• Il mondo verso il disastro
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Sembra ormai appurato che il Presidente della Bce abbia proposto al Consiglio Ue, per l’approvazione, un piano di acquisto di titoli pubblici da 500 miliardi di euro. Dopo una discussione infinita sembra quindi che si stia materializzando il cosiddetto Quantitative easing, invocato da più parti. Non ho dubbio alcuno nel manifestare la mia angoscia. ATTENZIONE : PER L’ITALIA SARA’ UN

    Continua ...
  • La seconda moneta di Berlusconi: un’idea malsana. Una moneta nazionale … e BASTA!
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ho già scritto un articolo in merito, ma devo tornare sull’argomento, è troppo importante e non possiamo permetterci il benché minimo fraintendimento, in questo momento occorre essere categorici. In genere formulare un ventaglio di ipotesi fra le quali poi scegliere la migliore è una maniera corretta di operare, ma non in questo caso. L’abbandono dell’euro per tornare ad una

    Continua ...
  • Silvio propone due monete: idee poche, ma confuse
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Non è che per essere originali a tutti i costi si debbano dire delle sciocchezze, anche se tutti noi possiamo comprendere le difficoltà nelle quali si è dovuto imbattere Berlusconi soprattutto a causa di una Magistratura che definire da quarto mondo può risultare un’offesa per … il quarto mondo, l’ex Cavaliere non può così impunemente eccedere con le corbellerie. Proporre una

    Continua ...
  • TFR: per chi vuol capire
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Mettiamo subito le cose in chiaro: il TFR è una anomalia tutta italiana, non per questo una cosa negativa, ma un’anomalia, quindi non è un peccato il discuterne, ciò che non va è farlo strumentalmente e con intenti completamente diversi rispetto a quelli sbandierati. Renzi tira fuori l’argomento solo perché è disperato, ha l’assoluta necessità di uscire da una situazione

    Continua ...
  • Sovranità monetaria, ecco cosa significa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Alcuni commenti inviati da diversi lettori a miei articoli riguardanti la “riconquista” della sovranità monetaria mi impongono di proseguire e sviluppare questo argomento perché, pare proprio che, anziché la moneta, sia la confusione a regnare “sovrana”. Io, per la verità, ho già scritto un articolo nel quale spiegavo, a me pare con semplicità e chiarezza, che ad ogni Stato

    Continua ...
  • Inflazione o deflazione, cosa è peggio?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Chi l'avrebbe mai detto? Tutti coloro che hanno una certa età ed hanno vissuto gli anni della “grande inflazione” non avrebbero mai pensato che durante la loro vita si sarebbero dovuti confrontare anche con il problema opposto, quello della deflazione. Ma come, se i prezzi scendono è un problema? Durante gli anni settanta e ottanta veder scendere i prezzi sarebbe stato un sogno, perché

    Continua ...
  • La terza guerra mondiale? E’ in atto! Non ve ne eravate accorti?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Probabilmente abbiamo un concetto di guerra un po' … datato, nel senso che il termine ci evoca sempre un conflitto armato che abbia come fine la conquista del territorio nemico. Oggi non è più così, o meglio, le guerre hanno sempre motivazioni economiche, ma non si combattono con le armi convenzionali, e l'obiettivo principale è quello di appropriarsi delle ricchezze altrui, non tanto

    Continua ...
  • Cuba dice addio alla doppia moneta Raul Castro annuncia l’unificazione
    Redazione Commenta per primo

    È la fine di un’era iniziata nel 1994. Attualmente esistono due mercati paralleli. Il presidente: «Processo che richiederà tempo» Il governo di Raul Castro ha annunciato oggi una delle sue riforme più ambiziose che potrebbe mettere fine ad una disuguaglianza economica e sociale che dura da quasi vent’anni: l’eliminazione del sistema di doppia valuta presente. Sull’unificazione

    Continua ...
  • Roberto Domenichini: da oggi “L’altra campana” su Finanza In Chiaro
    Roberto Domenichini 8 Commenti

    Da circa cinque anni mi considero un lettore passivo di spazzatura definita giornalismo economico. Le solite cose trite e ritrite che non hanno alcun fondamento logico vengono propinate al pubblico dei lettori. Il liberismo viene confuso con il capitalismo, il debito pubblico con il deficit di bilancio, la “bontà” della politica monetaria basata su una moneta forte “come” l’euro

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale