• Prestiti: tipologie, interessi, costi
    Redazione Commenta per primo

    Per chi ha la necessità di avere qualche euro sul conto corrente sono disponibili vari prodotti bancari. Si tratta di diverse tipologie di finanziamento, la scelta della migliore dipende dalla situazione finanziaria del richiedente, ma anche dalle sue esigenze personali. Se, infatti, si considerano solo i prestiti non finalizzati, allora le proposte delle banche sono varie. Cosa si intende per

    Continua ...
  • Banca Italia: crescono i prestiti alle famiglie e i mutui
    Redazione Commenta per primo

    La crisi economica che abbiamo vissuto negli ultimi anni ha prodotto effetti devastanti con ripercussioni sfavorevoli anche sui mutui, finanziamenti classici e sui finanziamenti online (vedi http://www.calcoloprestito.org/guida/finanziamenti-online ). Dopo uno stallo duraturo, oggi finalmente qualcosa si muove, e i segni positivi ritornano a fare capolino in maniera più forte. Gli ultimi

    Continua ...
  • Finanziamenti senza busta paga, chi può richiederli?
    Redazione Commenta per primo

    Finanziamenti senza busta paga, come si possono ottenere? Lo stipendio rappresenta una delle garanzie base da fornire a un ente finanziario per poter ottenere un finanziamento. Fino a poco tempo fa questa condizione era imprescindibile. Ma oggi si possono ottenere finanziamenti senza busta paga, ovvero, come suggerisce il nome, dei prestiti particolari rivolti a categorie come lavoratori

    Continua ...
  • Più richieste ma meno prestiti erogati: troppe sofferenze
    Redazione Commenta per primo

    Aumentano le ricerche dei finanziamenti, aumenta anche l’uso dei comparatori on line per trovare il miglior prodotto, come ad esempio per i prestiti veloci Zonaprestiti.com o siti simili, ma il numero di “credito” erogato dalle banche diminuisce. E’ quanto è emerso mettendo a confronto i dati riportati nel rapporto periodico del Barometro Crif, con quello pubblicato recentemente

    Continua ...
  • Banche: erogare il credito non è un lavoro facile
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Fra le innumerevoli critiche che vengono fatte al sistema bancario quella più ricorrente riguarda l’eccessiva rigidità che dimostra nell’erogazione del credito ad imprese e famiglie. Alle Banche, in parole povere, si rimprovera di aver fatto mancare il sostegno all’economia ed alla società civile proprio quando era più necessario, ossia dopo lo scoppio della crisi. In pratica mai

    Continua ...
  • Veneto Banca. E’ solo l’inizio?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    “Se si comincia ad indagare davvero sul sistema bancario … salta l’Italia”, è questo il pensiero di molti operatori del settore, al momento, quindi, nell'ambiente prevale la scelta di abbassare il più possibile i toni, anzi, si cerca di non parlarne affatto, perché il rischio è proprio che si inneschi un “effetto domino”. E’ chiaro a tutti, infatti, che Veneto Banca è tutto

    Continua ...
  • Il prestito tra familiari: scrittura privata `anti` redditometro
    Redazione Commenta per primo

    Tra familiari conviventi (coniugi, genitori, figli), ma anche tra parenti stretti (fratelli, sorelle, nonni, nipoti, ecc.) è frequente il ricorso a prestiti infruttiferi per le necessità più importanti (come per esempio l`acquisto di un`autovettura o di un fabbricato da destinare ad abitazione). In considerazione del rapporto in essere tra le parti, questi prestiti non venivano in alcun

    Continua ...
  • Le Banche italiane si “abbeverano” al T-Ltro
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Cos’è il T-Ltro? (A proposito, ma non si poteva trovare un altro acronino?). Presto detto: sono i soldi che Draghi dà alle Banche europee. A quanto ammonta? A 200 miliardi di euro, per due tranches, la prima asta si è appena conclusa, la seconda si terrà a dicembre. In pratica le Banche europee che “non sono messe bene” possono chiedere un finanziamento a Draghi? Beh! Non

    Continua ...
  • Calo prestiti alle imprese continua Confindustria: “Ancora giù di 8 miliardi”
    Redazione Commenta per primo

      Secondo il Centro Studi Confindustria la caduta dei prestiti bancari alle imprese continuerà anche quest'anno. Anche nel 2014 le imprese che busseranno agli uffici delle banche per chiedere finanziamenti avranno brutte sorprese. Secondo il Centro Studi Confindustria la caduta dei prestiti bancari alle imprese è stata finora del 10,5% dal picco del settembre 2011, pari a -96

    Continua ...
  • Crisi Italia 2014: calo record nei crediti alle imprese
    Redazione Commenta per primo

      I dati della Banca centrale europea non lasciano spazio a dubbi: l’Italia (ma non solo) è in pieno credit crunch… Nel solo mese di novembre, le imprese italiane hanno subito un calo del 5,9%rispetto al mese di novembre del 2012. Un dato che unito a quello di altri paesi dell’Europa meridionale, mette ancora più pressione alla Bce per cercare di mettere in azione nuove

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale