• Borse: l’Europa riparte?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Mentre Wall Street sembra voler tirare il fiato Comparto auto risale, dati negativi, ma migliori delle attese. A Milano vola Pirelli, bene anche Fiat. sul fondo solo qualche presa di profitto. Giornata decisamente positiva per le Borse del Vecchio Continente, dopo una prima parte del mese nella quale soprattutto il listino tedesco aveva sofferto ora pare essere tornato il sereno a

    Continua ...
  • Borse: Europa debole, Wall Street euforica
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Giornata incolore in Europa Sgomma Pirelli che sfreccia davanti a Juventus e Leonardo. Bene Fiat, Ubi Banca, Atlantia e saipem. Deboli le utlities, sul fondo Terna ed Enel. Sesta seduta consecutiva in calo per la Borsa di Francoforte (-0,1%), insomma non è una cosa usuale, soprattutto se contemporaneamente vediamo gli indici americani a Wall Street superare ogni record storico

    Continua ...
  • Borse: è sempre Piazza Affari la più attrattiva
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Dopo le parole di Powell Piazza Affari avanza con Petroliferi e bancari. Svetta Saipem, bene anche Unipol e Finecobank. Cali non preoccupanti per Azimut, Terna ed Italgas. Mentre Parigi (-0,1%) e Londra (-0,1%) scendono ancora quasi impercettibilmente, Francoforte (-0,5%) prende un’altra scoppola, stavolta, però, la colpa non è di Deutsche Bank (+0,4%) che è salita, seppur di poco, ma

    Continua ...
  • Piazza Affari: stavolta è la migliore
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Giornata positiva in particolare per la Borsa milanese Nuovo massimo storico per Enel, Diasorin ed Amplifon. Continua a salire Amplifon rimalzano i petroliferi. Sul fondo Ferragamo. Il nostro indice principale è rimasto sotto la linea della parità soltanto nei primissimi minuti di contrattazione, gli acquisti, infatti, si sono immediatamente materializzati. Arrivato in un paio d’ore su

    Continua ...
  • Borse: ancora segni meno
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    I dazi continuano a pesare sui mercati Milano limita le perdite. Svetta Juventus sulle voci per il nuovo allenatore. Bene anche Leonardo ed Italgas. Male Fiat Chrysler.  Tuttavia Piazza Affari limita le perdite. Le vendite oggi hanno riguardato maggiormente Parigi (-0,8%), Londra (-0,8%), ma soprattutto Francoforte (-1,5%). Sull’indice principale della Borsa tedesca soltanto RWE ha

    Continua ...
  • Piazza Affari in affanno
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Mentre l'Europa sale Rimbalzano Leonardo, Buzzi Unicem e Pirelli. Contrastati i titoli bancari. In calo le utilities. Sul fondo Ferragamo ed Exor. Il nostro indice principale torna sotto quota 20.000 punti, un segnale da monitorare con attenzione, il mese di maggio sta concludendosi con un bilancio decisamente negativo per la Borsa milanese, anche se naturalmente occorre tener presente dei

    Continua ...
  • Piazza Affari, male ma non malissimo
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Borse "tranquille" dopo le elezioni  La Ferrari in pista non va, ma in Borsa batte ogni record. Sul fondo Leonardo, ancora male Finecobank. Rimbalzano Telecom e Prysmian. Dopo che nella prima parte della seduta il nostro indice principale si è pericolosamente avvicinato a quota 20.000 punti, la Borsa milanese ha avuto una reazione d’orgoglio riuscendo a dimezzare le perdite. In calo

    Continua ...
  • Piazza Affari parte bene … poi la doccia fredda
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Si prospetta una crescita della volatilità Tutta l'attenzione puntata su Fiat Chrysler dopo la notizia della proposta di matrimonio con Renault. Titoli bancari a picco, arriva la lettera da Bruxelles? Partenza sprint per il nostro indice principale che arrivava nei primi minuti di contrattazione a guadagnare circa un punto e mezzo percentuale. Successivamente i guadagni si riducevano,

    Continua ...
  • Borse in rosso, affonda Wall Street
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La City limita le perdite Petroliferi ed utilities si salvano, ma per il resto è profondo rosso. In calo in particolare Stm sull'onda di quando sta accadendo a Time Square.  La storia dei dazi può davvero finir male per tutti, non solo per la Cina. Visto che innegabilmente la Cina esporta verso gli Stati Uniti, molto più di quanto importa, la guerra dei dazi l’avrebbe persa ed allora?

    Continua ...
  • Borse: una bella botta
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Forti vendite in tutta Europa Crollano Banco BPM ed Azimut dopo la trimestrale. I conti penalizzano anche Unicredit, mentre sorridono a Leonardo. Bene Amplifon. Stavolta il calo non è stato … "contenuto", sui listini di tutta Europa. Ha maggiormente frenato le vendite la City: Londra (-1,1%), mentre Parigi (-1,9%) e Francoforte (-1,7%) hanno subito perdite maggiori. Naturalmente non

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale