• Borse: buon inizio di settimana
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ftse Mib (+0,48%) Bene in particolare Bper, Autogrill e Moncler che guadagnano oltre tre punti percentuali, giù Saipem ed Eni, ennesimo crollo per MPS. La partenza era davvero promettente, poi la seduta si è trascinata stancamente in attesa dell’apertura di Wall Street, che però non manteneva le promesse date dai futures, l’asta di chiusura, comunque, riservava una buona sorpresa ed

    Continua ...
  • Borse: la settimana finisce male
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    L’Europa in grande difficoltà Per i petroliferi ancora una Caporetto, ma le vendite hanno colpito tutti i comparti. Il settore bancario di nuovo nella bufera. Purtroppo c’era da aspettarselo, la settimana, cominciata male, è finita peggio ed il bilancio dell’ottava, per il nostro indice principale, è decisamente sconfortante: un en-plein di ribassi per un totale di -7,4%. Wall

    Continua ...
  • Le Borse europee rimangono prudenti
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    A fondo il comparto petrolifero Bene il lusso ed in particolare Yoox, Tod’s e Moncler. Risale Telecom e massimo dell’anno per Finmeccanica. A piombo Saipem, Tenaris ed Eni. Non c’è l’effetto Wall Street, l’effetto Black Friday, in Europa i principali listini finiscono la settimana con una seduta improntata alla prudenza. Sono i titoli del comparto petrolifero a zavorrare tutti

    Continua ...
  • Piazza Affari: un’altra sbandata
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Borse europee nella bufera Rimbalzi per Yoox, Moncler, Autogrill e Wdf. In calo il comparto bancario con l’eccezione di Bper. Forti vendite su Prysmian, Pirelli ed il risparmio gestito. La settimana è partita come peggio non poteva, due sedute ed un bilancio in rosso di 3 punti percentuali, tutti cercano di gettare acqua sul fuoco, ma per il momento il mercato vuole solo

    Continua ...
  • Piazza Affari: nessuna euforia per il referendum scozzese
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Milano finisce in rosso Rialzi per UnipolSai, Wdf, Cnh, Yoox e Gtech. Forti cali per Stm, Moncler, A2A, Atlantia e le due Big bank Intesa ed Unicredit. Coloro che pensavano che l’esito del referendum scozzese portasse euforia sui mercati borsistici si sbagliavano di grosso, naturalmente si dirà che il mercato aveva già “scontato” la notizia con la seduta di ieri, ed in parte ciò è

    Continua ...
  • Piazza Affari vola con i titoli bancari
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La Borsa milanese trova un bel rimbalzo L’addio dell’AD di WDF fa volare il titolo, ma sono stati molti i rimbalzi odierni, tra gli altri Cnh, Azimut e UnipolSai. Male il settore del lusso. Nel giorno della Fed ed alla vigilia del referendum scozzese la nostra Borsa trova una seduta particolarmente brillante ed il suo indice di riferimento torna immediatamente di nuovo sopra quota

    Continua ...
  • Piazza Affari, continua la fase di debolezza
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il Ftse Mib di nuovo sotto quota 21.000 punti Si salvano Moncler, Finmeccanica, Salvatore Ferragamo e Campari. Forti ribassi per Buzzi Unicem, Banca MPS, Banco Popolare e BpM. La nostra Borsa è risultata la peggiore d’Europa, ma al di là del risultato odierno ciò che preoccupa maggiormente è che la fase di debolezza non sembra incontrare ostacoli. Oggi il nostro indice principale

    Continua ...
  • Piazza Affari: un’altra batosta
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Si è accesa la spia. Allarme rosso Crolla verticalmente Bper dopo i conti, trascinando con sé tutto il comparto. Malissimo anche A2A, Atlantia, Gtech e Cnh. Si salva il settore del lusso. Parla Draghi, le Borse scendono, in particolare crolla Piazza Affari che perde quasi altri due punti percentuali. Perché? Che cosa ha detto? Una cosa agghiacciante! “Per i Paesi dell’eurozona

    Continua ...
  • Piazza Affari: ancora un ribasso
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Continua il momento no della nostra Borsa Vola BpM dopo una decisione di Bankitalia, crolla MPS. Forti ribassi anche per Saipem, Autogrill, A2A, Buzzi Unicem, Prysmian ed EGP. Agghiacciante il dato definitivo del Pil Usa nel primo trimestre: -2,9%!!! Le previsioni indicavano un calo dell’1,8%. E’ il peggior risultato degli ultimi cinque anni, ma a nostro avviso la cosa ancor più grave

    Continua ...
  • Borse in calo con Wall Street
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Un ribasso tutto sommato contenuto Bene il comparto petrolifero con Saipem, Eni e Tenaris. Telecom sopra quota 1 euro. Ancora giù Moncler ed il settore bancario quasi al completo. Oggi finalmente dagli Stati Uniti arrivavano dati macro significativi, come ogni giovedì il mercato del lavoro catalizzava l'attenzione degli operatori, purtroppo, però, le notizie non sono state

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale