• Moscovici a Roma, che viene a fare?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il Commissario europeo per gli affari economici e monetari, il francese Pierre Moscovici, a Roma, che ci viene a fare? Ufficialmente a parlare con il nostro Ministro dell’economia Giovanni Tria, ma sembra del tutto inutile un colloquio fra i due sulla manovra finanziaria. Proprio in questo momento, infatti, a Bruxelles il nostro Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sta incontrando tutti

    Continua ...
  • Se questo Governo piace ai mercati … non è il Governo del cambiamento
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Persino un riciclato di Monti, basterebbe questo per screditare un esecutivo che, se sarà migliore dei governi Monti, Letta, Renzi, Gentiloni, è soltanto perché far peggio risulterebbe umanamente impossibile. Tuttavia fatemi un favore, un governo con Enzo Moavero Milanesi Ministro degli Esteri … non chiamatelo governo del cambiamento! Fatemi almeno questo favore, abbiate pietà! Un

    Continua ...
  • Mattarella e Cottarelli fanno crollare la Borsa italiana
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Altro che difendere i risparmi degli italiani, lo spread vola e la Borsa affonda! Se l’uscita di ieri del nostro Presidente Mattarella, come egli stesso ha detto invocando l’art. 47 della nostra Costituzione, aveva lo scopo di difendere i risparmi degli italiani, non pare proprio che abbia sortito un grande effetto. La Borsa sta perdendo il 2,5% e lo spread ha superato quota 230 punti!

    Continua ...
  • L’impeachment è inevitabile
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Al solito rimango basito. Tutti i media nazionali parlano di una situazione politica “caotica”, descrivendola come se fosse un guazzabuglio dal quale non se ne può uscire. Nessuno fa notare, invece, che, non solo una soluzione esiste, ma è anche univoca e banale. Basta infatti rispondere a due semplicissime domande. La prima domanda è: Davvero è una prerogativa del Presidente della

    Continua ...
  • Lo scivolone di Mattarella e le profezie di Montanelli
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Far meglio di Scalfaro, Ciampi e Napolitano era obiettivamente facile, quindi con tutti i propri limiti Mattarella, al momento, si è dimostrato un Presidente della Repubblica migliore rispetto ai suoi ultimi tre predecessori. Non che si fosse distinto per meriti particolari, semplicemente il profilo basso ed alcune scelte senza dubbio condivisibili (come l’uso degli aerei di linea per i

    Continua ...
  • I giovani emigrano per trovare lavoro. Mattarella shock
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Macché Jobs Act, macché incentivi all’occupazione, tutte cose che costano un sacco di soldi alle sempre più misere casse dello Stato e non producono effetti apprezzabili. Il grande Matteo Renzi ha trovato il modo per far diminuire la disoccupazione nel nostro Paese … e a costo zero! Era l’uovo di Colombo, ma, chissà perché, nessuno ci aveva pensato prima, la soluzione era lì, a

    Continua ...
  • Mattarella: Europa nostro destino e opportunità
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Parla poco il nostro Presidente della Repubblica e, secondo alcuni, dice ancora di meno. Tuttavia, si può parlare poco … ma comunicare molto. Soprattutto se si utilizza un tono perentorio e se i concetti sono ripetuti con una certa cadenza. Intervenendo sul numero speciale della rivista di Massimo D’Alema “Italianieuropei”, pubblicato in occasione dell’anniversario del 25 Aprile, 

    Continua ...
  • Festa della Repubblica … ma cosa c’è da festeggiare?
    Giancarlo Marcotti 16 Commenti

    Sono sempre stato contrario alle “parate” militari, sono manifestazioni anacronistiche, fuori dal tempo, e che oltretutto noi, noi italiani intendo, non sappiamo fare. Siamo un popolo pacifico, senza alcun spirito nazionalistico lasciamo fare queste buffonate ad altri. Lasciamo che i militari sfilino con i loro armamenti sulla Piazza Rossa, oppure sui Campi Elisi. In Francia il 14

    Continua ...
  • Mattarella: la grande sconfitta di Renzi
    Giancarlo Marcotti 3 Commenti

    “Il vecchio che avanza” riferito all’elezione del nuovo Capo dello Stato non sarà l‘aforisma più originale, ma certamente è il più “vero”, non si deve essere originali a tutti i costi. Sergio Mattarella: Giudice Costituzionale, Democristiano, un’intera vita passata nel magma dei palazzi della politica romana … c’è qualcosa di più vecchio? E le sue prime parole dopo la

    Continua ...
  • Mattarella Presidente: evviva la Dc, evviva il cattocomunismo
    Giancarlo Marcotti 4 Commenti

    Avevano minacciato di fucilarmi, è per questo motivo che ora li ringrazio di avermi dato solo una bastonata, anzi una “mattarellata”, in testa. Non so se il tutto era stato precedentemente e scientemente studiato a tavolino, forse sì, forse no, ma l’effetto è stato questo, dobbiamo festeggiare per l’elezione di Sergio Mattarella, dobbiamo festeggiare per il ritorno in pompa magna

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale