• Italia ultima in Europa … e andrà sempre peggio
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Molti economisti hanno sottolineato che non debba essere utilizzato soltanto il Pil come indicatore per valutare la crescita economica di un Paese. E’ vero! Tuttavia finché non se ne trova uno migliore … Detto ciò, sono invece in pochissimi ad evidenziare un fatto ovvio e banale, ed ossia che qualsiasi valutazione sull’operato di una persona, o più in generale di una istituzione, non

    Continua ...
  • Renzi ha fatto una scoperta eclatante: il suo consenso è in calo!
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Clamoroso, c’è arrivato pure lui! Non si sa bene come possa essere accaduto, ma pare che l’ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi si sia reso conto che il consenso degli italiani nei suoi confronti (ed in quelli del PD), sia in calo. Pare che Renzi abbia avuto questa “illuminazione” dopo il tour che, a bordo di un treno, lo ha portato in diverse località della penisola. Deve aver

    Continua ...
  • A Renzi è rimasta solo … +Europa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Chiarisco immediatamente, a scanso di equivoci, che personalmente … sono un individualista! Non amo, o meglio, non mi è congeniale … lavorare in gruppo, tendo sempre  a far prevalere le mie convinzioni, però … … però non sono un politico! Quindi non ricerco il consenso, non ho bisogno di fare proselitismo, semplicemente esprimo delle opinioni, delle convinzioni, che mi auguro

    Continua ...
  • Ancora sul duello Di Maio vs Renzi
    Giancarlo Marcotti 3 Commenti

    Il mio articolo dal titolo “Di Maio umilia Renzi”, ha scatenato una ridda di commenti, i lettori di Finanza in Chiaro hanno dimostrato ancora una volta di appartenere ad una fascia di pubblico culturalmente elevata, nella maggior parte dei casi, infatti, i giudizi espressi nei post pubblicati sulla pagina Facebook sono stati correttamente motivati. Si rende necessario, ora, che a mia volta

    Continua ...
  • Di Maio umilia Renzi
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Per Matteo Renzi questo affronto deve essere risultato intollerabile, farsi umiliare così, pubblicamente, per un vanaglorioso del suo calibro, deve avergli fatto andare il sangue alla testa. Esser trattato da Di Maio come una pezza da piedi e sentirsi dire dal leader dei CinqueStelle che non intende più avere un confronto televisivo perché lui, Matteo Renzi da Rignano, ex Presidente della

    Continua ...
  • L’Austria ha lanciato un allarme, ma l’Ue fa finta di non sentire
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    E’ uno Stato piccolo, con un Pil pari ad un quinto di quello italiano, ma l’esito delle elezioni svoltesi ieri in Austria è di quelli destinati a lasciare un segno profondo in questa Unione europea sempre più allo sbando. E’ vero, l’FPÖ, il Partito della Libertà, considerato dalla stampa mainstream: di ultradestra, xenofobo e per alcuni anche neonazista, per una manciata di voti,

    Continua ...
  • I renziani sull’orlo di una crisi di nervi
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Evidentemente il PD di Renzi sa di essere arrivato all’ultima spiaggia, negli ultimi tre anni ha perso tutte le consultazioni popolari, una serie di batoste culminate col fallimento del referendum ed il tracollo avuto alle elezioni amministrative Le prossime elezioni politiche, quindi, potrebbero segnare la fine definitiva (politica s’intende) di Renzi e della sua combriccola. Finora,

    Continua ...
  • Codacons: il vizietto di Beppe Sala
    Redazione Commenta per primo

    Non si auto-sospende più? Dopo il precedente avviso relativo all'accusa di falso per aver retrodatato un documento, è di oggi la notizia che Beppe Sala, sindaco di Milano, è indagato anche per turbativa d'asta. La vicenda non è di poco conto, riguarda lavori in un appalto di 272 milioni di euro. L'auto-sospensione a questo punto sarebbe gradita. Continua l'inchiesta della procura

    Continua ...
  • Renzi e i ticket
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La sconfitta referendaria non solo non sarebbe stata digerita dall’ex-Premier, ma lo avrebbe reso ancora più astioso e vendicativo proprio perché, sprovvisto di una seppur minima base culturale, Renzi è incapace di sviluppare un’analisi critica, egli reagisce solo d’istinto, non riuscendo a nascondere il proprio livore. Gli devono aver detto che uno dei motivi che lo hanno portato

    Continua ...
  • Filippo Taddei (Responsabile economico del Pd), la più grande figura di m… della storia
    Giancarlo Marcotti 33 Commenti

    Io mi chiedo se una persona normale dopo una figura di m… di questo genere possa presentarsi ancora in pubblico, fosse accaduto a me, per la vergogna, mi sarei ritirato in un eremo rifuggendo da qualsiasi rapporto col prossimo. In breve. Filippo Taddei è il Responsabile economico del Pd (pazzesco!!!) è ospite in studio della trasmissione Omnibus in onda su La7 e condotta da Alessandra

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale