• Prestiti: tipologie, interessi, costi
    Redazione Commenta per primo

    Per chi ha la necessità di avere qualche euro sul conto corrente sono disponibili vari prodotti bancari. Si tratta di diverse tipologie di finanziamento, la scelta della migliore dipende dalla situazione finanziaria del richiedente, ma anche dalle sue esigenze personali. Se, infatti, si considerano solo i prestiti non finalizzati, allora le proposte delle banche sono varie. Cosa si intende per

    Continua ...
  • Truffe in aumento, c’è ancora chi promette interessi mirabolanti
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Un lettore di Finanza In Chiaro, il Sig. Vincenzo, mi scrive una semplice e garbata mail sollecitando un mio parere in merito, questo il testo: “Salve volevo sapere se avete sentito di XXX (Non cito il nome dell’azienda perché mi rifiuto categoricamente di dare visibilità sul mio sito a simili figuri) una società che investe su catamarani, auto di lusso dove promettono tassi da favola

    Continua ...
  • La sostenibilità di un debito pubblico
    Giancarlo Marcotti 3 Commenti

    Spesso si sente parlare della “sostenibilità” di un debito, ma è un concetto che può ingenerare confusione o perlomeno fraintendimenti, cerchiamo quindi di fare un po’ di chiarezza. Uscendo dai tecnicismi, normalmente si ritiene che un debito sia sostenibile quando chi lo ha contratto è in grado di onorarlo, ossia di ripagarlo con le modalità prestabilite. Ed è partendo da

    Continua ...
  • Come si calcolano i rendimenti dei Bonds
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Perdonatemi, non ho mai voluto fare il professore, e non voglio cominciare a questa età, quindi chiedo scusa a coloro che conoscono i rudimenti della finanza e cercherò di spiegare anche ai meno esperti in materia come vengono calcolati i rendimenti dei Bonds. Naturalmente il tutto inizia con un debito, una società, privata o pubblica od un Ente, nazionale o sovranazionale per finanziarsi

    Continua ...
  • Per il 2013 nessun taglio alle detrazioni fiscali
    Redazione Commenta per primo

    Con il comunicato stampa del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 21/01/2014 il Governo ha annunciato che provvederà con apposto provvedimento ad abrogare il comma 576 della Legge di Stabilità 2014 e di conseguenza non vi sarà alcuna riduzione delle detrazioni attualmente in vigore. In tema di oneri detraibili infatti il comma 575 della Legge 147/2013 aveva previsto

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale