. In base alle nostre stime, per effetto della maggiore IVA, gli acquisti

    Continua ...
  • Anziani, come gestire le emergenze
    Redazione Commenta per primo

    Durante la pensione le spese impreviste possono compromettere la qualità di vita. Meglio cercare di prepararsi prima. Contando anche sul mattone. “Gli dei ci creano tante sorprese: l’atteso non si compie e all’inatteso un dio apre la via”. Se è vero quello che scriveva Euripide nelle Baccanti, il futuro è un'incognita soprattutto per chi è (o sta per andare) in pensione: gente

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale