• Wall Street euforica non “scalda” l’Europa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ancora debole Francoforte Positiva Piazza Affari, ma non troppo. Contrastati i titoli del comparto bancario, brilla il lusso e la galassia Agnelli. Sul fondo ancora Juventus. Borse europee in ordine sparso. Londra (+1,6%) vola sulle ali dell’entusiasmo per la Brexit, Parigi (+0,9%) non risente della disastrosa situazione politica, mentre la grande malata rimane Francoforte (-0,3%) anche

    Continua ...
  • Piazza Affari: di nuovo le utilities
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Mentre i bancari frenano Nuovi massimi storici per Campari che supera quota 8 euro ed Italgas. Svetta di nuovo Azimut. Deboli i bancari. Prese di beneficio su Juventus. Dopo una prima parte di seduta all’insegna della cautela sono tornati gli acquisti sulle Piazze europee. L’ottimismo sugli sviluppi positivi nei riguardi della Brexit hanno favorito la City, il Ftse100 (+1,3%) di Londra

    Continua ...
  • Piazza Affari: sotto i riflettori le utilities
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Parte male ma finisce bene la giornata in Borsa Utilities ancora in auge, Terna ed Italgas: nuovi massimi storici, Enel e Snam Rete Gas si avvicinano. Sbanda invece A2a. Svetta Juventus. Seduta non proprio interlocutoria per le Borse del Vecchio Continente. La partenza quasi disastrosa non faceva presagire nulla di buono, invece il minimo di giornata si toccava già dopo pochi minuti

    Continua ...
  • Le Borse riaprono all’insegna della volatilità
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Partono male, ma poi recuperano Vola la Juve con un guadagno a doppia cifra, bene Prysmian, ma sono le utilities a sostenere Piazza Affari. Male i Bancari e l'automotive. Se il buongiorno si vede dal mattino … questo 2019, sui mercati finanziari, sarà vietato ai cardiopatici. Si apre il nuovo anno all’insegna della volatilità. Oggi abbiamo avuto un lieto fine, ma sappiamo che non

    Continua ...
  • Borse: parte male anche l’ottava pre-natalizia
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Listini in rosso in tutta Europa Giù i titoli del comparto bancario, crolla Saipem. Male anche Brembo ed Unipol. Best performer di giornata Mediaset, sale ancora Italgas. Seduta vissuta totalmente in territorio negativo, ma mentre praticamente per tutta la mattinata i ribassi sono rimasti molto contenuti, dopo che da Wall Street i traders hanno cominciato a digitare sulla loro tastiera

    Continua ...
  • Le Borse precipitano, si salvi chi può
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Borse europee scendono negli inferi Non si salva nessuno, Finecobank, Saipem e Diasorin perdono oltre sei punti percentuali, male il comparto bancario. Senza freni, sui mercati borsistici si è scatenato uno tsunami di vendite e potrebbe essere il segnale definitivo, ormai si parla apertamente di “recessione mondiale”, e le Borse come sempre … anticipano. Chiaramente tutti

    Continua ...
  • Borse: seduta piatta (ma quanti patemi)
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Mentre l'euro continua ad apprezzarsi Bene, molto bene le utilities, male i bancari. Il titolo del giorno è ancora una volta Campari, continua il momento nero di Prysmian. Alla fine i principali indici azionari del Vecchio Continente hanno fatto segnare variazioni assolutamente frazionali, ma la seduta conclusiva della settimana ha dimostrato ancora una volta che ci troviamo nel bel mezzo

    Continua ...
  • Piazza Affari: i conti non tornano
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Male la Borsa milanese Pesanti vendite su Leonardo e Telecom dopo le trimestrali. male anche Saipem e l'intera galassia Agnelli. Si salvano le utilities e Salvatore Ferragamo. Si conclude con un monocromatico rosso per le Borse di tutto il mondo l’ultima seduta della settimana. La giornata non prometteva bene fin dalle prime luci dell’alba, il Nikkei (-1,1%), infatti, concludeva le

    Continua ...
  • Le Borse festeggiano i risultati elettorali Usa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Piazza Affari la migliore in Europa Campari non si ferma. Bene anche Pirelli e Poste. Ftse Mib trainato dai titoli bancari e dalle utilities. Sul fondo Brembo dopo una brutta trimestrale. Wall Street risponde con entusiasmo all’esito delle elezioni di Mid Term e le Piazze europee si adeguano facendo segnare buone performances. Da segnalare anche le ripercussioni sui mercati

    Continua ...
  • Piazza Affari termina sui livelli della vigilia
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Wall Street attende il verdetto delle urne con fiducia Campari ancora in vetta dopo la trimestrale. I conti invece penalizzano Ferrari. Bene intesa che traina l'intero comparto. Giù i petroliferi. Una seduta vissuta quasi integralmente in territorio negativo, ma la buona apertura di Wall Street ha contribuito ad azzerare le perdite, il frazionale segno meno al fixing è dovuto a qualche

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale