• La BCE rovina tutto
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Giù l'Eur/Usd, su lo spread Vola Juventus e tutta la galassia Agnelli. Bene Saipem, Eni ed Stm. mentre la BCE fa crollare i titoli del comparto bancario. Era partita benissimo la seduta in Borsa, la Cina aveva fatto tornare fiducia sui mercati e si prospettava una giornata decisamente positiva … poi … la BCE ha rovinato tutto emettendo un comunicato che riguarda nuovamente gli npl,

    Continua ...
  • La Juventus in testa (anche in Borsa)
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Parte in retromarcia la settimana in Borsa Svetta la Juventus, non si fermano Unipolsai ed Unipol. Bene Snam, ma il nuovo massimo storico è di Terna. In calo i bancari, sul fondo Bper. Miglior titolo del giorno, miglior titolo (per ora) del 2019, insomma Juventus (+2,45%) fa il pieno di successi anche in Borsa in una giornata negativa per le Piazze del Vecchio Continente il titolo della

    Continua ...
  • Piazza Affari la migliore
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Alla faccia dei gufi Bene il Ftse Mib grazie al comparto bancario. Rimbalza ancora Stm, proseguono bene le due new entry Amplifon e Juventus. In calo Recordati. Mentre le principale Piazze borsistiche del Vecchio Continente hanno iniziato la settimana con un ribasso la Borsa milanese è andata controcorrente concludendo la seduta con un bel rialzo. Sembra proprio che Piazza Affari in

    Continua ...
  • Le Borse riaprono all’insegna della volatilità
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Partono male, ma poi recuperano Vola la Juve con un guadagno a doppia cifra, bene Prysmian, ma sono le utilities a sostenere Piazza Affari. Male i Bancari e l'automotive. Se il buongiorno si vede dal mattino … questo 2019, sui mercati finanziari, sarà vietato ai cardiopatici. Si apre il nuovo anno all’insegna della volatilità. Oggi abbiamo avuto un lieto fine, ma sappiamo che non

    Continua ...
  • Exor, da Sgs 1,6 miliardi di utili La Juventus azzera l’utile di Fiat
    Redazione Commenta per primo

    La cassaforte della famiglia Agnelli chiude il primo semestre del 2013 con una maxiplusvalenza ottenuta grazie alla cessione della quota della società svizzera che opera nella certificazione. Le perdite del club bianconero elidono il contributo positivo dell'Auto Un gruzzolo da 1,671 miliardi. È l’utile che la Exor, la cassaforte della famiglia Agnelli, ha rastrellato nei primi sei mesi

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale