• I fatti di Bardonecchia svelano chi è Di Maio: un inetto
    Giancarlo Marcotti 5 Commenti

    I fatti di Bardonecchia sono soltanto l’ennesima riprova che questa Europa ci sta trattando a pesci in faccia. Dovremmo quindi porci, mi auguro per l’ultima volta, la domanda che al momento non ha ancora avuto una risposta, e cioè: ma che ci stiamo a fare ancora in questa associazione di prepotenti lestofanti denominata Unione europea? Una volta eravamo succubi degli Stati Uniti, ma

    Continua ...
  • Caro Salvini, già sparita la flat-tax?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Molti analisti, all’indomani del 4 marzo, hanno fatto notare come l’esito elettorale fosse dipeso in particolare dalla presa che aveva fatto, sull’elettorato del nord Italia, la proposta dell’applicazione di una flat-tax e, sull’elettorato del sud Italia, l’introduzione di un reddito di cittadinanza. Gli elettori, in poche parole, avevano premiato i partiti che si erano

    Continua ...
  • Cosa hanno detto col voto gli italiani
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il celeberrimo aforisma, “Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte … e diventerà una verità”, attribuita al Ministro della propaganda nazista, Joseph Goebbels, ha indubbiamente più di un fondo di verità, ma anche un limite. Ad una persona affamata, infatti, potete ripetere anche un miliardo di volte che è sazio, lui, però, vi risponderà sempre che, non avendo mangiato,

    Continua ...
  • La Svizzera può! Salario minimo: 3.000 franchi al mese!
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Nel Canton Ticino, di gran lunga quello più “povero” della Svizzera, ormai da alcuni mesi è stato introdotto per legge un salario minimo. Il Governo ticinese, ha così recepito la volontà della propria popolazione. Già nel 2015, infatti, i cittadini del Cantone di lingua italiana, chiamati ad esprimere la loro opinione in  un referendum, avevano manifestato in maggioranza (54%) il

    Continua ...
  • Italia ultima in Europa … e andrà sempre peggio
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Molti economisti hanno sottolineato che non debba essere utilizzato soltanto il Pil come indicatore per valutare la crescita economica di un Paese. E’ vero! Tuttavia finché non se ne trova uno migliore … Detto ciò, sono invece in pochissimi ad evidenziare un fatto ovvio e banale, ed ossia che qualsiasi valutazione sull’operato di una persona, o più in generale di una istituzione, non

    Continua ...
  • Forza Italia Vs Partito Democratico. Uno scontro fra titani
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Forza Italia e il Partito Democratico, nel panorama politico italiano, sono indubbiamente i due partiti di gran lunga più populisti. Entrambi si rivolgono ad un elettorato vasto ed indistinto, a quell’Italia silenziosa, quell’Italia che, volendo essere “politically correct”, definiremmo … debole dal punto di vista culturale, mentre se fossimo “politically incorrect” definiremmo …

    Continua ...
  • Di Maio umilia Renzi
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Per Matteo Renzi questo affronto deve essere risultato intollerabile, farsi umiliare così, pubblicamente, per un vanaglorioso del suo calibro, deve avergli fatto andare il sangue alla testa. Esser trattato da Di Maio come una pezza da piedi e sentirsi dire dal leader dei CinqueStelle che non intende più avere un confronto televisivo perché lui, Matteo Renzi da Rignano, ex Presidente della

    Continua ...
  • La Fed ridurrà il suo bilancio … ma con calma. E la Bce?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Tranquilli … state tranquilli! E’ vero, una Banca Centrale dovrebbe avere un bilancio molto contenuto, tuttavia, se durante gli anni di crisi, per frenare le conseguenze nefaste di un Pil in calo, è “costretta” a operare in maniera anticiclica, aumentando anche molto significativamente il proprio bilancio, questo non sarà un grosso problema, negli anni di crescita economica che, come

    Continua ...
  • Macron, emblema del fallimento dell’Europa
    Giancarlo Marcotti 10 Commenti

    Ricordate i media italiani, ma non solo, come avevano titolato all’indomani della vittoria di Macron? Che la Francia aveva votato “per l’Europa”, aveva scelto “l’apertura” anziché “la chiusura”, insomma aveva preferito il “libero scambio” al “protezionismo”. Alla faccia del bicarbonato di sodio, avrebbe detto Totò. Per fortuna che Macron era per il libero

    Continua ...
  • Consiglio Regionale del Lazio: che schifo!
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Riprendiamo questo scritto dalla pagina Facebook di Davide Barillari, milanese, ma Consigliere Regionale del Movimento Cinque Stelle per la Regione Lazio. Ciò che riporta Barillari è l’odierna giornata di lavoro del Consiglio regionale del Lazio, che definisce perfettamente come una “Normale giornata di (NON)lavoro al Consiglio Regionale del Lazio”. Vi invito caldamente a leggere

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale