• Borse: ancora un nulla di fatto
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Listini europei poco mossi Continua a volare Azimut best performer anche di giornata. Ancora su Juventus e Finecobank. Bene i bancari. In calo Ferrari e Pirelli. Ancora una seduta interlocutoria per le Piazze borsistiche europee, con i principali indici azionari che terminano la prima giornata dell’ottava con variazioni decisamente contenute, un'ottava che, come noto, sarà un po’ più

    Continua ...
  • Borse ancora molto caute
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Piazza Affari ferma Campari, Italgas e Pirelli sul podio. Cnh, Unipol ed Unicredit sul fondo. Nuovo massimo assoluto per Italgas. Si ferma la corsa di Azimut.  Piazza Affari chiude assolutamente invariata, il nostro indice principale, il Ftse Mib, aveva chiuso a 21.671,78 punti ieri ed oggi ha fato segnare al fixing 21.671,76 punti. Sullo stesso livello della vigilia anche il Ftse100

    Continua ...
  • Le Borse non si fermano
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Francoforte accelera Stm, Unipol e Pirelli sul podio. Non si ferma Azimut. Positivi i titoli del comparto bancario. Prese di profitto per A2A ed Hera. Ancora una giornata positiva sui mercati azionari di tutto il mondo, le Banche Centrali sembra che abbiano “alzato le mani” in segno di resa nei confronti del “mercato” che esige tassi bassi, anzi bassissimi, anzi negativi. Ed ecco

    Continua ...
  • Borse: bene l’Europa, Piazza Affari un po’ meno
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La migliore è la City di Londra Svetta Pirelli davanti a Stm e Recordati. Record storici per Hera, A2A e Poste. Sul fondo Juventus, storna Finecobank, ancora giù Telecom. Piazza Affari riacciuffa il segno più proprio in extremis, nell’ultima ora di contrattazione, prima solo vendite, e poi solo acquisti, hanno riportato il nostro indice di riferimento sulla parità. Nel resto

    Continua ...
  • La curva dei rendimenti spaventa solo Tokyo
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Europa e Stati Uniti intorno alla parità Vola di nuovo Campari che ritocca il proprio massimo assoluto come Terna ed Italgas. Bene la galassia Agnelli. Sul fondo STMicroelectronics. Alla fine possiamo parlare di un’altra seduta interlocutoria per le Borse del Vecchio Continente, ma stamani ci siamo svegliati con una sorpresa tutt’altro che gradita, gli indici asiatici erano andati a

    Continua ...
  • Wall Street euforica galvanizza anche l’Europa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La Borsa americana riparte Molto bene Unicredit, ma svetta Tenaris. Tornano a salire Saipem ed Eni. Non si fermano Finecobank, Unipol ed Unipolsai. Male Pirelli e le utilities. Ventinove dei trenta titoli che compongono l’indice Dow Jones della Borsa americana, fa eccezione naturalmente il solo Boeing, stanno facendo segnare sensibili guadagni, ma sono i titoli tecnologici quotati sul

    Continua ...
  • Piazza Affari in calo, pesano le vendite sui titoli bancari
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ottava negativa per la Borsa milanese In calo anche i petroliferi e l'automotive. Nuovi massimi storici per Italgas e Snam. Svetta Azimut miglior titolo anche dell'anno in corso (+44,9%).  Dopo tre ottave positive si conclude male una settimana fiacca a Piazza Affari, terminata con un bilancio negativo, in calo di un punto percentuale, frutto di una seduta rialzista contro quattro

    Continua ...
  • Borse: sale solo Piazza Affari
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Continua la fase di stagnazione I titoli del comparto bancario occupano le prime cinque posizioni nella classifica odierna. Ennesimo record storico per Snam. Sul fondo Pirelli. Il comparto bancario permette all’indice di riferimento della Borsa milanese di concludere la seduta con una performance positiva, mentre tutte le altre Piazze del Vecchio Continente hanno dovuto cedere alle

    Continua ...
  • Borse in risalita, ma Piazza Affari arranca
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Mentre Wall Street vola Bene le utilities, nuovo record per Terna, solo sfiorato da Enel ed Italgas. Rimbalzano Prysmian e Juventus, le due peggiori dell'ottava. Sì, tutte le Piazze borsistiche del Vecchio Continente hanno terminato la seduta con un guadagno, ma vista l’euforia di Wall Street ci si poteva attendere anche qualcosa in più. Il Dow Jones infatti ha sfondato nuovamente un

    Continua ...
  • Borse positive, Milano la più prudente
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    New York positiva, ma non troppo Bene i titoli del comparto auto, acquisti anche sugli industriali. In calo invece i bancari ed il risparmio gestito. Svetta Brembo, sul fondo Finecobank. Seduta incerta fino all’apertura di Wall Street, poi, a prevalere sono stati gli acquisti e tutte le Piazze europee hanno concluso la giornata in territorio positivo. Bene Londra (+0,7%) e Parigi

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale